Download
trattamento endovascolare di dissezione aortica tipo b complicata da malperfusione n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Trattamento endovascolare di Dissezione aortica tipo B complicata da malperfusione PowerPoint Presentation
Download Presentation
Trattamento endovascolare di Dissezione aortica tipo B complicata da malperfusione

Trattamento endovascolare di Dissezione aortica tipo B complicata da malperfusione

225 Views Download Presentation
Download Presentation

Trattamento endovascolare di Dissezione aortica tipo B complicata da malperfusione

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. VII ConvegnoNazionale CollegiodeiPrimariOspedalieri di ChirurgiaVascolare Verona, 4-5 Dicembre 2013 Trattamento endovascolare di Dissezione aortica tipo B complicatada malperfusione Dr. Rocco Giudice Responsabile U.O.S. Chirurgia Endovascolare Azienda Ospedaliera "S. Giovanni - Addolorata" Roma

  2. Malperfusione da Dissezione tipo B Paziente di 50aa, iperteso, ricovero per dolore addominale e rettorragia Trasferito in Medicina per approfondimento diagnostico Colonscopia: sofferenza della mucosa di tipo ischemico

  3. Malperfusione da Dissezione tipo B AngioTC: Dissezione aortica tipo B estesa ad entrambe le aa. iliache, con collasso del vero lume da cui originano TC, AMS e renale dx. Ipoperfusione del rene dx Approfondimento anamnestico: 14gg prima dolore toracico di tipo trafittivo, protrattosi per 3-4 giorni

  4. Malperfusione da Dissezione tipo B Scomparsa del dolore, non più rettorragia, miglioramento del quadro colonscopico Stabilizzazione del quadro, con aggressivo controllo farmacologico della PA AngioTC: reperti invariati. Dimesso dopo 10gg con terapia medica

  5. Malperfusione da Dissezione tipo B AngioTC: quadro sovrapponibile ai precedenti, con persistenza di collasso del vero lume Nuovo accesso in PS dopo 7 giorni per ricomparsa di dolore addominale e rettorragia Decisione terapeutica: impianto di endoprotesi onde favorire il rimodellamento aortico ed espandere il vero lume

  6. Malperfusione da Dissezione tipo B Strategia: deployment in Zona I, previo debranching di carotide comune sin e succlavia sin nella stessa seduta Intervento: sternotomia mediana con reimpianto della carotide sin sul tronco anonimo e della succlavia sin sulla carotide sin impianto di 2 moduli endoprotesici Bolton Relay NBS plus, con copertura da immediatamente a valle del tronco anonimo a subito a monte dell’emergenza del tripode celiaco

  7. Malperfusione da Dissezione tipo B Impianto del primo modulo endoprotesico ad escludere l’ampio entry tearlocalizzato a livello della succlavia sinistra Monitoraggio i.o. con TEE determinante nell’individuare rientro in aorta toracica distale e nell’orientare all’impianto del secondo modulo endoprotesico a coprire fino al tripode celiaco

  8. Decorso post-operatorio regolare, ove si eccettui rialzo di fosfatasi alcalina, gamma-GT, amilasi e lipasi a spontanea lenta risoluzione. Scomparsa del dolore addominale, non più rettorragia Malperfusione da Dissezione tipo B AngioTC post-op: buon posizionamento dell’endoprotesi, con esclusione del falso lume ed evidente riespansione del vero lume Colonscopia: netto miglioramento dell’aspetto della mucosa intestinale Dimesso in 14a giornata p.o.