Il verbo latino - PowerPoint PPT Presentation

il verbo latino n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Il verbo latino PowerPoint Presentation
Download Presentation
Il verbo latino

play fullscreen
1 / 11
Il verbo latino
465 Views
Download Presentation
rosine
Download Presentation

Il verbo latino

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Il verbo latino

  2. In italiano e latino il verbo è la parte variabile del discorso, che costituisce il centro sintattico della frase, perché senza di esso non esisterebbe azione, e quindi non esisterebbe una frase Il verbo italiano e quello latino sono formati da tre parti: radice vocale tematica desinenza La desinenza dell’infinito presente permette di classificare i verbi in grandi gruppi detti coniugazioni • Coniugazioni latine (6) • I - āre(vocāre) • II - ēre(vidēre) • III - ĕre(ducĕre) • IV - īre(reperīre) • Mista(fugio, fugĕre) • Propria:esse • Coniugazioni italiane (5) • I - are (mangiare) • II - ere (vedere) • II - ire (sentire) essere • Proprie avere

  3. Il modo esprime il punto di vista in base al quale chi parla considera l’azione ITALIANO LATINO Modi finiti (tempo, persona,numero) INDICATIVO IMPERATIVO CONGIUNTIVO Modi non finiti (tempo, no persona, no numero) INFINITO PARTICIPIO GERUNDIO Modi finiti (tempo, persona,numero) • INDICATIVO • IMPERATIVO • CONGIUNTIVO • CONDIZIONALE Modi non finiti (tempo, no persona, no numero) • INFINITO • PARTICIPIO • GERUNDIO

  4. Il tempo esprime la dimensione temporale nella quale viene compiuta l’azione, in base alla prospettiva di chi parla:presente (contemporaneità a chi parla); passato (anteriorità rispetto a chi parla); futuro (posteriorità rispetto a chi parla) ITALIANO LATINO Modo: INDICATIVO PRESENTE IMPERFETTO FUTURO PASSATO PROSSIMO PERFETTO PASSATO REMOTO TRAPASSATO REMOTO PIÙ CHE PERFETTO (TRAPASSATO PROSSIMO) FUTURO ANTERIORE • Modo: INDICATIVO • PRESENTE • IMPERFETTO • FUTURO • PASSATO PROSSIMO • PASSATO REMOTO • TRAPASSATO PROSSIMO • TRAPASSATO REMOTO • FUTURO ANTERIORE

  5. La costruzione delle voci verbali:modo indicativo, tempo presente La voce verbale si compone di tre parti: Radice Vocale tematica desinenza • Voci verbali: laudamus – habes – legimur – audiuntur

  6. La I coniugazione Verbo modello: voco, as, vocavi, vocatum, vocāre, “io chiamo” Diatesi attiva Diatesi passiva Voc - or “io sono chiamato” Voc – ā– ris “tu sei chiamato” Voc-ā– tur “lui è chiamato ” Voc-ā – mur “noi siamo chiamati” Voc-a – mĭni “voi siete chiamati” Voc-ā - ntur “loro sono chiamati” Voc - o “io chiamo” Voc – a – s “tu chiami” Voc - a – t “lui chiama” Voc - ā – mus “noi chiamiamo” Voc - ā – tis “voi chiamate” Voc- a - nt “loro chiamano” Infinito: Voc– ar– i“essere chiamato”

  7. La II coniugazione Verbo modello: teneo, es, tenui, tentum, tenēre, “io tengo” Diatesi attiva Diatesi passiva Ten - e - or “io sono tenuto” Ten – ē– ris “tu sei tenuto” Ten- ē– tur “lui è tenuto” Ten- ē– mur “noi siamo tenuti” Ten- ē – mĭni “voi siete tenuti” Ten- ē - ntur “loro sono tenuti” Ten- e - o “io tengo” Ten – e – s “tu tieni” Ten-e – t “lui tiene” Ten - ē – mus “noi teniamo” Ten - ē– tis “voi tenete” Ten-e - nt “loro tengono” Infinito: Ten – er– i“essere tenuto”

  8. La III coniugazione Verbo modello: duco, ducĭs,duxi, ductum, ducĕre, “io conduco” Diatesi attiva Diatesi passiva Duc - or “io sono condotto” Duc–ĕ– ris “tu sei condotto” Duc– ĭ – tur “lui è condotto” Duc– ĭ – mur “noi siamo condotti” Duc- i – mĭni “voi siete condotti” Duc- u - ntur “loro sono condotti” Duc - o “io conduco” Duc – i – s “tu conduci” Duc- i – t “lui conduce” Duc- ĭ – mus “noi conduciamo” Duc- ĭ– tis “voi conducete” Duc- u - nt “loro conducono” Infinito: Duc– i“essere condotto”

  9. La IV coniugazione Verbo modello: audio, audis,audivi, auditum, audīre, “io ascolto” Diatesi attiva Diatesi passiva Aud-i - or “io sono ascoltato” Aud-ī– ris “tu sei ascoltato” Aud– ī – tur “lui è ascoltato” Aud– ī – mur “noi siamo ascoltati” Aud- i – mĭni “voi siete ascoltati” Aud– i- untur “loro sono ascoltati” Aud–i- o “io ascolto ” Aud– i – s “tu ascolti ” Aud-i – t “lui ascolta” Aud-ī – mus “noi ascoltiamo” Aud-ī– tis “voi ascoltate” Aud-i- unt “loro ascoltano” Infinito: Aud– ir– i“essere ascoltato”

  10. I pronomi personali(in corrispondenza alle desinenze verbali)

  11. Coniugazione del verbo “esse”,modo indicativo, tempo presente Sum, “io sono” Es, “tu sei” Est, “lui è” Sumus, “noi siamo” Estis,“voi siete” Sunt,“loro sono” Esse, “essere”