profilassi dell endocardite batterica n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
PROFILASSI DELL’ENDOCARDITE BATTERICA PowerPoint Presentation
Download Presentation
PROFILASSI DELL’ENDOCARDITE BATTERICA

Loading in 2 Seconds...

  share
play fullscreen
1 / 17
Download Presentation

PROFILASSI DELL’ENDOCARDITE BATTERICA - PowerPoint PPT Presentation

althea
606 Views
Download Presentation

PROFILASSI DELL’ENDOCARDITE BATTERICA

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. PROFILASSI DELL’ENDOCARDITE BATTERICA Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  2. CHE COS’E’ L’ENDOCARDITE BATTERICA? • Le cardiopatie congenite (trattate chirurgicamente o no) espongono l’organismo al rischio di contrarre l’ endocardite batterica. • Si tratta di una malattia febbrile, causata da infezione batterica o fungina. • Il rischio di contrarla si può presentare ogni volta che i batteri responsabili dell’infezione, partendo da una zona periferica infiammata, si immetono nel circolo sanguigno fino a raggiungere l’endocardio, cioè il tessuto interno di rivestimento del cuore. • L’endocardite, pur essendo comune nei bambini, rappresenta comunque un rischio da evitare per le conseguenze anche gravi che potrebbero arrecare. Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  3. E’ POSSIBILE PREVENIRLA ? • Per ridurre le opportunità di contrarre questa infezione, prima di procedere con particolari indagini o trattamenti medici a livello di denti, cavo orale, apparati respiratorio, genitourinario, gastroenterico, è d’uso sottoporre il paziente alla PROFILASSI ANTIBIOTICA, ovvero premunirlo contro l’insorgere della malattia, tramite l’assunzione di antibiotici. • Numerosi studi sono stati compiuti allo scopo di stabilire la reale efficacia della profilassi antibiotica per l’endocardite batterica. A tutt’oggi essa rappresenta comunque l’unico mezzo che tuteli in gran parte il paziente. Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  4. PROCEDURE ODONTOIATRICHEPROFILASSI RACCOMANDATA • Estrazioni dentarie • Procedure periodontali : chirurgia, detartrasi, sondaggi e richiami periodici • Posizionamento di impianti dentari e reimpianto di denti avulsi • Procedure a livello endodontico (canale radicolare) o procedure chirurgiche oltre l’apice • Posizionamento sottogengivale di fibre/strips ricoperta di antibiotico • Posizionamento di bande ortodontiche (ma non di brackets) • Iniezioni locali di anestetico, se intralegamentarie : le iniezioni intraligamentarie sono dierette tra la radice dell’osso e sono volte alla somministrazione di agente anestetico in corrispondenza del periostio dell’osso. • Pulizia profilattica di denti o impianti per la quale si preveda un sanguinamento Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  5. PROCEDURE ODONTOIATRICHEPROFILASSI NON RACCOMANDATA • Odontoiatria restaurativa con/senza fili retrattivi (comprese le otturazioni di carie e le sostituzioni di denti mancanti, l’uso di antibiotici può essere considerato in casi selezionati, in particolare se si presume un sanguinamento significativo) • Iniezioni locali di anestetico se NON intraligamentarie • Trattamento endodontico intracanalare: chiusura del canale • Posizionamento di diga di gomma • Rimozione di suture post-operatorie • Posizionamento di apparecchi postodontici/ortodontici mobili • Rilievo di impronte del cavo orale • Trattamenti a base di fluoro • Radiografia del cavo orale • Sistemzaione di apparecchi ortodontici • Caduta di denti decidui Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  6. RACCOMANDATA Tonsillectomia/adenoidectomia Operazioni chirurgiche che interessano la mucosa respiratoria Broncoscopia con broncoscopio rigido NON RACCOMANDATA