I sistemi di pagamento di poste italiane
Download
1 / 19

I SISTEMI DI PAGAMENTO DI POSTE ITALIANE - PowerPoint PPT Presentation


  • 129 Views
  • Uploaded on

I SISTEMI DI PAGAMENTO DI POSTE ITALIANE. Alberto Scaduto Responsabile Sistemi di Pagamento - Marketing BancoPosta Poste Italiane. AGENDA. Il bollettino: il successo di un sistema di incasso Bollettino e P.A. I canali esistenti I nuovi canali Conclusioni.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'I SISTEMI DI PAGAMENTO DI POSTE ITALIANE' - xia


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
I sistemi di pagamento di poste italiane l.jpg

I SISTEMI DI PAGAMENTO DI POSTE ITALIANE

Alberto Scaduto

Responsabile Sistemi di Pagamento - Marketing BancoPosta

Poste Italiane


Slide2 l.jpg

AGENDA

  • Il bollettino: il successo di un sistema di incasso

  • Bollettino e P.A.

    • I canali esistenti

    • I nuovi canali

  • Conclusioni


Slide3 l.jpg

GLI ITALIANI AMANO IL BOLLETTINO

M.AV.

RI.BA

Nonostante il proliferare di modalità e strumenti bancari di incasso e pagamento, tradizionali o innovativi, il bollettino di conto corrente postale è radicato nelle abitudini di vita delle famiglie italiane e viene percepito, in molti casi, come l’unico modo possibile per effettuare alcune tipologie di pagamenti.


Tutti conoscono ed usano il bollettino l.jpg
TUTTI CONOSCONO ED USANO IL BOLLETTINO

Soprattutto per il pagamento di utenze, tasse e tributi, il bollettino rimane l’“abitudine” preferita dagli italiani; infatti almeno il 36,5% della popolazione utilizza il bollettino una o più volte al mese ed, addirittura il 68,6%, lo utilizza almeno una volta l’anno.

68,6%

36,5%

Fonte: Customized Research & Analysis


Comportamenti d uso del bollettino l.jpg

E’ indifferente

Evita il bollettino

Non sa

COMPORTAMENTI D’USO DEL BOLLETTINO

Quasi il 40% degli Italiani preferisce pagare con il bollettino pur avendo a disposizione altri strumenti di pagamento

55,5%

Subisce il bollettino

Fonte: Customized Research & Analysis


I punti di forza del bollettino l.jpg
I PUNTI DI FORZA DEL BOLLETTINO

PER CHI PAGA

PER CHI INCASSA

Abituale/tradizionale: estremamente radicato nell’abituale comportamento degli utenti.

Diffuso:utilizzato da utenti di tutte le fasce socio-economiche e senza distinzioni geografiche (queste variabili incidono solo sulle modalità di utilizzo).

Semplice/funzionale:il suo utilizzo è molto immediato e comodo nelle modalità di pagamento.

Comodo:“raggiunge” l’utente direttamente a casa.

Veloce:nei tempi di accredito

Conveniente:il pricing per le aziende è concorrenziale rispetto ai prodotti bancari.

Flessibile/universale/adattabile:è cresciuto e si adatta alle esigenze di incasso delle aziende ed in alcuni casi è l’unica alternativa praticabile.

Sicuro:è uno strumento sicuro per il versante e per il creditore.


Il bollettino come sinonimo di multicanalit l.jpg
IL BOLLETTINO COME SINONIMO DI MULTICANALITÁ

ATM

CHIOSCHI

2007 4.000 ATM sul territorio nazionale

2009  6.000 ATM sul territorio nazionale

2007 sono presenti 400 chioschi self service negli UP

2009  oltre 3000 chioschi nei principali UP

UFFICI POSTALI

È possibile pagare i bollettini a sportello presso gli oltre 14.000 UP dislocati su tutto il territorio nazionale.

Il bollettino è uno strumento di incasso semplice e completo che offre a chi paga una molteplicità di soluzioni nella scelta del metodo e dello strumento utilizzato per il pagamento.

