Download
slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Giappone PowerPoint Presentation

Giappone

469 Views Download Presentation
Download Presentation

Giappone

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Giappone Lavoro di: Giulia Salvini, Marta Filippi, Valentina Graceffa, Priscilla D'Angeli

  2. Informazioni generali • Forma di governo:Monarchia costituzionale • Capitale:Tokyo • Lingua:Giapponese • Religione:Shintonisti e Buddisti 90,8%,Cristiani 1,2% • Ingresso all’ONU:Dal 18 dicembre 1956 • Indipendenza:1950 • Popolazione totale:127.333.002 ab • Densità:337 ab./km² • Superficie:372 824 km² • Speranza di vita: M 78 anni, F 85 anni • Moneta: yen

  3. Territorio Il Giappone è formato da più di 3000 isole: le più grandi sono:Hokkaido, Honshu, Shikoku e Kyshu. Il territorio è prevalentemente montuoso e i vulcani sono numerosi di cui molti sono ancora attivi. L’ arcipelago nipponico è colpito frequentemente da terremoti. Questa nazione infatti si trova in una delle zone a maggior rischio sismico del pianeta. Il vulcano Fuji Yama (cima più alta del giappone)

  4. Cartina fisica Monti principali: Fuji-san 3776 m, Kita-dake 3192 m Fiumi principali: Shinano-gawa 367 Km, Tone-gawa 322 Km, Ishikari-gawa 268 Km, Teshio-gawa 256 Km Laghi principali: Biwa-ko 670 Kmq, Kasumi-ga-ura 168 Kmq, Saroma-ko 152 Kmq, Inawashiro-ko 103 Kmq Isole principali: Honshu 227.939 Kmq, Hokkaido 77.981 Kmq, Kyushu 36.728 Kmq, Shikoku 18.297 Kmq, Etorofu-to 3.183 Kmq, Kunashiri-to 1.499 Kmq, Okinawa-jima 1.204 Kmq. Clima: Temperato, tropicale

  5. Economia • Settore primario: In Giappone le poche aree agricole sono altamente produttive, il terreno è molto fertile perché di origine vulcanica. Si coltivano soprattutto riso,alberi da frutta (in particolare di ciliegi e mandarini) e di gelsi che alimentano l’industria della seta. L’allevamento è poco rilevante al contrario della pesca intensamente praticata. • Settore secondario: Il sottosuolo del Giappone possiede risorse limitate, ciononostante è la seconda potenza industriale del pianeta, lo sviluppo del settore secondario è iniziato alla fine della seconda guerra mondiale che ha portato ad alti livelli di tecnologia. Vicino alle acciaierie si trovano i più grandi cantieri navali del mondo. Molte risorse sono dedicate alla ricerca e alle tecnologie delle comunicazioni • Settore terziario: Impiega gran parte della popolazione attiva, ed è fiorente in ambito commerciale e finanziario: la borsa valori di Tokyo è una delle maggioribanche del mondo

  6. PIL Procapite del Giappone:Confronto con l’Italia 30.615 31.791

  7. Religione Le più diffuse religioni in Giappone non sono molte, infatti, sono solo tre: • Lo Scintoismo; • Il Buddismo; • Il Cristianesimo (anche se poco praticato, solo 4%). Lo scintoismo è la religione nazionale del Giappone. Culto politeista che venerano il cosiddetto pantheon di kami( “dei” o “spiriti”) che comprende varie classi di divinità.

  8. Storia Età Periodo 30.000a.C :Preistorica Paleolitico Jomon Yayoi 300d.C:Antica o Yamato o Konfu Classica Asuka Nara Heian 1185:Medioevale Kamakura Ashikaga Azuchi-Momoyama 1603:Moderna Edo(Tokugawa) 1868:Contemporanea: Meiji Taisho Showa Heisei

  9. Popolazione Ci sono molti dubbi sulla provenienza della razza giapponese, si pensa che sia originaria della Mongolia e che si sia incrociata con quella cinese e coreana. Come lingua nazionale è stato adottato in età moderna il dialetto di Tokyo. La scrittura originariamente era solo di tipo ideografico, derivata dai caratteri cinesi.

  10. Tokyo Anche se Tokyo viene considerata come una delle maggiori città del mondo, per la legge giapponese è considerata una "metropoli" piuttosto che una città, e sotto molti aspetti simile alle altre prefetture giapponesi. Significa "capitale orientale", infatti si trova più ad oriente rispetto alla precedente capitale imperiale Kyōto.

  11. Politica Il Giappone è una monarchia costituzionale ereditaria, entrata in funzione nel 1947. L’imperatore è il simbolo dell’unità nazionale con funzioni eminentemente rappresentative.

  12. Le geishe La geisha è una tradizionale artista e intrattenitrice giapponese, le cui abilità includono varie arti, quali la musica e la danza. Le geisha erano molto comuni tra il XVIII e XIX sec. Ed esistono tutt’oggi , benchè il loro numero stia man mano diminuendo.

  13. Dentro la Parola… Di che nazionalità è il sole? Giapponese naturalmente. La parola Giappone, dal cinese Jihpen, significa infatti “il paese d’ origine del sole”. In Cina chiamarono così quell’ isola oltre cui sorgeva il sole. Da quel momento pensiamo a quella terra come al Sol Levante.