Educare all amore
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 17

Educare all’amore PowerPoint PPT Presentation


  • 95 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

Educare all’amore. Questioni nodali. Realtà di oggi in relazione alla dimensione affettiva e alla sessualità. I ragazzi di fronte alla propria sessualità e all’esperienza affettiva. Il capo di fronte ai comportamenti e alle attese dei ragazzi. Questioni nodali.

Download Presentation

Educare all’amore

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Educare all amore

Educare all’amore


Questioni nodali

Questioni nodali

  • Realtà di oggi in relazione alla dimensione affettiva e alla sessualità.

  • I ragazzi di fronte alla propria sessualità e all’esperienza affettiva.

  • Il capo di fronte ai comportamenti e alle attese dei ragazzi


Questioni nodali1

Questioni nodali

  • Il pensiero cristiano sull’amore e la sessualità: il “lieto annuncio” di Dio sull’amore umano e la morale sessuale cristiana.


Questioni nodali2

Questioni nodali

  • Le dimensioni dell’amore: Agape, Filìa, Eros

  • Come vengono vissute dai nostri ragazzi? La nostra proposta educativa risponde all’esigenza di sviluppo delle diverse dimensioni dell’amore?

  • Amore e sessualità nell’unità della persona


Questioni nodali3

Questioni nodali

  • La sessualità coinvolge la globalità della persona, contribuendo a costruire l’identità di ciascuno.

  • L’educazione sessuale è educazione a divenire autenticamente uomini e autenticamente donne.


Esperienza dei ragazzi risorse

Esperienza dei ragazzi Risorse

  • Voglia di raccontarsi

  • Sognano di costruirsi una famiglia

  • Curiosità rispetto alla testimonianza dei capi, maturano uno spirito critico.

  • Mass- media e social network come occasione di informazioni

  • Vivono con forte passionalità la dimensione affettiva


Esperienza dei ragazzi risorse1

Esperienza dei ragazzi Risorse

  • Comunicazione tra pari come occasione di confronto

  • Fiducia nel capo

  • Domanda di senso

  • Desiderio di essere felici


Esperienza dei ragazzi criticit

Esperienza dei ragazziCriticità

  • Vivono in famiglie disgregate dal punto di vista delle relazioni

  • Relazioni virtuali, veloci e superficiali, difficoltà di metterci la faccia.

  • Comunicazione tra pari e mancanza di comunicazione con gli adulti e in particolare in famiglia


Esperienza dei ragazzi criticit1

Esperienza dei ragazziCriticità

  • Comunicazione tra pari e mancanza di comunicazione con gli adulti e in particolare in famiglia

  • Non avere la percezione di essere amati.

  • La chiesa (istituzione) è qualcosa di lontano.

  • Difficoltà nel conciliare la vita dei ragazzi con le posizioni della Fede

  • Non conoscenza, percorso di ricerca fermo


Esperienza dei ragazzi criticit2

Esperienza dei ragazziCriticità

  • Discrepanza tra mondo scout e società.

  • Eros visto alla base di tutto

  • Difficoltà a riconoscere e comunicare le emozioni

  • Rapporto di coppia che non si apre all’esterno


Esperienza educativa dei capi risorse educative

Esperienza educativa dei capi Risorse educative

  • Cogliere le occasioni

  • Consapevolezza di essere testimoni positivi e gioiosi

  • Metodo =modello positivo di educazione, un’ apertura all’amore cristiano.

  • Educare alla fatica, non aspettarsi di ottenere un risultato immediato


Esperienza educativa dei capi risorse educative1

Esperienza educativa dei capi Risorse educative

  • Aiutare i ragazzi, all’interno della comunità, a filtrare le informazioni, a rileggere le esperienze.

  • Morale al servizio dell’uomo, punto di riferimento di un percorso.

  • Mostrare la nostra umanità (facendo attenzione che non diventi un alibi)

  • Utilizzare “le reti” con altre realtà ecclesiali e associative


Esperienza educativa dei capi risorse educative2

Esperienza educativa dei capi Risorse educative

  • Far rinascere il senso di ricerca

  • Aiutare a scoprire il sacramento della riconciliazione come segno dell’amore di Dio

  • Educazione al servizio (amore agapico)

  • P.P e punto della strada

  • Accompagnare nella scoperta della corporeità

  • Essere vicini ai ragazzi senza giudicare


Esperienza educativa dei capi risorse educative3

Esperienza educativa dei capi Risorse educative

  • Educare a vivere consapevolmente il proprio ruolo di uomo e donna

  • Coeducazione come strumento per educare alle diverse dimensioni dell’amore

  • Corresponsabilità educativa


Esperienza educativa dei capi punti critici

Esperienza educativa dei capi Punti critici

  • Difficoltà personali nella relazione affettiva.

  • Difficoltà nella testimonianza.

  • Mancanza di adultità, capi –amici.

  • Difficoltà a relazionarsi con gli adolescenti che sono persone in continuo cambiamento e quindi difficoltà a centrare gli obbiettivi


Esperienza educativa dei capi punti critici1

Esperienza educativa dei capi Punti critici

  • Difficoltà a rispettare i tempi dei ragazzi

  • Eredità moralistica

  • Presunzione

  • Ricerca della norma a cui fare riferimento

  • Confusione e scarsa conoscenza dei perché, percorso di ricerca fermo


Esperienza educativa dei capi punti critici2

Esperienza educativa dei capi Punti critici

  • Difficoltà di parlare di eros a tutto tondo, non solo sessualità.

  • Equilibrio tra la proposta dell’associazione e quello che vivono i ragazzi


  • Login