L’Università e gli altri attori locali: lavorare insieme. L’esperienza di Ferrara - PowerPoint PPT Presentation

l universit e gli altri attori locali lavorare insieme l esperienza di ferrara n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
L’Università e gli altri attori locali: lavorare insieme. L’esperienza di Ferrara PowerPoint Presentation
Download Presentation
L’Università e gli altri attori locali: lavorare insieme. L’esperienza di Ferrara

play fullscreen
1 / 48
L’Università e gli altri attori locali: lavorare insieme. L’esperienza di Ferrara
116 Views
Download Presentation
wyanet
Download Presentation

L’Università e gli altri attori locali: lavorare insieme. L’esperienza di Ferrara

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. L’Università e gli altri attori locali: lavorare insieme. L’esperienza di Ferrara A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  2. Rete europea per la diffusione di informazioni sui programmi in favore della gioventù promossi e/o organizzati dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa che opera in stretta cooperazione e con il supporto della Commissione Europea, Direzione Generale Istruzione e Cultura, del Dipartimento per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero della  Solidarietà Sociale. Le attività di informazione e orientamento sul programma Gioventù in Azione sono svolte in diretta collaborazione con l'Agenzia Nazionale per i Giovani. A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  3. Eurodesk fornisce informazioni e orientamento, attraverso il sito web, un numero verde dedicato e soprattutto attraverso la rete nazionale italiana dei Punti Locali Decentrati, sui programmi europei rivolti ai giovani nell'ambito della cultura, della formazione, della mobilità, dei diritti e del volontariato, con l'obiettivo di rendere sempre più accessibile l'utilizzo delle opportunità offerte ai giovani dai programmi stessi. Eurodesk è la 1ª rete europea per numero di punti informativi sul territorio: 29 Paesi in rete - +900 PLD in Europa - 1 centro di documentazione e coordinamento europeo A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  4. EURODESK A FERRARA è presso l’Agenzia Informagiovani - via A. Lollio, 15 tel. 0532.210408 – 211108e.mail eurodesk@comune.fe.itwww.informagiovani.fe.it UFFICIO DI COORD. NAZIONALE Via 29 novembre, 49 – 09123 Cagliarie.mail informazioni@eurodesk.it - programmi@eurodesk.itwww.eurodesk.it EURODESK BRUSSEL LINK www.eurodesk.org/edesk/Welcome.do A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  5. LE RISORSE una rete di circa 500 punti informativi distribuiti in 27 Paesi europei (100 punti in Italia) LA MISSION Disseminare le informazioni e fornire orientamento sui programmi che l’U.E. promuove in favore dei giovani A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  6. GLI STRUMENTI Programmi europei per i giovani, schede informative, scadenze, promotori DATA BASE INTRANET europea italiana Formazione, partenariati, mobilità, stage/tirocini, sve, volontariato, sistemazioni, lavoro attività di rete, incontri internazionali buone prassi ecc. scambio informazioni e buone prassi, attività dei pld, comunicazioni, formazione, aggiornamenti, supporto tecnico A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  7. LA INTRANET A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  8. DIALOGO TRA I PLD ITALIANI … A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  9. …E STRANIERI A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  10. LE NOVITA’ A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  11. DOMANDE & RISPOSTE A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  12. E UNA RISPOSTA! A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  13. Agenzia Informagiovani Comune di FerraraAssessorato alle Politiche per i GiovaniServizio Sport e Giovani Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Ferrara

  14. L’INFORMAGIOVANI E’ UNO SPAZIO PUBBLICO E GRATUITO che ha come scopo quello di fornire pari opportunità di informazione a tutti i giovani per agevolare il loro percorso di crescita formativa, sociale e lavorativa L’Informagiovani fa parte della RETE EURODESK di informazioni sui Programmi comunitari per i giovani A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  15. ATTIVITA’ • INFORMAZIONI • COLLOQUI DI ORIENTAMENTO • EURODESK • FERRAR@LAVORO • INFORM@TIPICO • INFORMAGIOVANIWEB • NEWSLETTER • ATTIVITA’ EDITORIALE • NAVIGAZIONE INTERNET • BIBLIOTECA - EMEROTECA • TESSERAMENTO A.I.G.

