slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
M ission EX posure PowerPoint Presentation
Download Presentation
M ission EX posure

play fullscreen
1 / 8

M ission EX posure

156 Views Download Presentation
Download Presentation

M ission EX posure

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. MissionEXposure 2013-2014 Iniziativa del centro Pastorale in collaborazione con le Facoltà di Psicologia, Scienze Politiche e Sociali ed Economia

  2. «Ci sono persone che per girare l’angolo del proprio cuore devono percorrere migliaia di chilometri, io sono una di quelle.Missione per me è stato questo» Ivan, 23 anni UN VIAGGIO CHE CAMBIA LO SGUARDO Un percorso per scoprirsi e crescere in fede e umanità Consiste in: INCONTRI DI PREPARAZIONE, ESPERIENZA ALL’ESTERO IN MISSIONE, RITORNO E RIELABORAZIONE

  3. INCONTRI DI PREPARAZIONE • Colloquio iniziale • 7 incontri (da novembre a maggio con inizio sabato 30 novembre 2013) di cui • quattro sabati mattina (novembre, marzo e 2 sabati a maggio) presso l’Università Cattolica • tre “duegiorni” (gennaio, febbraio e marzo 2014) presso la casa del PIME di Merate (LC) • due “incontri per reduci” (settembre ed ottobre 2014)

  4. DESTINAZIONE DEL PROGETTO • L’equipe insieme allo studente concorda la partenza • L’equipe formativa sceglie il progetto, il luogo specifici e il compagno di missione • La destinazione viene comunicata solo a fine marzo 2014

  5. L’ESPERIENZA IN MISSIONE • 4 settimane tra luglio ed ottobre 2014 • 2 studenti per progetto • Spese di viaggio, vitto e alloggio a carico dello studente • Assicurazione a carico del CESI (Centro di Ateneo per la Solidarietà Internazionale)

  6. Il viaggioViaggio geografico e viaggio interiore; l’identità del viaggiatore (turista, viandante o pellegrino); le categorie di “partire”, “distacco” e “incontrare”La verità di séIncontro-laboratorio su bisogni, limiti e valori che “giocano” nel proprio vissuto al fine di cogliere con maggiore chiarezza “la propria situazione personale” di maturità umana e cristiana da cui si parte per l’esperienza in missioneEducarsi alla mondialitàChe cosa significa accostare una cultura e una religione diverse dalle proprie? Quali sfide per la propria crescita? CONTENUTI DEL PERCORSO-1

  7. CONTENUTI DEL PERCORSO-2 Griglie di lettura Presentazione di categorie specifiche, legate ai propri studi accademici, che aiutano a leggere il progetto specifico a cui si è assegnati Seminario Incontro di conoscenza socio-politica ed economica delle realtà di missione proposte Pronti per partire Indicazioni pratiche, atteggiamenti, priorità per vivere bene l’esperienza di stage in missione Possibilità di ascoltodi persone che hanno vissuto esperienze significative di missione

  8. CONTATTI Sr. Sonia Sala (soniasala@ig.com.br) P. Daniele Criscione (daniele.criscione@hotmail.it) P. Massimo Robol (max68rob@yahoo.it) http://centropastorale.unicatt.it