INTERNET

  • Il canale internet consente di effettuare il pagamento dei bollettini attraverso:

    • Porta dei pagamenti

    • www.poste.it

MOBILE

2007 Poste Italiane annuncia il suo ingresso nell’ambito della telefonia mobile come MVNO.

Futuro  integrazione della tecnologia mobile con i sistemi di incasso e pagamento.


Slide8 l.jpg

AGENDA

  • Il bollettino: il successo di un sistema di incasso

  • Bollettino e P.A.

    • I canali esistenti

    • I nuovi canali

  • Conclusioni


Slide9 l.jpg

PORTA DEI PAGAMENTI per il pagamento dei bollettini online.

APPARECCHIATURE SELF SERVICE chioschi installati presso le sedi della P.A.

PACCHETTO P.A.

CONVENZIONAMENTO  condizioni migliorative per il pagamento dei bollettini sui canali virtuali.

MERCATO P.A.

Rilancio del bollettino come strumento di incasso privilegiato per la P.A. centrale e locale per mezzo di pricing favorevole sull’incasso (commissione di incasso, disponibilità, valuta).


Slide10 l.jpg

AGENDA

  • Il bollettino: il successo di un sistema di incasso

  • Bollettino e P.A.

    • I canali esistenti

    • I nuovi canali

  • Conclusioni


I canali del bollettino atm l.jpg
I CANALI DEL BOLLETTINO: ATM

Il servizio di pagamento dei bollettini sugli ATM Postamat è stato introdotto e lanciato a Dicembre 2004 ed è attualmente attivo tutti i giorni dalle 05.00 alle 00.00

I bollettini sono pagabili su ATM con tutte le carte emesse direttamente da Poste Italiane e abilitate ai pagamenti da ATM (Postamat Maestro, Postamat BancoPostaImpresa, Postepay, INPS Card)

Attraverso gli ATM è possibile pagare tutti i bollettini premarcati del tipo 896 e 674 relativi ai fatturatori che hanno aderito alla convenzione per la “dematerializzazione” dei bollettini.

Bollettini incassati da ATM nel 2006

400.000

Aumento del numero di ATM Postamat presenti sul territorio ed azioni mirate ad “educare” l’utente al pagamento su canali automatizzati.


I canali del bollettino macchine self service l.jpg
I CANALI DEL BOLLETTINO: MACCHINE SELF SERVICE

Attualmente su tutti i chioschi è possibile pagare:

  • Tutti i bollettini premarcati pagabili anche su www.poste.it

  • Tutti i bollettini bianchi

  • Pagamento bollettini ICI

  • Pagamento RAV

Abituare il cliente finale all’utilizzo di apparecchiature self-service per il pagamento dei bollettini.

 Chioschi e ATM con modalità di pagamento attuali assistiti da personale dedicato che possa spiegare le modalità di pagamento --> es Grandi Stazioni Trenitalia o aeroporti


I canali del bollettino internet www poste it l.jpg
I CANALI DEL BOLLETTINO: INTERNET  WWW.POSTE.IT

Poste Italiane introduce un nuovo canale per il pagamento dei bollettini: dal sito www.poste.it è possibile effettuare il pagamento per tutti i bollettini premarcati di clienti convenzionati con Poste e dei bollettini bianchi.

2000

Vengono estese le possibilità di pagamento ai possessori di carta di credito.

2001

È possibile pagare i bollettini anche con Postepay; in questo modo viene garantito un metodo di pagamento facile anche a quanti non hanno conto corrente o carta di credito.

2003

Oggi tramite il canale internet è possibile pagare:

Tutti i bollettini premarcati di clienti convenzionati con Poste Italiane  con addebito su c/c BancoPosta, con carta di credito (VISA e MasterCard) o con carta postepay

Tutti i bollettini bianchi  con addebito su c/c BancoPosta o con Postepay

Bollettini incassati sul canale internet nel 2006

6.000.000


I canali del bollettino internet porta dei pagamenti l.jpg
I CANALI DEL BOLLETTINO: INTERNET  PORTA DEI PAGAMENTI

E’ il servizio offerto da BancoPosta finalizzato a consentire il pagamento di “bollettini on line” tramite un sito terzo (cd Portale), per permettere il pagamento di:

  • Bollettini premarcati di tipo 896 e 674, sia emessi dal titolare del Portale o appartenenti alle tipologie già previste dal servizio “bollettino on line”.

