il rinforzo l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
IL RINFORZO PowerPoint Presentation
Download Presentation
IL RINFORZO

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 28

IL RINFORZO - PowerPoint PPT Presentation


  • 317 Views
  • Uploaded on

IL RINFORZO. 22 OTTOBRE 2007. Il ciclo istruzionale si compone di tre elementi:. 1. Lo stimolo PRECEDE LA RISPOSTA E FA Sì CHE QUESTA VENGA EMESSA 2. La risposta COMPORTAMENTO CHE SEGUE LO STIMOLO 3. La conseguenza EVENTO CHE SEGUE LA RISPOSTA. STIMOLO. RISPOSTA. CONSEGUENZA.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'IL RINFORZO' - MikeCarlo


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
il rinforzo

IL RINFORZO

22 OTTOBRE 2007

il ciclo istruzionale si compone di tre elementi
Il ciclo istruzionale si compone di tre elementi:

1. Lo stimolo

PRECEDE LA RISPOSTA E FA Sì CHE QUESTA VENGA EMESSA

2. La risposta

COMPORTAMENTO CHE SEGUE LO STIMOLO

3. La conseguenza

EVENTO CHE SEGUE LA RISPOSTA

slide3

STIMOLO

RISPOSTA

CONSEGUENZA

slide4

ANTECEDENTE

COMPORTAMENTO

CONSEGUENZA

slide5

LUCA INCONTRA ANDREA

LUCA SALUTA ANDREA

ANDREA RICAMBIA

IL SALUTO

classi di rinforzo
Aggiungere: rinforzo positivo

Aggiungere qualcosa incrementa il comportamento

Togliere: rinforzo negativo

Eliminare qualcosa incrementa il comportamento

Classi di rinforzo
rinforzo positivo

Stimolo: Marco vede lo stereo sul tavoloComportamento: Marco chiede alla madre di accendere la musicaConseguenza: la madre accende la musica

RINFORZO POSITIVO

rinforzo negativo

Stimolo: Marco ha mal di testa e lo stereo è accesoComportamento: Marco chiede alla madre di spegnere la musicaConseguenza: la madre spegne la musica

RINFORZO NEGATIVO

tocca a te
TOCCA A TE!

FAI QUALCHE ESEMPIO DI RINFORZO POSITIVO E NEGATIVO

rinforzo automatico
RINFORZO AUTOMATICO:

SI TRATTA DI COMPORTAMENTI RINFORZANTI IN SE STESSI, CHE NON NECESSITANO DI CONSEGUENZE ESTERNE PER ESSERE MANTENUTI

tocca a te16
TOCCA A TE!

FAI QUALCHE ESEMPIO DI RINFORZO AUTOMATICO

rinforzo primario e secondario
Sono rinforzi primari tutti quelli che rispondono ad un bisogno fisiologico: mangiare e bere

Sono rinforzi secondari quelli che abbiamo avuto bisogno di apprendere (giochi, attività, ecc.)

I rinforzi sociali sono rinforzi secondari!

Rinforzo primario e secondario
tocca a te18
TOCCA A TE!

FAI QUALCHE ESEMPIO DI RINFORZO PRIMARIO E SECONDARIO

rinforzo contingente e non contingente
Il rinforzo contingente viene dato solo in seguito ad una risposta precisa

Ad esempio darò un biscotto ad ogni bambino quando si sarà seduto

Il rinforzo non contingente viene dato per rendere rinforzanti l’ambiente e le persone e creare quindi le condizioni ottimali di apprendimento

Ad es. faccio sentire i bambini a proprio agio in classe accendendo la musica

Rinforzo contingente e non contingente
tocca a te20
TOCCA A TE!

FAI QUALCHE ESEMPIO DI RINFORZO CONTINGENTE E NON CONTINGENTE

rinforzo continuo ed intermittente
Continuo:

Nella fase iniziale rinforzo tutte le volte che il comportamento viene emesso

Intermittente:

Non rinforzo il comportamento tutte le volte che si manifesta, ma solo alcune.

Il rinforzo intermittente è più efficace!

Rinforzo continuo ed intermittente
tocca a te23
TOCCA A TE!

FAI QUALCHE ESEMPIO DI RINFORZO CONTINUO ED INTERMITTENTE

rinforzo differenziato
Rinforzo differenziato
  • Utilizzo rinforzo differente a seconda della qualità della risposta
rinforzo dilazionato
Rinforzo dilazionato
  • Rinforzo a gettoni
  • Rinforzo dopo “tot” tempo di lavoro
per rinforzare in maniera efficace bisogna
Per rinforzare in maniera efficace bisogna:
  • Individuare rinforzatori efficaci
  • Variare il rinforzo
  • Creare uno stato di deprivazione
  • CONOSCERE I PRINCIPI DI CONDIZIONAMENTO CLASSICO ED OPERANTE
i principi di condizionamento
CLASSICO

Uno stimolo neutrale associato ad uno stimolo rinforzante nel tempo finisce con l’avere le stesse proprietà di uno stimolo rinforzante

OPERANTE

Una conseguenza opera sulla manifestazione successiva del comportamento

I PRINCIPI DI CONDIZIONAMENTO
tocca a te28
TOCCA A TE!

FAI QUALCHE ESEMPIO DI APPLICAZIONE DEI PRINCIPI DI CONDIZIONAMENTO CLASSICO ED OPERANTE