valori e principi della costituzione italiana l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
VALORI E PRINCIPI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA PowerPoint Presentation
Download Presentation
VALORI E PRINCIPI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 29

VALORI E PRINCIPI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA - PowerPoint PPT Presentation


  • 653 Views
  • Uploaded on

VALORI E PRINCIPI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. Il contenuto dei 139 articoli della Costituzione è frutto dell’incontro IDEE VALORI presenti all’interno dell’Assemblea Costituente In quegli uomini e partiti che erano stati UNITI nella comune lotta antifascista.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'VALORI E PRINCIPI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA' - dreama


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide2

Il contenuto dei 139 articoli della Costituzione è frutto

dell’incontro

IDEE VALORI

presenti all’interno dell’Assemblea Costituente

In quegli uomini e partiti che erano stati

UNITI

nella comune lotta antifascista

slide3
Si trattò di un

COMPROMESSO COSTITUZIONALE

non una soluzione di basso profilo

ma

ogni Costituente

portò i contributi migliori della sua concezione

senza

preponderanza di una parte politica sulle altre

il compromesso costituzionale
IL COMPROMESSO COSTITUZIONALE

tra

  • ispirazione LIBERALE
  • ispirazione DEMOCRATICA
  • ispirazione SOCIALISTA
  • ispirazione CATTOLICO - SOCIALE
la dinamica della libert
LA DINAMICA DELLA LIBERTÀ

A livello filosofico

Nella dinamica della libertàsi manifestano due dimensioni fondamentali:

  • il bisogno di autonomia, quindi il rifiuto di legami e dipendenza;
  • l'adesione costruttiva a valori che l'individuo sceglie positivamente, come sbocco della propria libertà
la dinamica della libert6

LIBERTÀ «DA»

LIBERTÀ «DI»

possibilità

adesione

autonomia

impegno

liberazione

promozione

LA DINAMICA DELLA LIBERTÀ
slide7
Chiamiamo «libertà da»

l'emergere di una forza autonoma, lo sforzo per uscire:

  • da legami
  • da condizionamenti
  • dasituazioni di fatto
  • da un’educazione ricevuta
  • da catene oda prigionie di diverso tipo...
slide8
Chiamiamo «libertàdi»

il bisogno dell’uomo

  • di impegnarsi
  • di caratterizzarsi di fronte a se stesso ed agli altri
  • di edificare un progetto
  • di promuovere valori sentiti come decisivi …
slide9

ISPIRAZIONE LIBERALE

Ha profonde radici nel liberalismo lockiano del 1600.

L’INDIVIDUO HA UN PROFONDO ED ALTISSIMO VALORE

perché

E’ TITOLARE DI DIRITTI,

NATURALE PATRIMONIO DELLA SUA PERSONALITA’

Libertà personale

Uguaglianza

Proprietà privata, legittimata dal lavoro

Commercio (produzione, domanda, distribuzione di beni economici)

slide10
LO STATO HA UN RUOLO “MINIMO”

Ha una presenza sociale “in negativo”

ossia

non interviene a limitare il libero dispiegamento di azioni e interessi individuali

E’ UNO STATO GIURIDICO, “DI DIRITTO”

è garante ed arbitro tollerante

dei della

diritti naturali individuali: pacifica convivenza reciproca:

in particolare, favorisce la libera nello specifico, è giudice

concorrenza di mercato imparziale dei

comportamenti sociali

slide11
Avendo lo stato natura giuridica

le azioni dei pubblici poteri vanno sottoposte a norme giuridiche

  • per tracciare confini alla loro legittimità
  • per evitare abusi arbitrari ed incontrollati
  • per assicurarne l’imparzialità

Non si può prescindere dal principio della divisione dei poteri

PARLAMENTO (legislativo)

GOVERNO (esecutivo)

MAGISTRATURA (giudiziario)

hanno ben precisi ambiti di autonoma competenza

slide12

STATO DI DIRITTO“liberale”

Libertà individuali “negative e principio di eguaglianza “formale”

Separazione

dei poteri

Legis-latio

amministrazione

Legis-executio

Elementi costitutivi

giurisdizione

Principio di legalità

Principio di rappresentanza limitata (censitaria)

slide13

ISPIRAZIONE LIBERALE

Sono tutti quei diritti fondamentali e inalienabili che garantiscono al cittadino di partecipare alla vita civile del proprio paese e di compiere i doveri costituzionali di organizzazione della società.

DIRITTI CIVILI

slide14
Art. 2 I diritti dell’uomo come singolo
  • Art. 3 Uguaglianza giuridica
  • Art.13 Libertà personale
  • Art.14 Inviolabilità del domicilio
  • Art.15 Libertà e segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione
  • Art.16 Libertà di circolazione e di soggiorno
  • Art.17 e 18 Libertà di riunione e di associazione
  • Art.19 e 20 Libertà di religione
  • Art. 21 Libertà di manifestare il proprio pensiero
slide15

ISPIRAZIONE DEMOCRATICA

Ha le proprie radici nelle rivoluzioni borghesi del 1700

LA SOVRANITA’ APPARTIENE AL POPOLO

Lo STATO è creato dai cittadini

con il loro consenso nel loro interesse

COME?