  • RAV

I VANTAGGI

  • A carico dell’ente titolare del Portale non è prevista alcuna commissione percentuale a favore dell’intermediario finanziario (Acquirer) sul transato con carte di credito.

  • L’amministrazione dell’ente è sollevata da qualsiasi rischio connesso al ripudio delle transazioni effettuate con carta di credito. L’incasso, pertanto, deve considerarsi pro soluto, in quanto Poste Italiane, trasferendo il rischio di ripudio, garantisce sul buon fine dell’incasso.

  • Pluralità di strumenti di pagamento ammessi (addebito in conto BancoPosta, carte di credito, carta prepagata Postepay).


Slide15 l.jpg

AGENDA

  • Il bollettino: il successo di un sistema di incasso

  • Bollettino e P.A.

    • I canali esistenti

    • I nuovi canali

  • Conclusioni


I canali di incasso virtuali il mobile l.jpg

Il canale mobile si affianca ai canali di incasso virtuali attualmente in essere (internet, ATM, Chioschi), grazie alla semplificazione della compilazione dei dati del pagamento.

PAGAMENTO BOLLETTINI TRAMITE MOBILE

Integrazione tecnologia mobile con i sistemi di pagamento BP

Driver di sviluppo del canale e del prodotto

I CANALI DI INCASSO VIRTUALI: IL MOBILE

Il pagamento potrà avvenire semplicemente mediante la digitazione sulla tastiera del cellulare di un sottoinsieme di informazioni.


Slide17 l.jpg

La realizzazione di collegamenti diretti con i attualmente in essere (internet, ATM, Chioschi), grazie alla semplificazione della compilazione dei dati del pagamento.grandi clienti, come la P.A., permette di stabilire un dialogo costante tra loro e Poste Italiane, a salvaguardia delle relazioni e dei prodotti che ne beneficiano.

I NUOVI CANALI DI INCASSO

Realizzazione di una CARTA DI PAGAMENTO esclusivamente dedicata al bollettino, che consenta di ottenere condizioni vantaggiose per i pagamenti effettuati con questo strumento. Attraverso questa carta si intende incentivare gli utenti al pagamento dei bollettini con nuovi strumenti di pagamento e nell’ottica della War on Cash.

È stata effettuata una sperimentazione per testare la possibilità di consentire il pagamento dei bollettini attraverso la piattaforma DIGITALE TERRESTRE  L’autenticazione utente è basata su smart card per accedere ai servizi in modo da garantire che l’accesso sia effettuato da persona conosciuta ed autorizzata.

BOLLETTINO MASSIVO possibilità di raccogliere i mandati di pagamento e di inviarli con un’unica spedizione a Poste Italiane. Questa soluzione può essere adottata da quei soggetti che hanno la necessità di effettuare pagamenti numericamente rilevanti e ripetitivi (ICI, bollo auto, tributi, ecc.)


Slide18 l.jpg

AGENDA attualmente in essere (internet, ATM, Chioschi), grazie alla semplificazione della compilazione dei dati del pagamento.

  • Il bollettino: il successo di un sistema di incasso

  • Bollettino e P.A.

    • I canali esistenti

    • I nuovi canali

  • Conclusioni


Conclusioni l.jpg
CONCLUSIONI attualmente in essere (internet, ATM, Chioschi), grazie alla semplificazione della compilazione dei dati del pagamento.

Mantenere il valore della tradizione innovando. Migliorare la fruibilità del bollettino per gli incassatori.

A fronte delle nuove sfide che i sistemi di incasso e pagamento si trovano ad affrontare, è necessario prevedere un cambiamento nella gestione degli strumenti di incasso.

A.

Le innovazioni tecnologiche e di processo in atto nei sistemi di pagamento mettono in evidenza la necessità di “non temere” i nuovi canali a disposizione.

Sfruttare i nuovi canali e le tecnologie per ampliare i canali e gli strumenti a disposizione dei clienti.

B.