Intubazione endotracheale Broncoscopia con broncoscopio flessibile, con o senza biopsia (profilassi opzionale in pazienti ad alto rischio) Inserzione di un tubo per via timpanostomica PROCEDURE DEL TRATTO RESPIRATORIOPROFILASSI Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  7. RACCOMANDATA Scleroterapia di varici esofagee Dilatazione di stenosi esofagea Colangiografia retrograda endoscopica con ostruzione biliare Chirurgia a livello delle vie biliari Operazioni chirurgiche che interessino la mucosa intestinale NON RACCOMANDATA Ecocardiografia transesofagea (profilassi opzionale per pazienti ad alto rischio) Endoscopia con o senza biopsia gastrointestinale (profilassi opzionale per pazienti ad alto rischio) PROCEDURE DEL TRATTO GASTROINTESTINALEPROFILASSI (per pazienti ad alto rischio, opzionale per quelli a rischio moderato) Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  8. RACCOMANDATA Chirurgia prostatica Cistoscopia Dilatazione uretrale NON RACCOMANDATA Isterectomia per via vaginale (profilassi opzionale in pazienti ad alto rischio) Parto vaginale (profilassi opzionale in pazienti ad alto rischio) Parto cesareo In assenza di infezioni : posizionamento di catetere, dilatazione e curettage utero, interruzione di gravidanza, procedure di sterilizzazione, inserzione o rimozione di devices intrauterini PROCEDURE DEL TRATTO GENITOURINARIOPROFILASSI Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  9. INOLTRE PROFILASSI NON INDICATA PER PROCEDURE … • Cateterismo, compreso l’angioplastica coronarica • Impianto di pacemakers, defibrillatori impiantabili cardiaci e di stents coronarici • Incisione o biopsia cutanea • Circoncisione Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  10. INOLTRE PROFILASSI NON INDICATA PER PAZIENTI CON … • DIA secundum isolato • Esiti di riparazione chirurgica di DIA, DIV o di pervietà del dotto di Botallo (senza residui oltre 6 mesi) • Precedente rivascolarizzazione miocardica mediante bypass aorto-coronarico • Prolasso valvolare mitralico senza rigurgito • Soffi fisiologici, funzionali o innocenti • Precedente malattia di Kawasaki senza disfunzione valvolare • Precedente malattia reumatica senza disfunzione valvolare • Pacemakers e defibrillatori impiantabili intravascolari ed epicardici Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  11. PROFILASSI 1 sola somministrazione • Peso corporeo inferiore a 30 Kg • Peso corporeo superiore a 30 Kg Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  12. ….PRESENTAZIONE • …. IN COSTRUZIONE …. Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  13. DOSI PER BAMBINI PESO < 30 KGPROCEDURE A LIVELLO DI DENTI, CAVO ORALE, APP RESPIRATORIO E ESOFAGO Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  14. DOSI PER BAMBINI PESO < 30 KGPROCEDURE A LIVELLO DI APP GENITOURINARIO E GATROENTERICO (escluso esofago) Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  15. DOSI PER BAMBINI PESO > 30 KGPROCEDURE A LIVELLO DI DENTI, CAVO ORALE, APP RESPIRATORIO E ESOFAGO Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  16. DOSI PER BAMBINI PESO > 30 KGPROCEDURE A LIVELLO DI APP GENITOURINARIO E GATROENTERICO (escluso esofago) Dott.ssa Elisabetta Muccioli

  17. ELENCO DI FARMACI e LORO PREPARAZIONI IN COMMERCIO • Amoxicillina : Amoxicillina, Zimox, Velamox • Ampicillina : Ampicillina, Amplital • Azitromicina : Azitrocin, Ribotrex, Zitromax, Trozocina • Cefalexina : Ceporex, Keforal, Lafarin • Cefadroxil : Cefadril, Ceoxil, Cephos, Trenodyn, Oradroxil • Cefazolina : Cefamezin, Acef, Cefabiozim, Cefazil, Recef • Claritromicina : Klacid, Veclam, Macladin • Clindamicina : Dalacin C. • Gentamicina : Gentalyn • Vancomicina : Vancocina A.P. Dott.ssa Elisabetta Muccioli