area attivit internazionali n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Area Attività Internazionali PowerPoint Presentation
Download Presentation
Area Attività Internazionali

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 5

Area Attività Internazionali - PowerPoint PPT Presentation


  • 102 Views
  • Uploaded on

238.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Area Attività Internazionali' - shada


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
area attivit internazionali

238

___---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------____________________________________________________________________________

Area Attività Internazionali

___________________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________________

Piano Industriale 2007-2009 delle Attività Internazionali del Gruppo MPS

Vittorio Calvanico

aspirazioni industriali e di performance business itf del gruppo mps vista reti domestiche

17

ASPIRAZIONI INDUSTRIALI E DI PERFORMANCE BUSINESS ITF DEL GRUPPO MPS – VISTA RETI DOMESTICHE
  • CAGR '05-'09
  • Obiettivi
  • “Cruscotto” strategico

+8,6%

  • Delta ’05-’09
  • 302
  • Rilanciare il business ITF, sviluppando un’offerta distintiva per la clientela PMI di riferimento, segmento imprese “core” per il Gruppo
  • Acquisirequote di mercato per consolidare e rafforzare ulteriormente l’attuale posizionamento
  • Massimizzare la redditività e la creazione di valore sull’estero attraverso l’implementazione di un modello di business con vendita “industrializzata”, facendo leva su una macchina operativa e di servizio ottimizzata
  • Migliorare la relazione con la clientela corporate esistente, attraverso la valorizzazione dell’”effetto traino” del business estero
  • Aspirazioni

Ricavi

Milioni di euro

+60,4

  • Posizionamento di leadership nelbusiness ITF per offerta, qualità e modalità di delivery, punto di riferimento distintivo per le PMI italiane
    • Attuale clientela del Gruppo attiva negli interscambi con l’estero
    • Potenziale nuova clientela PMI con business estero
  • 2005
  • 2006E
  • 2009E
  • 2012E

7,3%

7,3%

8,4%

9,5

  • +1,1pp
  • QdM*

Clientela

PMI

penetrata

su estero

Per cento

+4 pp

  • 2005
  • 2006E
  • 2009E
  • 2012E
  • Quotalavoro estero**

15,1%

15,0%

17,8%

19

  • +2,7pp

Cost/IncomePer cento

-14 pp

  • 2012E
  • 2005
  • 2006E
  • 2009E

RAROC

Per cento

+5 pp

* Volumi di interscambio commerciale con l’estero

** Percento di lavoro estero su totale ricavi segmento Corporate (incluso estero)

Fonte: Analisi McKinsey

  • 2005
  • 2006E
  • 2009E
  • 2012E
assetto target rete estera

186

  • Europa Centro Orientale
  • 7 Unità: Germania, Rep. Ceca, Slovacchia, Romania, Russia, Turchia, Polonia

3

ASSETTO TARGET RETE ESTERA
  • Hub di coordinamento
  • Strutture di Gruppo
  • Europa Occidentale
  • Banche Corrispondenti(1)
  • 4 Unità: Belgio, Francia, Regno Unito, Spagna
  • Copertura estendibile con accordi di partnership operativa con grandi player internazionali
  • Francoforte
  • New York
  • Hong Kong
  • Il Cairo
  • Estremo Oriente
  • 6 Unità: Hong Kong, Cina (3), India (2)
  • Americhe
  • Nord Africa e Medio Oriente
  • 3 Unità: Stati Uniti, America Latina (2) (nuova piazza di presenza)
  • 5 Unità: Algeria, Marocco, Egitto, Tunisia e Medio Oriente (nuova piazza di presenza)

Rete Estera a copertura di 5 continenti e più di 40 paesi

(1) Con rapporto di conto

nuova organizzazione territoriale rete estera

238

NUOVA ORGANIZZAZIONE TERRITORIALE RETE ESTERA

3

  • Rete Estera
  • Linee guida
  • Creazione di quattro macro aree territoriali:
    • America
    • Europa Centro Orientale
    • Estremo Oriente
    • Nord Africa e Medio Oriente
  • Gestione delle macro aree territoriali attraverso Hub con il ruolo di:
    • Coordinamento e supporto degli UdR all’interno dell’area
    • Monitoraggio/ sviluppo opportunità commerciali nei paesi dell’area senza presidio diretto
  • Regioni non inserite all’interno delle macro aree territoriali presidiate direttamente da A.A.I.
  • America
  • Europa Centro Orientale
  • Estremo Oriente
  • Nord Africa e Medio Oriente
  • Altro
  • Area di copertura
  • Tutto il continente americano
  • Europa Orientale
  • Russia
  • Turchia
  • Cina
  • India
  • Giappone
  • Sud-Est Asiatico
  • Altri paesi dell’area
  • Maghreb
  • Medio Oriente
  • Asia Centrale
  • Europa Occidentale
  • Africa Australe
  • Oceania
  • Hub di coordina-mento
  • New York
  • Francoforte
  • Hong Kong
  • Il Cairo
  • Struttura centrale (A.A.I.)
  • Altre Unità organizza-tive
  • America Latina
  • Rep. Ceca
  • Slovacchia
  • Romania
  • Turchia
  • Polonia
  • Russia
  • Cina
  • India
  • Algeria
  • Tunisia
  • Marocco
  • Medio Oriente
  • Francia
  • Belgio
  • Regno Unito
  • Spagna
organizzazione area attivit internazionali strutture e principali attivit

238

ORGANIZZAZIONE AREA ATTIVITÀ INTERNAZIONALI Strutture e principali attività

3

  • STRUTTURA GIA’ IN VIGORE*
  • A.A.I.
  • Gestione amministrativa Rete Estera
  • Budget, amministrazione e progetti ICT
  • Attività progettuali dell’Area
  • Servizio Traduzione
  • Staff Supporto Operatività Estero
  • Commerciale Estero
  • Credito Controparti Estere
  • Correspondent Banking
  • Gestione rapporti e sviluppo operatività con banche corrispondenti
  • Monitoraggio ritorni operativi
  • Definizione accordi su singole aree di business
  • Rischio e limiti Paese
  • Determinazione plafond operativi
  • Credito controparti internazionali e Corporate filiali
  • Analisi mercati esteri
  • Marketing e Prodotti
  • Rete Estera
  • Budgeting e monitoraggio Reti domestiche
  • Marketing strategico e ideazione prodotti
  • Fabbrica prodotti
  • ITF specialistico (Export Finance)
  • Formazione
  • Budgeting e monitoraggio Rete Estera
  • Coordinamento commerciale Rete Estera
  • “International Partner”

* Come da Regolamento del 12/10/2006