L’acqua: una risorsa in pericolo - PowerPoint PPT Presentation

l acqua una risorsa in pericolo n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
L’acqua: una risorsa in pericolo PowerPoint Presentation
Download Presentation
L’acqua: una risorsa in pericolo

play fullscreen
1 / 13
L’acqua: una risorsa in pericolo
248 Views
Download Presentation
kristy
Download Presentation

L’acqua: una risorsa in pericolo

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. L’acqua: una risorsa in pericolo

  2. . Un problema a livello planetario

  3. L’acqua è un elemento essenziale per la vita. Gli uomini hanno bisogno di berla per le funzioni vitali, ma è importante anche per l’agricoltura, la pesca, l’industria i Trasporti e usi domestici

  4. La popolazione del pianeta è triplicata nel corso di questo secolo. Il consumo mondiale di acqua dolce è notevolmente aumentato. A livello europeo, 54% dell'acqua è consumata dall'industria, 26% dall'agricoltura e 20% per usi domestici. La domanda sempre maggiore di acqua determina uno sfruttamento eccessivo delle riserve .

  5. I prelievi d’acqua effettuati dall'uomo stanno avendo come conseguenza cambiamenti ambientali. Lo sfruttamento eccessivo rischia di comportare il prosciugamento delle zone umide, l'esaurimento delle falde acquifere , addirittura la loro salinizzazione nelle zone costiere - e persino la desertificazione in alcune regioni.Questo problema complesso richiede attività di ricerca come il controllo dell'utilizzo, le tecnologie di depurazione, la tutela delle risorse, il recupero delle acque piovane e le tecniche di dissalazione. Queste attività servono perché le previsioni sul cambiamento del clima non escludono sconvolgimenti idrologici che rischiano di comportare inondazioni, siccità, sregolazione di molti ecosistemi, mettendo in pericolo le risorse idriche e la loro qualità.

  6. Acqua sempre più a rischio nei Paesi del Sud del mondo

  7. La scarsità idrica colpisce numerose aree del mondo. In particolare sono i Paesi dell’Africa del Sud a risentire maggiormente della mancanza di pioggia, di infrastrutture idriche e della contaminazione delle falde acquifere. I Paesi sudafricani corrono un alto rischio a a causa dei cambiamenti climatici. L’impatto del riscaldamento globale è infatti particolarmente alto a Sud dell’Equatore, con fenomeni meteorologici estremi, come la siccità prolungata, che mette a rischio l’agricoltura e l’approvvigionamento dell’acqua delle popolazioni africane. In particolare l’aumentodelle temperature globali avrà effetto sulla portata idrica dei grandi fiumi africani, incidendo pesantemente sulle risorse fluviali da cui dipendono molti villaggi poveri, sia per irrigare i campi che per rifornire gli allevamenti. L’area più a rischio nei prossimi anni comprenderà l’intero bacino del Limpopo, un territorio molto vasto che attraversa diversi Paesi africani ed in cui vivono oltre 14 milioni di persone

  8. Il consumo di acqua in attività domestiche Lavare i piatti 40 litri al giorno Bagno in vasca 100/150 litri

  9. Bucato in lavatrice 30/40 litri per ogni ciclo di lavaggio Un rubinetto che sgocciola 16 litri al giorno

  10. Una doccia di 5 minuti 25/30 litri Uso dello sciacquone 10/12 litri per ogni scarico

  11. Come non sprecare l’acqua Usa il frangigetto sui rubinettiAprire e chiudere il rubinetto è un azione abituale che nessuno è in grado di dire quante volte ripete.Applicando un frangigetto al rubinetto si risparmierebbe in una famiglia di tre persone circa 6.000 litri d'acqua in un anno Chiudi il rubinetto quando ti lavi i denti o ti radi Se tenessimo aperto il rubinetto solo per il tempo realmente utile per il prelievo dell'acqua effettivamente necessaria, potremmo risparmiare circa 2.500 litri di acqua per persona all'anno

  12. Ripara il rubinetto che gocciolaLa piccola goccia che cade dal rubinetto è uno spreco, Riparare il rubinetto ti permetterà di risparmiare in un anno circa 21.000 litri d'acqua. Ripara il water che perdeRiparando il water potrai evitare il lento ma costante fluire dell'acqua e risparmiare circa 52.000 litri d'acqua in un anno Doccia o bagno?Per una doccia sono necessari circa 20 litri d'acqua, mentre per un bagno ne occorrono circa 150. Il calcolo del risparmio è presto fatto!