slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
COSA E’ IL COCIS

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 13

COSA E’ IL COCIS - PowerPoint PPT Presentation


  • 102 Views
  • Uploaded on

COCIS - Coordinamento delle Organizzazioni non governative per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo - 23 Ong di media grandezza, nel panorama italiano, impegnate a collaborare e rafforzare la propria azione rivolta al cambiamento sociale globale ,

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'COSA E’ IL COCIS' - margot


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1
COCIS - Coordinamento delle Organizzazioni non governative per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo

- 23 Ong di media grandezza, nel panorama italiano,

impegnate a collaborare e rafforzare la propria azione rivolta al cambiamento sociale globale,

che garantisca a tutti pace, diritti, equità e pari opportunità.

slide2
COSA E’ IL COCIS
  • Il Cocis, nato il 6 giugno del 1986, è una federazione di associazioni che svolgono in modo prevalente cooperazione, educazione allo sviluppo e sostegno ai migranti.
  • E’ una delle 4 maggiori aggregazioni nazionali di Ong, insieme a quelle di ispirazione cattolica (Focsiv e Cipsi) e quella delle grandi Ong che privilegiano i progetti e gli interventi umanitari (Link 2007).
  • Aderisce:
  • All’Associazione delle Ong Italiane (AOI), che ha contribuito a fondare e riformare;
  • Attraverso l’AOI, a CONCORD: Coordinamento delle piattaforme nazionali delle Ong della Unione Europea;
  • Direttamente a SOLIDAR: network di Ong europee per la solidarietà sociale.
slide3
LE ALTRE FEDERAZIONI e i COORDINAMENTI nel panorama italiano
  • FOCSIV: Federazione Organismi Cristiani di Servizio Internazionale Volontario – nata nel 1972, riunisce attualmente 65 Ong di ispirazione cristiana;
  • CIPSI: Coordinamento di iniziative popolari di solidarietà internazionale - nato nel 1982, associa 40 Ong aconfessionali ed apolitiche;
  • LINK 2007: rete che rappresenta 11 Ong;
  • AOI: Associazione Ong Italiane – 150 Ong;
  • CINI: Coordinamento Italiano Network Internazionali, raccoglie 8 Organismi Internazionali.
slide5
INCIDENZA DEL COCIS
  • Le Ong del Cocis, coordinando le proprie azioni secondo il patto associativo e il codice di qualità, possono costituire una massa critica capace di incidere in modo duraturo.

Infatti:

  • Sostengono almeno 500 progetti all’Estero e 100 in Italia; in 70 Paesi tra Africa, America Latina, Asia, Europa e 16 regioni italiane;
  • Contano su 200 cooperanti espatriati e 300 collaboratori qualificati;
  • Collaborano con centinaia di partners nei PVS e in Europa;
  • Mobilitano 30 – 40 milioni di Euro all’anno.
slide6
ESSERE EFFICACI INSIEME
  • Ogni ong è fiera e gelosa dei propri progetti;
  • Ogni progetto è utile, se fatto bene;
  • Ogni azione cerca di andare alle cause dei problemi;
  • Ma se ogni sforzo si muove in modo autonomo e scoordinato i risultati saranno scarsi e non sostenibili;

- NON CI ACCONTENTIAMO DI ESSERE BRAVI, VOGLIAMO ESSERE EFFICACI: INSIEME POSSIAMO.

slide7
PERCHE’ IL COCIS
  • Garantisce il confrontoe l’elaborazione congiunta tra le Ong associate di linee, tendenze e contenuti della cooperazione allo sviluppo;
  • Favorisce l’elaborazione di orientamenti, codici di comportamento e principi deontologici della cooperazione allo sviluppo e la promozione della loro adozione all’interno del Cocis;
  • Rappresenta e sostiene le posizioni comuni e condivise delle associate verso tutte le istanze politiche e sociali e all’interno dell’Associazione delle Ong Italiane (AOI);
  • Stimola la messa in rete delle potenzialità delle associate per agevolarne la crescita;
  • Promuove assistenza e servizi alle Ong in Italia e all’estero;
  • Fornisce un’importante piattaforma di formazione ed aggiornamento per gli operatori delle associate.
slide8
I SERVIZI DEL COCIS
  • Informazioni sui bandi italiani ed europei;
  • Promozione di programmi congiunti;
  • Formazione on line;
  • Selezione per il Programma UNV;
  • Servizio Civile Nazionale;
  • Supporto per convenzioni bancarie e patronage BE;
  • Convenzioni con Banche e programmi sofware.
slide9
IL PATTO ASSOCIATIVO
  • Fin da luglio 2003, le Ong del Cocis hanno sottoscritto un Patto Associativo.

Prevede:

  • Una visione comune dei criteri e dei modi di fare cooperazione internazionale;
  • Costruire la PACE,
  • Promuovere i DIRITTI;
  • Favorire l’equità sociale e l’autosviluppo;
  • Tutti i soci pongono i propri punti di forza al servizio della causa comune.
slide10
LO SPIRITO DI RIPESCIA
  • Le giornate di Rispescia, realizzate nel 2005, hanno creato i presupposti dell’attuazione del patto associativo.

In particolare:

  • La RETE viene assunta come la modalità più efficace per fare massa critica.
  • Le REGOLE comuni per gestire progetti consortili come strumento di riduzione delle difficoltà che le Ong incontrano a lavorare insieme.
slide11
LO SPIRITO DI FIRENZE
  • A Firenze, nel 2006, il Cocis si è confrontato con la cooperazione di tutta la società civile.

Attraverso:

  • La promozione di alleanze con tutti coloro che condividono i nostri ideali e le nostre battaglie.
  • La piena valorizzazione dell’adesione al Cocis di organismi di movimenti di massa quali ARCI, UISP, CGIL.
slide12
LO SPIRITO DI PALERMO E BOLOGNA
  • La convergenza su programmi e campagne comuni spinge a collaborare sui temi :
  • Della PACE;
  • Della causa PALESTINESE;
  • Della Sovranità ALIMENTARE.
  • E’ nato il primo Archivio on line della progettazione delle Ong – www.archiviong.org.
slide13
IL CODICE DI QUALITA’
  • 30 gennaio 2009, le Ong del Cocis si danno un proprio Codice di qualità.

Definisce:

  • Le Ong come “agenti facilitatori” – sviluppo auto-promosso;
  • Definiti “estranei” agli obiettivi della Cooperazione gli interventi a carattere umanitario;
  • Il valore delle Reti/alleanze/partenariati;
  • Valori guida: mirare a cambiamenti duraturi, trasparenza dell’azione, coerenza tra intenzioni e agire, efficienza nell’uso delle risorse;
  • Costruzione di un sistema di indicatori/descrittoriper l’autovalutazione delle Ong.
ad