Gruppo di lavoro Solvency II - PowerPoint PPT Presentation

gruppo di lavoro solvency ii n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Gruppo di lavoro Solvency II PowerPoint Presentation
Download Presentation
Gruppo di lavoro Solvency II

play fullscreen
1 / 6
Gruppo di lavoro Solvency II
260 Views
Download Presentation
fleur
Download Presentation

Gruppo di lavoro Solvency II

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Gruppo di lavoro Solvency II • Componenti : • Giuseppe Gionta – Responsabile • Rocco Cerchiara • Antonella Chiricosta • Gabriele Pieragnoli • Laura Romanello • Nino Savelli • Paola Scarabotto • Stefano Spizzamiglio • Francesca Zaniboni

  2. Obiettivi del gruppo di lavoro Solvency II • Seguire tutte le tematiche relative a Solvency II • Elaborazione documenti • Collaborazione con gli organismi di governo della professione nella relazione con le varie autorità di riferimento. • Coordinamento con le altre commissioni ( formazioni, vita, danni..) comunque coinvolti dal progetto Solvency II • Predisporre documento con analisi del ruolo dell’attuario in tema di Solvency II. Questo documento sarà discusso ed approvato in riunione plenaria per definire compiti e target di ciascun gruppo / commissione Antonella Chiricosta- Milano, 22 Settembre 2011 «Solvency II – Quali prospettive per il mercato assicurativo»

  3. Il ruolo dell’attuario in Solvency IIIl documento dell’associazione attuariale olandese Premessa • Con l’introduzione di Solvency II il calcolo del requisito di solvibilità si baserà sui rischi attuali ai quali è esposto l’assicuratore, attraverso valutazioni market-consistent degli investimenti e delle passività. • Secondo SII, la complessità delle analisi quantitative necessarie per la determinazione delle riserve tecniche dell’assicuratore aumenterà considerevolmente. Il ruolo dell’attuario diventerà quindi più importante e ampio: le norme SII introducono il requisito per l’assicuratore di avere una funzione attuariale. (Focalizzata sulle riserve tecniche). • Inoltre, SII definisce la funzione di Risk management. Itisstrikingthatactuaries are notdirectlyassociatedwiththisfunction. Gli attuari hanno sviluppato esperienza nell’area della gestione dei rischi finanziari per le assicurazioni e i fondi pensione. Antonella Chiricosta- Milano, 22 Settembre 2011 «Solvency II – Quali prospettive per il mercato assicurativo»

  4. Il ruolo dell’attuario in Solvency IIIl documento dell’associazione attuariale olandese Gli ambiti di intervento • Actuarial Function • Risk management • ORSA • Reports and the description of risk models • Solvency & Financial Condition Report (SFCR) • Report to Supervisor (RTS) • Quantitative Reporting Templates (QRT) • Use of risk models (internal/partial/standard model) Antonella Chiricosta- Milano, 22 Settembre 2011 «Solvency II – Quali prospettive per il mercato assicurativo»

  5. Il ruolo dell’attuario in Solvency IIIl documento dell’associazione attuariale olandese Il valore aggiunto degli attuari • Grazie alla loro ampia e considerevole conoscenza e formazione, gli attuari sono in grado di giocare un ruolo da protagonista nella realizzazione di tutte le analisi (specialmente quantitative), e della corrispondente reportistica richiesta dal framework SII. • Contribuendo all’implementazione e alla qualità della reportistica gli attuari contribuiscono alla trasparenza, consistenza e comparabilità degli assicuratori, in relazione all’intero mercato, agli assicurati e al management della compagnia di assicurazione. • Nel loro ruolo di revisori, gli attuari possono dare valore aggiunto agli operatori di mercato (assicurati, azionisti, agenzie di rating) fornendo un parere indipendente e oggettivo basato sulla loro esperienza. In questo modo la dichiarazione che il management sia 'in control' può essere rafforzata in modo obiettivo. Antonella Chiricosta- Milano, 22 Settembre 2011 «Solvency II – Quali prospettive per il mercato assicurativo»

  6. Il ruolo dell’attuario in Solvency IIIl documento dell’associazione attuariale olandese Il valore aggiunto degli attuari (segue) • Lo stesso vale per il ruolo di revisore in relazione al bilancio. Il ruolo dell’attuario come esperto diventerà molto importante e aumenterà in anche alla luce dello sviluppo verso la valutazione al mercato (IFRS 4, Phase 2). Antonella Chiricosta- Milano, 22 Settembre 2011 «Solvency II – Quali prospettive per il mercato assicurativo»