l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica della lingua straniera n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica della lingua straniera PowerPoint Presentation
Download Presentation
L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica della lingua straniera

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 36

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica della lingua straniera - PowerPoint PPT Presentation


  • 222 Views
  • Uploaded on

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica della lingua straniera. Modelli di apprendimento e strategie di insegnamento linguistico C.L.A. Universit à degli Studi di Roma Tre. L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2. Presupposto

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica della lingua straniera' - cameo


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica della lingua straniera

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica della lingua straniera

Modelli di apprendimento e strategie di insegnamento linguistico

C.L.A.

Università degli Studi di Roma Tre

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l2

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

Presupposto

L’intervento didattico dell’insegnante di lingua straniera deve permettere allo studente di:

costruirsi le basi di un apprendimento autonomo

sapere usare le risorse disponibili

sviluppare e adattare delle strategiefunzionali

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l21

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

Obiettivi di questo intervento

1- definire un corpus mono- e bilingue e le concordanze di parole che se ne possono estrarre;

2- illustrare le caratteristiche di una concordanza e il nuovo tipo di osservazione che offre della parola (o espressione) esaminata ;

3- presentare alcuni esempi di attività che si possono elaborare usando i programmi di concordanze e i corpora mono- e bilingue ;

4- dimostrare in che misura l’uso di questa tecnologia promuove un apprendimento di tipo costruttivista e collaborativo ;

5- indicare le referenze di alcuni corpora corredati da programmi di concordanze di facile accesso in varie lingue

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l22

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

1- Corpus mono- e bilingue e concordanze di parole: definizioni

Un corpus è una raccolta di testi elettronici che consente l’estrazione automatica di determinate informazioni (concordanze, frequenze d’uso, « collocazioni »)

Un corpus monolingue è una raccolta di testi tutti scritti nella stessa lingua.

Un corpus bilingue è costituito da una raccolta di testi in una lingua L1 e dall’insieme delle traduzioni di questi testi in una L2.

Un corpus bilingue diventa uncorpus parallelograzie a un programma di allineamento dei segmenti di testi considerati equivalenti di traduzione.

Un corpus bilingue consente l’estrazione di concordanze bilingue (cf. lavoro)

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l23

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

1- Corpus mono- e bilingue e concordanze di parole: definizioni

Una concordanza è l’insieme delle cooccorrenze di una determinata forma (parola o espressione, anche stringa di caratteri) estratte automaticamente da un corpus.

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l24

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

1- Corpus mono- e bilingue e concordanze di parole: definizioni

La concordanza della parola esaminata è composta dalla « parola nodo » evidenziata e collocata al centro della riga di testo, circondata a sinistra e a destra dal contesto immediato.

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l25

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

1- Corpus mono- e bilingue e concordanze di parole: definizioni

La concordanza è composta da frammenti di frasi numerati (un frammento a riga).

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l26

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola

NON È un testo completo; È una lista alineata di frammenti di testo;

ogni frammento presenta a meta riga la parola nodo (parola esaminata)

ogni frammento proviene da un testo (o parte di testo) diverso/a

NON SI LEGGE come un testo completo (da sinistra a destra) in cerca di un significato testuale unitario;

SI LEGGE VERTICALMENTE dall’alto verso il basso, prestando attenzione al co-testo della parola nodo (messo in ordine alfabetico)

Che vantaggio abbiamo a usare un programma di concordanze per osservare e analizzare l’uso delle parole di L2?

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l27

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola

Esaminare le parole di L2 attraverso questa procedura offre numerosi vantaggi:

1- è il modo più veloce per ottenere

in un tempo breve

un numero elevato di contesti d’uso

della parola nodo;

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l28

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola

Esaminare le parole di L2 attraverso questa procedura offre numerosi vantaggi:

2- l’osservazione del co-testo destro o sinistro della parola nodo rende immediatamente percepibili i vari « patterns » , le forme e espressioni che ne caratterizzano l’uso nel corpus che consideriamo;

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l29

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola

3- la possibilità di allineare in ordine alfabetico il co-testo destro o sinistro della parola nodo rende immediatamente osservabile la frequenza d’uso di determinati « patterns » , le costruzioni più spesso usate nel corpus che consideriamo;

Co-testo allineato a sinistra Co-testo allineato a destra

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l210

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola

Esaminare le parole di L2 attraverso questa procedura offre numerosi vantaggi:

4- la concordanza e la maniera in cui va letta e osservata impongono implicitamente una osservazione e un ragionamento metalinguistico in una situazione inabituale e enigmatica; propri a incentivarlo e svilupparlo.

