sistemi organizzativi complessi 7 novembre 2012 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
SISTEMI ORGANIZZATIVI COMPLESSI 7 novembre 2012 PowerPoint Presentation
Download Presentation
SISTEMI ORGANIZZATIVI COMPLESSI 7 novembre 2012

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 9

SISTEMI ORGANIZZATIVI COMPLESSI 7 novembre 2012 - PowerPoint PPT Presentation

96 Views
Download Presentation
SISTEMI ORGANIZZATIVI COMPLESSI 7 novembre 2012
An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author. While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. SISTEMI ORGANIZZATIVI COMPLESSI7 novembre 2012 • Roma 24 settembre- 12 dicembre 2012 • C.d.L magistrale: Comunicazione d’impresa 2° anno 9 crediti (inclusi crediti Laboratorio) Nuovo Orario: lunedì 12-14 Sani 9 Martedì 11-14 Sani 9 Mercoledì 9-11Sani magna • E-mail: piera.rella@uniroma1.it • Stanza 111 (ex B4) Via Salaria113, tel.: 06 49918376- ricevimento mercoledì 11.30-13

  2. Oltre le 5 configurazioni • C’è un’altra configurazione in linea con la teoria elaborata? e dunque • Con un proprio meccanismo di coordinamento • In cui è centrale una sesta parte dell’organizzazione

  3. Ideologia e cultura aziendale Ideologia → non in senso politico-sociale ma come sistema di convinzioni relative all’azienda → la missione →è sempre presente e la possiamo rappresentare come↓ Alone attorno al diagramma La missione è particolarmente forte nelle associazioni volontarie( e anche nell’impresa giapponese) → 6° configurazione

  4. Identikit configurazione missionaria Di moda? forse lo sarà in futuro nell’era post- adhocratica

  5. La configurazione missionaria • È poco strutturata • Dato che la lealtà è basata sulla profonda identificazione con la missione aziendale, non c’è bisogno di controlli • La configurazione missionaria pura non ha bisogno di esperti, né di divisione del lavoro • È molto democratica, e/o basata su una forte leadership • Esempi: organizzazioni no profit, kibbutzim israeliani, movimenti e sette religiose, movimenti politici

  6. Ipotesi di creazione • La progettazione organizzativa richiede talvolta la creazione di una nuova con-figurazione che combini in modo originale parametri di progettazione e fattori situazionali→ la vera magia è pensare oltre il 5 Aneddoto Sig.ra Raku scivolò nel fango→ dalla rabbia per essersi sporcata, passò alla nostalgia per il contatto perso con la terra → cambiò per l’ultima volta la sua impresa industriale in una di produzione a mano di vasi artistici → i vasai della terra

  7. AVVISI • MERCOLEDì 14 NOVEMBRE SI RIPRENDE IN AULA MAGNA • MARTEDI’ 13 NOVEMBRE I PRESENTAZIONE GRUPPI • MARTEDI’ 20 NOVEMBRE II PRESENTAZIONE GRUPPI