Download
comune di grosseto n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Comune di Grosseto PowerPoint Presentation
Download Presentation
Comune di Grosseto

Comune di Grosseto

90 Views Download Presentation
Download Presentation

Comune di Grosseto

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Comune di Grosseto • INTERVENTI SULLA CIRCOLAZIONE: GLI OBIETTIVI - fluidificazione lenta della circolazione - messa in sicurezza degli incroci - scelta dell’itinerario di ingresso su quadranti predefiniti ed esterni al centro attraverso l’utilizzo dell’ asse tangenziale

  2. IL PROGETTO • Verifica del sistema di trasporto urbano ed extraurbano in relazione ai nuovi assetti circolatori e alle Z.T.L. e zone pedonali • Verifica dei sistemi di rete ciclabile • Interventi di calmierazione del traffico Classifica funzionale della viabilità urbana • Nuovo regolamento viario • Definizione dell'Ufficio traffico (configu-razione hardware, software e risorse necessarie)

  3. Il futuro p.u.m. viene anticipato da un piano particolareggiato del centro storico • Il piano particolareggiato attua gli interventi del pgtu attraverso la configurazione di un doppio anello intorno alle mura

  4. Una circolazione interna antioraria con Manetti, Ximenes, Fossombroni, Porciatti Una circolazione esterna oraria con la conferma dei sensi unici di Sonnino, Ferrucci e l’inversione di alcune vie di seguito esplicitate Il doppio anello prevede

  5. La presentazione del progetto Il piano particolareggiato del traffico urbano (pptu)

  6. Tav. 1 Assetti circolatori attuali

  7. Dalle analisi effettuate per il pptu emerge • Un notevole incremento della mobilità nell’area urbana di Grosseto • Nell’ora di punta si è passati da 13000 a 17000 veic/eq. • Dal 97 al 2002 si e’ avuto un incremento del 31%(incremento medio annuo del 6%)

  8. Tav. 2 Assegnazione del traffico alla rete (anno1997)

  9. Tav. 3 Assegnazione della matrice di domanda 2002 alla rete attuale

  10. Il PROGETTO La definizione di un secondo anello orario attraverso i seguenti provvedimenti: • inversione di via Bengasi, nel tratto compreso tra l'incrocio con via Tripoli e via Aquileia fino a via Cesare Battisti; • inversione di via C. Battisti fino a piazza De Maria; • doppio senso di marcia nel tratto terminale di via Oberdan (lato piazza Rosselli) fino all'incrocio con via Tripoli.

  11. Il PROGETTO Gli interventi devono poi essere accompagnati da micro-modifiche cosi' riassumibili: • inversione di via de Pretis; • inversione di via Derna; • inversione del tratto terminale di via Aquileia; • inversione di via Cimarosa e di via Santarosa; • riapertura di via Dandolo e Pergolesi.

  12. Tav. 4 Il progetto

  13. Tav. 5 Direttrici di ingresso-uscita all’area urbana

  14. La soluzione su piazza de Maria • Tiene conto della presenza del mercato settimanale (a breve trasferibile sulla piazza di Campo Amiata) con soluzioni provvisorie di assetto circolatorio

  15. IL MODELLO DI SIMULAZIONE • SIMULAZIONE DEGLI INTERVENTI DI PROGETTO - Simulazione dello stato attuale e analisi delle criticità - Simulazione degli scenari di progetto e confronto con lo stato attuale

  16. Tav. 6 Simulazione doppio ring

  17. Tav. 7 Comparazione tra i flussi