Concordanza di ENTRE con co-testo allineato a sinistra: alcuni « patterns » identificati

Nom + ENTRE: (accords, alliance, choix, coalition, entente, équilibre) ENTRE X et Y

N.B. Nom déverbal

Verbe + ENTRE: (alterner, se marier, (être) ballotté…) ENTRE X et Y

p.pé + ENTRE : compris ENTRE X et Y; coincé ENTRE X et Y

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l211

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola

Esaminare le parole di L2 attraverso questa procedura offre numerosi vantaggi:

4- la concordanza e la maniera in cui va letta e osservata impongono implicitamente una osservazione e un ragionamento metalinguistico in una situazione inabituale e enigmatica; propri a incentivarlo e svilupparlo.

Concordanze di EN con co-testo allineato a destra:

1 forma nodo: EN ma 2 forme grammaticali EN preposizione EN pronome

EN preposizione: 1 forma grammaticale ma diversi patterns lessico-sintattici

EN pronome: 1 forma grammaticale ma diversi patterns lessico-sintattici

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l212

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola

4- la concordanza e la maniera in cui va letta e osservata impongono implicitamente una osservazione e un ragionamento metalinguistico in una situazione inabituale e enigmatica; propri a incentivarlo e svilupparlo.

EN preposizione: 1 forma grammaticale ma diversi patterns lessico-sintattici

=> espressione del tempo (en 1920, en 7 minutes et 30 secondes)

=> espressione del luogo (en Birmanie, en Afghanistan, en boîte de nuit)

=> espressione del materiale (en bois verni, en béton armé)

=> locuzione avverbiale (en amont, en aval)

=> locuzione aggettivale ( (être) en alerte, en apesanteur)

=> locuzione preposizionale (en cas de N)

=> lessema polirematico (transport en commun)

EN pronome: 1 forma grammaticale ma diversi patterns lessico-sintattici

=> forma libera (… en a barré le X …: … a barré le X de Y…)

=> forma non libera (… n’en a pas moins été soupçonné…)

=> forma lessicalizzata (s’en aller)

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l213

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola : alcuni esempi

Alcuni « patterns » identificati dalla concordanza di:

fuori (it) (Coris)

fuori + da (norme, rete autostradale, periferia, caverna, bocca)

al di fuori + di,stare fuori + da

fuori + (bersaglio, programma, casa…)

(braccia) in fuori

tirare fuori (un mazzo di chiavi)

tirare + te + fuori dai guai

ne viene fuori (il solito pasticcio)

verde (sp) (CREA)

tortuga verde; estiqueta verde; luz verde, madera verde

(espacio, zona, anillo, àrea) verde

« revolución verde », « ministerio verde » « diplomacia verde »

« banca verde »; comunicación « verde »

deshalb (ted) (Braun)

deshalb + V + soggetto; auch + deshalb; nur + deshalb

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l214

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

2- Caratteristiche della concordanza di una parola : alcuni esempi

i « patterns » più spesso usati sono immediatamente osservabili

lors

lors de + (événement)

dès lors

un ragionamento metalinguisticoincentivatoe reso funzionale

• per delucidare gli usi di lors (avv./prep), di en (prep./pron.) occorre richiamare nozioni metalinguistiche (grammaticali)

• delucidando gli usi di lors (avv./rep), di en (prep./pron.) si costruiscono e si consolidano le nozioni metalinguistiche, come strumenti di analisi funzionale.