  16. A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  17. A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  18. A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  19. A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  20. A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  21. MOBILITA’ INTERNAZIONALE:COSA CHIEDONO I RAGAZZI LAVORO ALL’ESTERO FORMAZIONE, TIROCINI, STAGE, BORSE DI STUDIO VIAGGI & VACANZE PROGRAMMI EUROPEI VOLONTARIATO, WORK CAMPS

  22. LAVORARE INSIEME ... • Gli obiettivi: • diffondere le opportunità nel settore della mobilità • avvicinare l’europa ai giovani • ottimizzare le risorse disponibili a livello locale nel rispetto delle singole specificità • I partner: • Comune di Ferrara (Eurodesk – Informagiovani) • Università di Ferrara (Uff. Mobilità Int.le – CDE) • ER-GO • associazioni giovanili A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  23. INIZIATIVE/ATTIVITA’: • festa dell’Europa • settimana Europea dei giovani • ventennale di Erasmus • altre iniziative (sondaggi, concorsi, ecc.) • formazione ai borsisti leonardo • pubblicazioni • scambio di informazioni • utilizzo delle reciproche risorse (banche bati, intranet, newsletters, siti, materiali) • partenariati su specifici progetti A cura di Rita Vita Finzi – pld Eurodesk – Informagiovani – Comune di Ferrara

  24. LA FORMAZIONE AI RAGAZZI VINCITORI DELLA BORSA DI TIROCINIO LEONARDO DA VINCI

  25. FESTA DELL’EUROPA 2008 nel giardino degli Istituti Biologici dell’Università di Ferraraun brindisi insieme ai ragazzi della band

  26. FESTA DELL’EUROPA 2008:una squadra di partecipanti al “quizzone”!

  27. FESTA DELL’EUROPA 2008

  28. FESTA DELL’EUROPA 2008

  29. FESTA DELL’EUROPA 2007:la nuova generazione dei programmi europei per la gioventù

  30. FESTA DELL’EUROPA 2007:la nuova generazione dei programmi europei per la gioventù

  31. FESTA DELL’EUROPA 2007:l’intervento dei colleghi dell’ER-GO

  32. FESTA DELL’EUROPA 2007:Karin e Gioacchino (ER-GO) e Sophia (CDE)

  33. FESTA DELL’EUROPA 2007:l’intervento dell’Ufficio Mobilità Internazionale dell’Università di Ferrara con i ragazzi di Erasmus

  34. FESTA DELL’EUROPA 2007:Carlo Santoro e i ragazzi “testimoni” di Erasmus

  35. ACCOGLIENZA ERASMUS 2007il Magnifico Rettore accoglie i ragazzi stranieri in mobilità presso il nostro Ateneo

  36. ACCOGLIENZA ERASMUS 2007i ragazzi stranieri ricevono il benvenuto del Rettore

  37. ACCOGLIENZA ERASMUS 2007i ragazzi stranieri ricevono il benvenuto del Rettore

  38. 20 ANNI DI ERASMUS:un evento speciale per festeggiare il grande successo del programma

  39. 20 ANNI DI ERASMUS:Eureka, un viaggio in parole e musica attraverso l’Europaorganizzato a Ferrara dal CDE, EURODESK, UFF. MOBILITA’ INTERNAZIONALE DELL’UNIVERSITA’

  40. EUREKAun viaggio in parole e musica nelle tradizioni e nelle culture europee

  41. EUREKAtra i “lettori”, anche il Magnifico Rettore – Patrizio Bianchi

  42. EUREKAdurante il concerto i ragazzi leggono nella lingua originale brani della tradizione letteraria del loro Paese di origine

  43. EUREKAdurante il concerto i ragazzi leggono nella lingua originale brani della tradizione letteraria del loro Paese di origine

  44. EUREKAdurante il concerto i ragazzi leggono nella lingua originale brani della tradizione letteraria del loro Paese di origine