Cosa sono i microrganismi? - PowerPoint PPT Presentation

cosa sono i microrganismi n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Cosa sono i microrganismi? PowerPoint Presentation
Download Presentation
Cosa sono i microrganismi?

play fullscreen
1 / 10
Cosa sono i microrganismi?
443 Views
Download Presentation
knox
Download Presentation

Cosa sono i microrganismi?

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Cosa sono i microrganismi?

  2. I microbi • I microbi sono organismi unicellulari • Sono troppo piccoli per essere visti ad occhio nudo • Si trovano praticamente OVUNQUE sulla terra • Sono noti anche come bacilli, germi e microbi • Generalmente sono divisi in 3 differenti gruppi • Batteri • Virus • Funghi

  3. I batteri • Per vivere ottengono i nutrienti dall’ambiente circostante. In alcuni casi l’ambiente è il corpo umano • La maggior parte sono utili od innocui. Ma alcuni provocano malattie • I batteri possono riprodursi fuori dal corpo o al suo interno: in questo caso possono provocare delle infezioni • Alcuni batteri sono utili al nostro corpo: • Essi vivono nel nostro sistema digerente, ci aiutano ad assorbire i nutrienti del cibo che mangiamo ed a trasformare in prodotti di scarto ciò che non viene utilizzato. • Si trovano ovunque sulla terra, nell’oceano, sulle rocce, nei vulcani, nel nostro corpo e nel suolo

  4. Struttura batterica Membrana cellulare Cromosoma Parete cellulare Citoplasma Cromosoma: Materiale genetico della cellula rappresentato dal DNA Parete cellulare: Composta da peptidoglicano, la parete cellulare mantiene la forma della cellula batterica Membrana cellulare: Appoggiata alla faccia interna della parete, fornisce una barriera per gli scambi di sostanze tra l’ambiente interno ed esterno Citoplasma:Soluzione gelatinosa che riempie la cellula e contiene i suoi componenti

  5. Forme dei batteri Esistono tre principali diverse forme di batteri Sfere o cocchi (Staphylococcus) Bastoncini o bacilli (Lactobacillus) Spirali (Campylobacter)

  6. I virus • I virus sono anche più piccoli dei batteri e qualche volta possono vivere DENTRO i batteri • La maggior parte dei virus ci causa malattie • Malattie quali la VARICELLA e l’INFLUENZA sono causate da virus. • I virus diffondono facilmente da una persona all’altra. • I virus non possono riprodursi da soli. Infatti necessitano di un’altra cellula da infettare della quale sfruttano l’apparato molecolare di riproduzione. • Essi si moltiplicano nella cellula ‘ospite’ e quando hanno sfruttato tutte le sue risorse riproduttive, migliaia di nuovi virus ne fuoriescono. Durante questo processo la cellula ospite viene distrutta.

  7. Struttura virale Capside • Doppio strato lipidico che circonda il materiale genetico del microbo. Glicoproteine Queste hanno due fondamentali funzioni • Ancorano il virus alla cellula ospite. • Trasportano il materiale genetico dal virus nella cellula ospite. Acido Nucleico • Sia DNA che RNA, ma raramente la cellula virale gli contiene entrambi. La gran parte dei virus contiene RNA. Capside Acido Nucleico Glicoproteine Batteriofago – un virus che infetta i batteri

  8. Complessa (Batteriofago – un virus che infetta i batteri) Elicoidale (irus del mosaico del tabacco) Le forme dei virus Esistono tre principali forme di Virus Icosaedrica (Influenza)

  9. I funghi • I più grandi e versatili di tutti i microbi • Strutture simili a piante ma senza clorofilla • Assorbono i nutrienti da ogni superficie sulla quale crescono • I funghi possono essere molto utili e l’uomo gli utilizza • Nell’industria alimentare – lievito di birra, lievito del pane, ecc… • Nell’industria farmaceutica – antibiotici • Possono anche essere dannosi se assorbono nutrienti da altri organismi viventi. Alcuni esempi sono: la muffa del pane, il “Piede d’atleta” che è una patologia causata da un gruppo di funghi noti come dermatofiti • I funghi si trovano nell’aria, sulle piante e nell’acqua

  10. La struttura dei funghi Sporangio Sporangioforo Rizoidi Sporangio: Parte che produce le spore.  Sporangioforo: Filamento di sostegno sul quale si forma lo sporangio. Rizoidi: Le sotterranee parti simili a radici dette ife specializzate per l’assorbmento dei nutrienti.