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l215

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

Attività che richiedono da parte del docente una selezione delle concordanze. Meno avanzato è lo studente, più controllo (quantitativo e qualitativo) si dimostra necessario nella scelta dei dati

- Identificare i vari usi di parole frequenti e polisemiche pousser, tirer, mandare

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l216

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

Identificare i vari usi di parole frequenti e polisemiche pousser, tirer, mandare

(la barbe, les petites salades, le grain) pousse (sens : croître)

pousser (un beuglement, un cri, le cri de la vie) (sens: émettre)

pousser une personne à (un sacrifice; se sacrifier) (sens: amener)

pousser une personne vers un lieu (concret ou abstrait) (sens: forcer à aller)

pousser plus loin dans un lieu (le bois, la forêt, le couloir…) (sens: s’aventurer)

pousser la porte (sens: ouvrir)

pousser une personne du coude (sens: faire signe)

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l217

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

Identificare i vari usi di parole frequenti e polisemiche pousser, tirer, mandare

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l218

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

Identificare i vari usi di parole frequenti e polisemiche pousser, tirer, mandare

tirer des avantages de quelque chose (sens: obtenir)

tirer de l’argent de quelque chose (sens: obtenir)

tirer des enseignements, les leçons de quelque chose (sens: obtenir)

[tirer les conclusions] de quelque chose (sens: conclure)

tirer une comédie d’une bande dessinée (sens: extraire)

tirer sur quelqu’un; lui tirer dessus (sens: «sparare»)

tirer « le fric » au distributeur; tirer de l’argent… (sens: prélever)

[tirer (parti, profit)] de quelque chose (sens: profiter)

[tirer le diable par la queue] (sens: avoir de grosses difficultés financières)

[tirer son épingle du jeu] (sens: se sortir avantageusement d’une situation délicate)

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l219

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

Identificare i vari usi di parole frequenti e polisemiche pousser, tirer, mandare

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l220

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

identificare le collocazioni e il loro grado di « trasparenza » semantica

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l221

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

identificare le collocazioni e il loro grado di « trasparenza » semantica

Moustache noire, cheveux gominés,… (de couleur noire)

la musique noire, l’Afrique noire, l’Amérique noire, la population noire… (des Noirs)

la chambre noire (sombre, ténébreuse)

une comédie noire (policière)

être la bête noire de quelqu’un (être la chose qu’il ou elle déteste)

une liste noire (liste de gens à surveiller et à abattre)

un sujet, personnage de série noire (genre policier en littérature)

«La Montagne Noire» (nom d’un quotidien, cf. toponyme)

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l222

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

discriminare due parole di L2 : es. familier/familial

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l223

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

discriminare due parole di L2 : es. familier/familial

domicile, entourage, horizon, milieu familial

un ordinateur familial

unregroupement familial (terme spécialisé)

un centre de planning familial (terme spécialisé)

familial : de la famille, pour la famille

Le faciès familier

Un bruit (jingle) familier aux oreilles de N

Être familier de ce type de situatons, de l’ombre,

un personnage familier du grand public

X (est) familier (à Nhum): X (est) connu (de Nhum)

Nhum être familier de Nhum ou de X: Nhum bien connaître Nhum ou X

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l224

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività le MAI (mot à insérer: due forme della stessa parola)

L’accurata selezione dei co-testi di un verbo (come nell’esempio) consente di elaborare esercizi lacunari che richiedono l’identificazione della struttura argomentale del verbo.

1- Un processus échelonné sur une année. Il fut décidé que la médiation durerait six mois.

2- Je souhaite échelonner le paiement des frais de formation sur toute l’année

3- Quel que soit le cursus, il peut s' échelonner sur une durée maximale de 9 ans .

4- Les prix s’ échelonnent de 56900 francs à 74900 francs.

5- Le fait d' échelonner des élections selon les régions peut produire des économies.

6- Ses publications de numismatique celtique s' échelonnent de 1965 à 1999

7- Les teneurs en carbone organique s' échelonnent entre 3 et 29%

8- Les notes de l’épreuve de français s’ échelonnent de 0,75 à 18,75.

9- Dans le pays, les normales mensuelles des températures maximales varient de 0 °C à 6 °C, tandis que celles des températures minimales s’échelonnent entre –5 °C et + 1 °C

10- Avec le temps rien n’a changé. Les hautes maisons surplombent toujours les vallées et les cultures en terrasses s’ échelonnent sur 10 à 30 niveaux.

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l225

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività le MAI (mot à insérer: due forme della stessa parola)

Repérage d’indices lexico-syntaxiques pour identifier le verbe

1- Un processuséchelonnésurune année. Il fut décidé que la médiation durerait six mois.

2- Je souhaite échelonner le paiement des frais de formation surtoute l’année

3- Quel que soit le cursus, il peut s' échelonnersur une durée maximale de 9 ans .

4- Les prixs’ échelonnentde56900 francsà74900 francs.

