il sistema di controllo interno n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Il Sistema di Controllo Interno PowerPoint Presentation
Download Presentation
Il Sistema di Controllo Interno

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 21

Il Sistema di Controllo Interno - PowerPoint PPT Presentation


  • 108 Views
  • Uploaded on

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA’ DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA BIENNALE – PERCORSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO CORSO CORPORATE GOVERNANCE E CONTROLLO INTERNO PERIODO: II SEMESTRE DOCENTI: LUIGI MIGLIAVACCA, LEONARDO CADEDDU, MAURO PORCELLI. Il Sistema di Controllo Interno.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Il Sistema di Controllo Interno' - oakes


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
il sistema di controllo interno

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIAFACOLTA’ DI ECONOMIACORSO DI LAUREA BIENNALE – PERCORSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO CORSO CORPORATE GOVERNANCE E CONTROLLO INTERNO

PERIODO: II SEMESTRE

DOCENTI: LUIGI MIGLIAVACCA, LEONARDO CADEDDU, MAURO PORCELLI

Il Sistema di Controllo Interno

la struttura dei processi aziendali

Transaction flow

Dependency

  • Asserzionidibilancio
  • Accuratezza
  • Completezza
  • Cut-off
  • Esistenza e occorrenza
  • Diritti e obblighi
  • Presentazione e informativa
  • Valutazione

CdA/ management

Principaliclassiditransazioni

Financialreporting

Processisignificatividi business

automatici e manuali

Sistemiapplicativi

e infrastrutture IT

Dati

La strutturadeiprocessiaziendali

Saldisignificatividibilancio

<footer>

slide4

Obiettivi

Obiettivo 1: efficacia ed efficienza delle attività operative

Obiettivo 2: attendibilità delle informazioni di bilancio

Obiettivo 3: conformità a leggi e regolamenti

rischio definizione
Rischio: definizione

La possibilità che un evento, unavoltamanifestatosi, possacondurre a uno scostamentoda un obiettivodefinito.

<footer>

misura del rischio definizione
Misura del Rischio: definizione

Il rischiovienemisurato in termini diprobabilità e impatto.

Probabilità

Impatto

(magnitude)

Rischio

(inerente)

*

=

<footer>

rischio effetti
Rischio: effetti

La manifestazione del rischio, secondoimpatti e probabilitàdifferenti, potrebbero porrel’aziendanellacondizionedi non riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati.

<footer>

rischio esempi applicativi

Transaction flow

Dependency

  • Asserzionidibilancio
  • Accuratezza
  • Completezza
  • Cut-off
  • Esistenza e occorrenza
  • Diritti e obblighi
  • Presentazione e informativa
  • Valutazione

CdA/ management

Principaliclassiditransazioni

Financialreporting

Processisignificatividi business

automatici e manuali

Sistemiapplicativi

e infrastrutture IT

Dati

Rischio: esempiapplicativi

Inaccuratezza/Incompletezza

Saldisignificatividibilancio

Management override

Transazioni

Inserite in modo non corretto

Erroreumano

Frode

Schemicontabili

errati

Fallimentosistemi

applicativi

Corruzionedati

<footer>

rischio esempi applicativi1

Transaction flow

Dependency

  • Asserzionidibilancio
  • Accuratezza
  • Completezza
  • Cut-off
  • Esistenza e occorrenza
  • Diritti e obblighi
  • Presentazione e informativa
  • Valutazione

CdA/ management

Principaliclassiditransazioni

Financialreporting

Processisignificatividi business

automatici e manuali

Sistemiapplicativi

e infrastrutture IT

Dati

Rischio: esempiapplicativi

Riconciliazioni

Inaccuratezza/Incompletezza

Saldisignificatividibilancio

SoD / compliance

Management override

Transazioni

Inserite in modo non corretto

Erroreumano

Frode

Schemicontabili

errati

Report per eccezioni

Limiti

autorizzativi

Review

Verificadati

Fallimentosistemi

applicativi

Corruzionedati

Backups

IT change controls

<footer>

controllo definizione
Controllo: definizione

Un controllo è un’attivitàposta in essere al fine dimitigare un rischio

rischio inerente e residuo

Controlli

Rischio

(non mitigato)

Rischio

residuo

(mitigato)

+

=

Rischioinerente e residuo

Probabilità

Impatto

(magnitude)

Rischio

(inerente)

*

=

controllo interno definizione
Controllo interno: definizione

Un processo che siprefiggedifornireunaragionevolesicurezza in merito al conseguimentodegli obiettivi

tipologie di attivit di controllo
Tipologiedi attività di controllo

Controlli

applicativi

Preventivi

Automatici

Successivi

Manuali

Preventivi

Successivi

IT general

controls

Application

controls

Automated

Automated

Automated

Preventivi

Automated

Successivi

Manual

Manual

Automated

Preventivi

Successivi

Automated

il modello coso1
Il Modello COSO

Il COSO Report nasce negli Stati Uniti su iniziativa del settore privato, ed in particolare delle associazioni professionali più prestigiose (American Institute of Certified Public Accountant, American Accounting Association, Financial Executive Institute) che hanno dato vita alla Treadway Commission con l’obiettivo di elaborare un modello innovativo di sistema di controllo.

Lo sviluppo del modello fu affidato a Coopers & Lybrand (oggi PricewaterhouseCoopers). Il risultato dello studio, pubblicato nel 1992, è denominato COSO (Committee of Sponsoring Organizations) Report e rappresenta tutt’ora il modello di riferimento per il controllo interno.

<footer>

ambiente di controllo
Ambientedi controllo

Control environment

  • Definisceil “tone at the top”
    • Stile didirezione;
    • Attenzione del CdAaitemi del controllo interno;
    • Comportamentoetico;
    • Gestione del personale;
    • Competenzadellepersone;
  • Rappresenta la base su cui poggiano gli altrielementi
valutazione del rischio
Valutazione del rischio

Risk assessment

  • Identificazione e valutazione (impatto/probabilità) deirischirilevanti per la società;
  • Coerenza con obiettivi aziendali (operation, financial, compliance)
  • Processoiterativostrutturato e documentato

<footer>

attivit di controllo
Attività di controllo

Control activities

  • Procedure poste in essere per mitigareirischiidentificatidal management in mododaindirizzare gli obiettivi
    • Controllimanuali
    • Controllimanualidipendentidaelaborazioni IT
    • Controlliautomatici
    • Controlli generali IT

<footer>

informazione e comunicazione
Informazione e comunicazione

Information and Communication

  • Modalitàdigestionedelleinformazioni in manierastrutturata e proceduralizzata;
  • Correttagestione della comunicazioneinternaedesterna

<footer>

monitoraggio
Monitoraggio

Monitoring

  • Valutazione del sistema di controllo interno al fine diassicurarnel’efficacia nel corso del tempo (Internal Audit)

<footer>