Rischio clinico e chirurgia laparoscopica Rel. Francesco Fidanza - PowerPoint PPT Presentation

ganya
slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Rischio clinico e chirurgia laparoscopica Rel. Francesco Fidanza PowerPoint Presentation
Download Presentation
Rischio clinico e chirurgia laparoscopica Rel. Francesco Fidanza

play fullscreen
1 / 12
Download Presentation
Rischio clinico e chirurgia laparoscopica Rel. Francesco Fidanza
197 Views
Download Presentation

Rischio clinico e chirurgia laparoscopica Rel. Francesco Fidanza

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO TRIVENETA CHIRURGIA GRADO 17 SETTEMBRE 2005 Rischio clinico e chirurgia laparoscopica Rel. Francesco Fidanza Dipartimento di Chirurgia O.C.”San Tommaso dei Battuti” Portogruaro Direttore Francesco Fidanza

  2. LAPAROSCOPYKEYHOLE SURGERY RISCHIO CLINICO CLINICO IN LAPAROSCOPIA: Un problema specifico? With the formation of Laparoscopic litigation group by Association of Trial Lawyers Of America it would appear that potential for claims associated with minimally invasive surgery is likely to continue if not increase L. Brott, Director of Risk Management Services ProNational Insurance Company

  3. EXPLAINING SURGICAL OUTCOMES Patient Risk Factors Outcome Surgical Skill Patient Risk Factors Outcome Operation Profile Surgical team Procedures Operative events Communication Technical skills Team performance Decision making Operative enviroment Patient Risk Factors Outcome Vincent et Al. Systems Approach to surgical quality and safety.Ann Surg 2004;239:475-482

  4. LE SPECIFICHE CRITICITA’ DELLA CHIRURGIA LAPAROSCOPICA: L’INDUZIONE DEL PNEUMOPERITONEO Schafer M et al. Surgical Endoscopy 2001: Trocar and Verres injuries during laparoscopy Incidence: 0.18% (one death)

  5. LE SPECIFICHE CRITICITA’ DELLA CHIRURGIA LAPAROSCOPICA L’USO DELL’ELETTROBISTURI Meccanismo lesionale: • Trauma meccanico • Erronea identificazione delle strutture Sovrapponibile alla chirurgia open • Lesione elettrotermica Insufficiente isolamento Trasmissione di corrente N.B.: la diversità istopatologica tra lesioni elettrotermiche e meccaniche ha influenzato il verdetto in cause legali

  6. Prevenzione e trattamento delle lesioni elettrotermiche • Conoscere i principi biofisici dello strumento in uso • Migliorare l’attitudine alla visione bidimensionale ed al coordinamento occhio-mano • Evitare di riutilizzare strumenti monouso • Non attivare l’elettrobisturi libero nello spazio del pneumoperitoneo • Attivare l’elettrodo con multipli, brevi impulsi Identificare e correggere contestualmente eventuali lesioni: la perforazione tardiva incrementa morbilità e mortalità

  7. Colecistectomia: il gold standard della laparoscopia Tuttavia... Incidenza di lesioni biliari maggiori: tra 0.25% e 0.74% Non correlata alla sola learning curve (L. Capussotti 2002 Enc med chir) • L’uso routinario della colangiografia i.o. aiuta a prevenire le lesioni della VBP. • Il riconoscimento contestuale di un lesione ne riduce morbilità e mortalità • La conversione se l’anatomia non è chiara deve essere tempestiva e non costituire una sconfitta

  8. Le protesi intraperitoneali: E se domani …

  9. EXPLAINING SURGICAL OUTCOMES Patient Risk Factors Outcome Surgical Skill Patient Risk Factors Outcome Operation Profile Surgical team Procedures Operative events Communication Technical skills Team performance Decision making Operative enviroment Patient Risk Factors Outcome Vincent et Al. Systems Approach to surgical quality and safety.Ann Surg 2004;239:475-482

  10. I fattori che influenzano i risultati della chirurgia • L’equipe chirurgica: (incluso il personale di sala) capacità individuali continuità della collaborazione familiarità con la procedura e gli strumenti fatica, mancanza di sonno, stress • Team performance leadership coordinazione tra i componenti disponibilità ad accettare consigli o aiuto capacità di adattamento e flessibilità • L’ambiente disponibilità ed accessibilità degli strumenti rumore ed illuminazione interruzioni

  11. EXPLAINING SURGICAL OUTCOMES Patient Risk Factors Outcome Surgical Skill Patient Risk Factors Outcome Operation Profile Surgical team Procedures Operative events Communication Technical skills Team performance Decision making Operative enviroment Patient Risk Factors Outcome Vincent et Al. Systems Approach to surgical quality and safety.Ann Surg 2004;239:475-482

  12. INFORMAZIONE E CONSENSO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA Non un mera autorizzazione, ma un momento da utilizzare per conquistare la massima fiducia e creare un feeling che ha non trascurabili probabilità di ridurre eventuali pulsioni rivendicative Limitato danno parietale Riduzione del dolore Minore degenza Rapida ripresa delle attività UNA CHIRURGIA MINIINVASIVA NON UNA CHIRURGIA DI MINIMA! PICCOLO INTERVENTO