5- Le fait d' échelonnerdes élections selon les régions peut produire des économies.

6- Ses publications de numismatique celtique s' échelonnentde1965 à 1999

7- Les teneurs en carbone organique s' échelonnententre3et29%.

8- Les notes de l’épreuve de français s’ échelonnentde0,75à18,75.

9- Dans le pays, les normales mensuelles des températures maximales varientde 0 °C à 6 °C, tandis que celles des températures minimaless’échelonnententre –5 °C et + 1 °C

10- Avec le temps rien n’a changé. Les hautes maisons surplombent toujours les vallées et les cultures en terrasses s’ échelonnentsur 10 à 30 niveaux.

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l226

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività le MAI = (s’) échelonner

1- Un processuséchelonnésurune année. Il fut décidé que la médiation durerait six mois.

2- Je souhaite échelonnerle paiement des frais de formation surtoute l’année

3- Quel que soit le cursus, il peut s' échelonnersur une durée maximale de 9 ans .

4- Les prixs’ échelonnentde56900 francsà74900 francs.

5- Le fait d' échelonnerdes élections selon les régions peut produire des économies.

6- Ses publications de numismatique celtique s' échelonnentde1965 à 1999

7- Les teneurs en carbone organique s' échelonnententre3et29%.

8- Les notes de l’épreuve de français s’ échelonnentde0,75à18,75.

9- Dans le pays, les normales mensuelles des températures maximales varientde 0 °C à 6 °C, tandis que celles des températures minimaless’échelonnententre –5 °C et + 1 °C

10- Avec le temps rien n’a changé. Les hautes maisons surplombent toujours les vallées et les cultures en terrasses s’ échelonnentsur 10 à 30 niveaux.

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l227

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

L’uso di concordanze bilingue consente di riflettere sul rapporto fra traducente e unità lessicale

Esempio preso dalla concordanza bilingue di emploi/lavoro (corpus fr-it LSSEE, Alinea)

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l228

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

L’uso di concordanze bilingue consente di riflettere sul rapporto fra traducente e unità lessicale

Esempio preso dalla concordanza bilingue di emploi/lavoro

(corpus fr-it LSSEE, concordanze estratte col programma Alinea (O. Kraif))

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l229

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

3- Esempi di attività elaborate con le concordanze e i corpora mono- e bilingue

L’uso di concordanze bilingue consente di riflettere sul rapporto fra traducente e unità lessicale

Esempio preso dalla concordanza bilingue di emploi/lavoro (corpus fr-it LSSEE, Alinea)

Isomorfismo e trasparenza : travail/lavoro

document de travail / documento di lavoro

marché du travail / mercato del lavoro

Non isomorfismo e opacità emplois/posti di lavoro… datori di lavoro…

Nouveau emplois / nuovi posti di lavoro

les membres de la polulation active / la forza lavoro

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l230

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

4- Corpus, concordanze eapprendimento di tipo costruttivista e collaborativo

L’uso dei corpora e delle concordanze che ne sono estraibili consente allo studente di sviluppare delle competenze trasversali

apprendere attraverso la risoluzione di problemi;

individuare il problema (lessicale, sintattico, pragmatico); elaborare una strategia

apprendere attraverso l’azione, la ricerca, la scoperta;

apprendere attivamente, costruendosi un bagaglio nozionale (ragionamento metalinguistico) necessario all’apprendimento linguistico (ma non sempre disponibile in partenza)… o quando la grammatica diventa un gioco!

apprendere attivamente, costruendosi (in gruppo o individualmente) progressivamente degli ausili alla produzione in L2

… e delle competenze linguistiche più ampie

attraverso la manipolazione di numerosi dati linguistici autentici

attraverso la scoperta dei fenomeni fraseologici all’opera nei discorsi (“idiom principle” J. Sinclair)

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l231

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

L’ idiom principle (J. Sinclair)

la scelta di una parola incide sulla scelta di altre parole nel suo co-testo

questa interdipendenza nella scelta delle parole si manifesta dando luogo a due tipi di unità di significato:

la collocazione (parole che sono spesso associate)

working hours, ore lavorative, heures de travail

l’espressione idiomatica (phraseology)

Questa me la lego al dito!; Ça, je ne suis pas prêt de l’oublier!

