Download
slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
COMUNE DI PERNUMIA PowerPoint Presentation
Download Presentation
COMUNE DI PERNUMIA

COMUNE DI PERNUMIA

140 Views Download Presentation
Download Presentation

COMUNE DI PERNUMIA

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. COMUNE DI PERNUMIA “Goccia dopo goccia” Giornata evento

  2. SCUOLA DELL’INFANZIA “DON L. MILANI” PERNUMIA I.C. S. “G. ZANELLATO”Progetto: “Bambini, diamoci una mano … per un mondo migliore”Finalità: Sensibilizzare i bambini al tema del rispetto ambientale e in particolare al rispetto dell’acqua come elemento di vita e bene di tutti 2 Lettura ad alta voce del libro: “LEA E L’ACQUA” 3 Conversazioni stimolo con proposte dei bambini e individuazione di alcuni comportamenti virtuosi per il risparmio idrico 1 Visitaalla biblioteca per ritirare il kit con i 4 libri illustrati consegnati dalla Provincia di Padova “GOCCIA DOPO GOCCIA” 5 GIORNATA EVENTO 5 maggio 2011: la scuola incontra famiglie, rappresentanti dell’ente locale e tutta la comunità del territorio, per la presentazione del percorso svolto 4 Realizzazione di un vademecum per le famiglie del territorio

  3. L’ Acqua, lo sai, è Vita. Va protetta, va custodita. E’ un bene prezioso e vale più di un tesoro.

  4. “GOCCIA DOPO GOCCIA” Percorso di sensibilizzazione alla scoperta dell’acqua come: • Elemento di vita, • Fonte esauribile, • Bene di tutti. A cura dei bambini di cinque anni della scuola dell’Infanzia “Don L. Milani”

  5. Fasi del progettoFASE 1 Visita alla biblioteca comunale per ritirare il kit illustrato inviato dalla Provincia

  6. FASE 2Lettura ad alta voce del libro “LEA E L’ACQUA” di Antonella Comazzetto -Marianna Turchi- Ilaria Mozzi ed. Carthusia

  7. Piccoli attori: drammatizzazione di “Lea e l’acqua”

  8. Rappresentazione grafica del racconto“Lea e l’acqua”

  9. FASE 3 Conversazioni stimolo e riflessioni dei bambini su come risparmiare l’acqua Io penso che... …parlando dell’acqua…

  10. FASE 4E ora tocca a noi…Realizzazione vademecum

  11. PICCOLI GESTI PER GRANDI RISULTATIQUANDO MI INSAPONO LE MANI TENGO IL RUBINETTO DELL’ACQUA CHIUSO

  12. QUANDO MI SPAZZOLO I DENTI TENGO IL RUBINETTO DELL’ACQUA CHIUSO

  13. QUANDO MI LAVO PREFERISCO LA DOCCIA AL BAGNO NELLA VASCA

  14. QUANDO DO DA BERE ALLE PIANTE UTILIZZO L’ACQUA CHE LA MAMMA HA USATO PER LAVARE LA VERDURA

  15. QUANDO HO SETE BEVO L’ACQUA DEL RUBINETTO

  16. FASE 5GIORNATA EVENTO 5 MAGGIO 2011

  17. RISPARMIO IDRICO PERCHE’…Un miliardo e mezzo di persone nel mondo non hanno libero accesso all’acqua potabile.Per un futuro di pace e di sviluppo è necessario che tutti gli uomini abbiano la possibilità di avere una sicura, pulita e sufficiente fonte di acqua potabile. BAMBINI, DIAMOCI UNA MANO … PER UN MONDO MIGLIORE.

  18. “L’acqua: un bene prezioso nelle nostre mani”