norma uni en iso 9001 2008 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
NORMA UNI EN ISO 9001:2008 PowerPoint Presentation
Download Presentation
NORMA UNI EN ISO 9001:2008

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 14

NORMA UNI EN ISO 9001:2008 - PowerPoint PPT Presentation


  • 178 Views
  • Uploaded on

NORMA UNI EN ISO 9001:2008. …il primo che sale in collina può sedersi dove vuole. (proverbio cinese) A cura di Augusto Ruggia. I PRINCIPI DELLA QUALITA’. ORGANIZZAZIONE ORIENTATA AL CLIENTE LEADERSHIP COINVOLGIMENTO DEL PERSONALE APPROCCIO BASATO SUI PROCESSI

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'NORMA UNI EN ISO 9001:2008' - nell


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
norma uni en iso 9001 2008
NORMA UNI EN ISO 9001:2008

…il primo che sale in collina può sedersi dove vuole. (proverbio cinese)

A cura di Augusto Ruggia

i principi della qualita
I PRINCIPI DELLA QUALITA’
  • ORGANIZZAZIONE ORIENTATA AL CLIENTE
  • LEADERSHIP
  • COINVOLGIMENTO DEL PERSONALE
  • APPROCCIO BASATO SUI PROCESSI
  • APPROCCIO SISTEMICO ALLA GESTIONE
  • MIGLIORAMENTO CONTINUO
  • DECISIONI BASATE SU DATI E SUI FATTI
  • RELAZIONI FORNITORE-CLIENTE VANTAGGIOSE PER ENTRAMBI.
vantaggi della certificazione
VANTAGGI DELLA CERTIFICAZIONE
  • UN RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE
  • ESSERE IN SINTONIA CON L’EUROPA
  • UNA MAGGIORE COMPETIZIONE - gare
  • FAVORITI NEI FINANZIAMENTI
  • UNA MIGLIORE ORGANIZZAZIONE
  • COINVOLGIMENTO DI TUTTI GLI ADDETTI - squadra
  • UNO STIMOLO A MIGLIORARSI
  • UNA GARANZIA PER GLI UTENTI – carta dei servizi
  • TRASFORMARE I PUNTI DI DEBOLEZZA IN PUNTI DI FORZA - gestione dei reclami
  • GESTIRE I FORNITORI
  • TUTELARSI DALLA COMPETIZIONE CON LA QUALITA’.
avvertenze
AVVERTENZE
  • Le norme sono generali e devono essere adattate
  • Le norme sono ripetitive e devono essere semplificate
  • Si certifica quello che si dichiara
  • La consulenza deve essere concreta
  • Una convinzione profonda: “La norma ci deve aiutare”
uni en iso 9001 2008 requisiti dei sistemi di gestione della qualita
UNI EN ISO 9001: 2008 REQUISITI DEI SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITA’
  • SPECIFICA I REQUISITI DI UN MODELLO DI GESTIONE PER LA QUALITA’ PER TUTTE LE ORGANIZZAZIONI.
0 introduzione
0 - INTRODUZIONE
  • LA SCELTA È VOLONTARIA
  • LA NORMA HA VALORE DI BASE
  • L’APPROCCIO PER PROCESSI
  • IL MIGLIORAMENTO CONTINUO (plan-do-check-act)
  • COMPATIBILITA’ CON GLI ALTRI SISTEMI.
1 scopo e campo di applicazione
1- SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE
  • SPECIFICAZIONE DEI REQUISITI DI UN SISTEMA DI GESTIONE DI QUALITA (SGQ)
  • LE NORME SI APPLICANO A TUTTE LE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE E PRIVATE.
2 riferimenti normativi
2- RIFERIMENTI NORMATIVI
  • LA NORMA TRATTA LA ISO 9001:2008 (VISION 2000) + aggiornamenti.
3 termini e definizioni
3- TERMINI E DEFINIZIONI
  • FORNITORE ORGANIZZAZIONE CLIENTE
  • PRODOTTO O SERVIZIO.
4 sistema di gestione per la qualita
4- SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA’
  • REQUISITI GENERALI
  • REQUISITI RELATIVI ALLA DOCUMENTAZIONE
    • Manuale della qualità
    • Tenuta sotto controllo dei documenti
    • Tenuta sotto controllo delle registrazioni.
5 responsabilita della direzione
5-RESPONSABILITA’ DELLA DIREZIONE
  • IMPEGNO DELLA DIREZIONE
  • ATTENZIONE FOCALIZZATA AL CLIENTE
  • POLITICA PER LA QUALITA’
  • PIANIFICAZIONE
  • RESPONSABILITA’, AUTORITA’ E COMUNICAZIONE
  • RIESAME DA PARTE DELLA DIREZIONE.
6 gestione delle risorse
6 – GESTIONE DELLE RISORSE
  • MESSA A DISPOSIZIONE DELLE RISORSE:
  • RISORSE UMANE
  • INFRASTRUTTURE
  • AMBIENTE DI LAVORO.
7 realizzazione del prodotto
7- REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO
  • CONOSCENZA DEI REQUISITI DEL CLIENTE
  • PIANIFICAZIONE DELLA PRODUZIONE-FORNITURA
  • PROGETTAZIONE E SVILUPPO DELLA PRODUZIONE-FORNITURA
  • PRODUZIONE-EROGAZIONE DEL PRODOTTO- SERVIZIO
  • TENUTA SOTTO CONTROLLO DEI DISPOSITIVI DI MONITORAGGIO E DI MISURAZIONE
  • APPROVVIGIONAMENTO.
8 misurazioni analisi e miglioramento
8- MISURAZIONI, ANALISI E MIGLIORAMENTO
  • GENERALITA’
  • MONITORAGGI E MISURAZIONI
  • TENUTA SOTTO CONTROLLO DEI PRODOTTI NON CONFORMI
  • ANALISI DEI DATI
  • MIGLIORAMENTO CONTINUO.