È essenziale nell’apprendimento/insegnamento della L2 sviluppare prima possibile la consapevolezza di questo aspetto fondamentale della L2. Un approccio guidato alla L2 attraverso l’uso ragionato di corpora e di concordanze consente di sviluppare tale consapevolezza.

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l232

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

5- Referenze di alcuni corpora di facile accesso in varie lingue

monolingue

Braun corpus (Tedesco) http://www.lextutor.ca/concordancers/concord_g.html

Brown (american english) http://www.lextutor.ca/concordancers/concord_e.html

COrpus di Riferimento. dell'Italiano Scritto http://corpora.dslo.unibo.it/coris_eng.html

CREA corpus (Corpus de Referencia del Español Actual) http://corpus.rae.es/creanet.html

Corpus diacronico dello spagnolo (XIIIº-XXº secolo) http://www.corpusdelespanol.org/

Le Monde 1998 (e corpus LSp ) http://www.lextutor.ca/concordancers/concord_f.html

ABU (Association de bibliophiles universels) http://abu.cnam.fr/

CNRTL (Atilf CNRS, Frantext) http://www.cnrtl.fr/concordance/

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l233

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

5- Referenze di alcuni corpora di facile accesso in varie lingue

bilingue

Corpus et logiciels pour l’analyse linguistique (U. di Cassino)

Corpus bilingue francese-italiano Le Monde diplomatique (De Vito)

Corpus bilingue francese-italiano LSSEE (Escoubas-Benveniste)

ConQuest Concordancier bilingue en ligne (site O. Kraif U. di Grenoble)

Fr-it, fr-es; it-es; it-en

http://w3.u-grenoble3.fr/kraif/ConcQuest/concquest.php

Corpus “fai da te” per la didattica; per l’autoapprendimento

un progetto didattico definito in termini di obiettivi precisi può dar luogo alla creazione di un corpus che permetta di trovare risposte

Es: strutture dell’argomentazione? corpus di testi argomentativi

variazioni di registro ? corpus di forum rappresentativi di gruppi sociali

corpus di elaborazione di glossario ? corpus di documenti relativi a un ambito tecnico-professionale

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"

l uso dei corpora mono e bilingue nella didattica di l234

L’uso dei corpora mono- e bilingue nella didattica di L2

Bibliografia breve riguardo ai lavori svolti dall’Università di Cassino per la lingua francese

Di Vito S., (2007) « Les ressources en français pour la linguistique de corpus » in Hédiard M. (a cura di) Linguistica dei corpora: strumenti e applicazioni, Cassino, Università degli Studi.

Escoubas-Benveniste M.-P.(2002): “An ou année ? Un exemple d’analyse contextuelle guidée par corpus comme aide à la sélection lexicale pour les apprenants italophones”, in Hédiard M.(a cura di) Le nuove tecnologie nella ricerca in linguistica e glottodidattica, Pubblicazioni dell'Università degli Studi di Cassino, pp.41-74.

Escoubas-Benveniste Marie-Pierre (2007):“Un corpus parallèle français-italien d'apprentissage du FLE pour étudiants en Scienze dell’Educazione”,in Hédiard M.(a cura di) La linguistica dei corpora: Strumenti e applicazioni, Centro editoriale di Ateneo, Università degli Studi di Cassino.

Hédiard M. (a cura di), (2002) Le nuove tecnologie nella ricerca in linguistica e glottodidattica, Cassino, Laboratorio di linguistica e nuove tecnologie, Università degli Studi di Cassino.

Hédiard M. (a cura di) (2007) Linguistica dei corpora: strumenti e applicazioni, Cassino, Università degli Studi di Cassino.

Bibliografia breve riguardo all’uso didattico del corpus e alla linguistica dei corpora

Sinclair, J. M., (ed.), (2004), How to Use Corpora in Language Teaching, Amsterdam/Philadelphia, John Benjamins Publishing Company.

Sinclair, J., (1991), Corpus, concordance, collocation, Oxford, OUP.

Tognini-Bonelli, E., (2001), Corpus Linguistics at Work, Amsterdam/ Philadelphia, John Benjamins Publishing Company

Aston G, Bernardini, Stewart (eds), (2004), Corpora and Language Learners, Series Title: Studies in Corpus Linguistics 17, Amsterdam / Philadelphia, John Benjamins

M.-P. Escoubas U. "La Sapienza"