slide1 l.
Download
Skip this Video
Download Presentation
Non perdere una preghiera né un buon amico soltanto perché l’involucro non è quello che ti aspettavi...

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 8

Non perdere una preghiera né un buon amico soltanto perché l’involucro non è quello che ti aspettavi... - PowerPoint PPT Presentation


  • 196 Views
  • Uploaded on

Un uomo susurró: "Dio , parlami" . Nello stesso momento, un uccellino cantò . Ma l’uomo non ascoltò. Allora l’uomo gridò: "Dio , parlami ". E dietro una coltre di nuvole si sentì tuonare. Ma di nuovo l’uomo non ascoltò.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Non perdere una preghiera né un buon amico soltanto perché l’involucro non è quello che ti aspettavi...' - yetty


Download Now An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

Un uomo susurró: "Dio, parlami". Nello stesso momento, un uccellino cantò. Ma l’uomo non ascoltò.Allora l’uomo gridò: "Dio, parlami". E dietro una coltre di nuvole si sentì tuonare. Ma di nuovo l’uomo non ascoltò.

slide2

L’uomo guardò intorno a sé e disse: "Dio, lascia che io ti veda". E una stella si fece brillante nel cielo, più di quanto lo fosse stata fino ad allora. Ma l’uomo non guardò il cielo e non la vide...Allora l’uomo, arrabbiato, gridò con potenza:"Dio, fammi vedere un miracolo". E nacque suo figlio!Ma l’uomo non si rese conto della nuova e irripetibile vita che cominciava.

slide3

Allora gridò disperato: "Dio, toccami, fai ch’io ti senta". In quel momento, Dio scese dal cielo e toccò l’uomo dolcemente sulla guancia.Ma l’uomo allontanò dalla sua guancia la bellissima farfalla e continuò la sua strada.

slide4

Questo ci deve rammentare che Dio è sempre accanto a noi in tutto, in quanto è grande e in quanto è semplice, così come in tante cose a cui non diamo molta attenzione.Persino nei nostri tempi elettronici.

slide5

L’uomo, piangendo, gridò: "Dio, ho bisogno del tuo aiuto". E, in quel momento, arrivò un messaggio di posta elettronica con buone notizie, incoraggiandolo, con la preghiera e l’abbraccio di qualcuno che gli voleva bene... L’uomo non lo vide... Continuò a lavorare e lo cancellò senza leggerlo.

Non perdere una preghiera né un buon amico soltanto perché l’involucro non è quello che ti aspettavi...

slide6

Dio ci parla nelle persone più semplici e che meno aspettiamo.Questo messaggio è arrivato con la richiesta che io lo rimandi a chi voglio sia benedetto da Dio, e io ho scelto te.

slide7

Tu puoi fare lo stesso e inviarlo a chi vuoi benedire anche tu. Aspetta sempre l’inaspettato.Che Dio ci benedica!!!

slide8

VISITA WWW.FILEPPS.COM

ED ISCRIVITI

RICEVERAI FILE PPS FANTASTICI GRATIS!