slide1 n.
Download
Skip this Video
Download Presentation
“ Progetto di un impianto di raffrescamento a tutta aria . ”

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 12

“ Progetto di un impianto di raffrescamento a tutta aria . ” - PowerPoint PPT Presentation


  • 117 Views
  • Uploaded on

Università di Roma – Tor Vergata. Facoltà di Ingegneria – Dipartimento di Ingegneria Meccanica. Termotecnica 1. “ Progetto di un impianto di raffrescamento a tutta aria . ”. Ing . G. Bovesecchi. g ianluigi.bovesecchi@gmail.com. 06-7259-7127 (7249/4657). Anno Accademico 2011-2012.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about '“ Progetto di un impianto di raffrescamento a tutta aria . ”' - melba


Download Now An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Università di Roma – Tor Vergata

Facoltà di Ingegneria – Dipartimento di Ingegneria Meccanica

Termotecnica 1

“Progetto di un impianto di raffrescamento a tutta aria.”

Ing. G. Bovesecchi

gianluigi.bovesecchi@gmail.com

06-7259-7127 (7249/4657)

Anno Accademico 2011-2012

slide4

Progetto di un impianto di raffrescamento a tutta aria

Un impianto a tutta aria deve garantire in un locale di 400 m3una temperatura di 26°C e un umidità relativa del 50%. Il locale presenta un carico termico di 2,8kW ed un carico di umidità di 1,84 kgv/h. Devono essere inoltre garantiti 0,5 ric/h (ricambi di volume d’aria). L’ambiente esterno si trova a 34°C e 80% di umidità relativa. Sapendo che il salto di temperatura tra l’aria all’interno del locale e l’aria immessa non deve essere superiore a 10°C, verificare se è necessario dover far ricircolare una portata di aria immessa e in che percentuale. Determinare inoltre le potenze da fornire alla batteria di raffreddamento e post riscaldamento.

Considerare un fattore di by-pass pari al 7% e un aumento della temperatura della miscela dovuto al ventilatore pari a 2°C.

slide8

Progetto di un impianto di raffrescamento a tutta aria

104

E

27,25

53

A

34

10,5

0,863

Ieff

7

9,25

I

2,5

2,7

DT=10°C

DT=23.3°C