Diritto di voto a suffragio universale (art. 48)

I maggiorenni eleggono i loro rappresentanti in assemblee elettive

slide16
Diritto di libera associazione in partiti (art. 49)

per determinare la vita politica nazionale solo con metodi democratici

da parte della MINORANZA: da parte della MAGGIORANZA:

rispetto delle decisioni della tutela del diritto della minoranza

maggioranza di competere con ogni mezzo

legittimo per raccogliere su di sé

consensi

OTTICA DELL’ALTERNANZA ALLA GUIDA DEL POTERE POLITICO

slide17
I Partiti che ottengono la maggioranza in Parlamento detengono il potere (art. 94)

Il Parlamento è l’autentico organo collegiale rappresentativo, attraverso le forze politiche

in esso presenti

È l’asse centrale del potere politico

Accanto alla democrazia rappresentativa sono previsti strumenti

di democrazia diretta

slide18

ISPIRAZIONE DEMOCRATICA

Sono quei diritti fondamentali ed inalienabili che garantiscono al cittadino l’esercizio della propria funzione politica e il diritto di contribuire alla vita politica, militare e amministrativa del proprio paese.

DIRITTI E DOVERI POLITICI

slide19
Art. 48 e 51 Diritto di voto
  • Art. 18 Libertà di associazione
  • Art. 49 Formazione e ruolo dei partiti
  • Art. 52 Difesa della patria
slide20

ISPIRAZIONE SOCIALISTA

Nella sinistra italiana prevale la tesi della

“democrazia progressiva”

E’ una mediazione tra ideali liberali e democratici

Respinge la tradizione marxista ortodossa

LO STATO HA UN RUOLO ATTIVO E POSITIVO

rende effettive, accessibili e praticabili tutela i cittadini più

tutte le libertà deboli e meno

garantiti (lavoratori)

E’ PROMOTORE DI

BENESSERE SOCIALE SVILUPPO ECONOMICO

slide21
PUBBLICI POTERI

Intervengono

Società civile Economia

con poiché

DIRITTI SOCIALI il mercato è incapace di

autoregolarsi nell’interesse di tutti

EGUAGLIANZA RIEQUILIBRIO

SOSTANZIALE DELLA SPROPORZIONATA

O SOCIALE DISTRIBUZIONE DEI MEZZI

ECONOMICI E DELLE

DISPARITA’ SOCIALI E

CULTURALI

slide22

ISPIRAZIONE SOCIALISTA

Sono i diritti fondamentali ed inalienabili che garantiscono al cittadino la possibilità di affermarsi nel campo sociale, affettivo e in quelle che vengono riconosciute come attività normali e naturali dell’uomo.

Promuovono collaborazionetra i cittadini.

DIRITTI E DOVERI SOCIALI

slide23
Art. 29 e 31 Diritti familiari
  • Art. 32 Diritto alla salute
  • Art. 40 Diritto allo sciopero
  • Art. 42 Diritto alla proprietà privata e suoi limiti
slide24

STATO SOCIALE DI DIRITTO

Diritti individuali e sociali e principio di eguaglianza anche sostanziale

Legis-latio

amministrazione

Separazione dei poteri

Elementi costitutivi

Legis-executio

giurisdizione

Principio di legalità

Principio di rappresentanza democratica (suffragio universale)

cattolicesimo sociale
Cattolicesimo sociale

ISPIRAZIONE CATTOLICO-SOCIALE

Si ispira ai principi della dottrina sociale della Chiesa

MEDIAZIONE

IDEALI LIBERALI IDEALI SOCIALISTI

Valore della diritti civili bene aiuto ai

persona comune bisognosi

OLTRE OLTRE

L’INDIVIDUALISMO LO STATALISMO

LIBERALE SOCIALISTA

slide27
Come?

Valorizzazione di comunità intermedie

  • FAMIGLIA
  • SCUOLA
  • CHIESA
  • ASSOCIAZIONI POLITICHE
  • ASSOCIAZIONI ASSISTENZIALI
  • ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO
  • ASSOCIAZIONI SINDACALI
  • ISTITUZIONI PUBBLICHE LOCALI
slide28

ISPIRAZIONE CATTOLICA

Sono quei diritti che il singolo cittadino esplica in riferimento alle formazioni sociali ove esprime la sua personalità.

Essi si traducono nel dovere giuridico di solidarietà politica, economica, sociale.

DIRITTI E DOVERI DI SOLIDARIETA’

slide29
Art. 4 comma 2 Dovere di svolgere un’attività che concorra al progresso materiale della società e al proprio vantaggio, secondo le proprie scelte e possibilità
  • Art. 7 Indipendenza e sovranità di Chiesa cattolica e Stato
  • Art. 31 Aiuti economici alle famiglie numerose
  • Art. 53 Pagamento dei tributi, in ragione della capacità contributiva, per assicurare i servizi sociali