slide1 l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Il tema del Ritratto PowerPoint Presentation
Download Presentation
Il tema del Ritratto

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 28

Il tema del Ritratto - PowerPoint PPT Presentation


  • 349 Views
  • Uploaded on

Il tema del Ritratto. nella storia. Per ritratto si intende la rappresentazione di una persona attraverso qualsiasi forma d’arte (pittura, scultura, bassorilievo…). A seconda delle loro finalità i ritratti possono essere divisi in due gruppi…. Il ritratto tipologico:.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Il tema del Ritratto' - johana


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide3

Per ritratto si intende la rappresentazione di una persona attraverso qualsiasi forma d’arte (pittura, scultura, bassorilievo…)

slide5

Il ritratto tipologico:

Il soggetto viene rappresentato con l’intento di porre in evidenza la sua importanza sociale, il suo ruolo, fino quasi a divinizzarne i tratti: arte romana e greca.

slide6

2) Il ritratto fisionomico

Si tenta di rappresentare in modo quanto più realistico le caratteristiche fisiche e psichiche del soggetto: arte greca ellenica.

slide8

Nel Rinascimento il connubio di ritratto tipologico e ritratto fisiologico porta alla formazione di tre nuove tipologie…

slide9

I ritratti di Leonardo volti più che altro ad esprime un idea di virtù (bellezza, coraggio, forza)

slide10

I ritratti d’azione di Giovan Battista Moroni in cui è possibile cogliere la plasticità e mobilità dei personaggi

slide12

Esempio della ritrattistica del novecento è Amedeo Modigliani: nei suoi quadri l’istanza di approfondimento psicologico, porta ad un’estrema semplificazione dei tratti sino alla loro trasfigurazione astratta.

slide13

nell’arte di

Caravaggio

slide15

1) Gli autoritratti:

In più ritratti Caravaggio si rappresenta, interpretando personaggi differenti sia per genere (mitologico, religioso...) che per importanza

slide16

Il Bacchino malato

Questo autoritratto a sfondo mitologico fu dipinto proprio nel periodo in cui, malato, Caravaggio dovette ricoverarsi presso l’ospedale della Consolazione

slide17

Il martirio di San Matteo

In questo dipinto Caravaggio assume il ruolo di un personaggio che impotente osserva la scena

slide18

Martirio di sant’Orsola

Anche in questo quadro Caravaggio osserva inorridito ed impotente alle spalle della santa.

slide19

Davide con la testa di Golia

In molti riconoscono nella fisionomia di Golia quella di Caravaggio.

Egli comunque dipinse questo quadro mentre era costretto a fuggire da Roma perché accusato di omicidio

slide20

Cattura di Cristo

È facile riconoscere la fisionomia di Caravaggio nell’uomo che tiene in mano una lanterna; o forse tiene in mano un pennello?

slide21

Resurrezione di Lazzaro

In questo dipinto lo sguardo di Caravaggio, colmo di intensa preghiera è rivolto verso quello del Cristo

slide22

2) I ritratti non dichiarati:

Caravaggio utilizza frequentemente persone comuni come modelli per i propri personaggi, soprattutto nelle sacre rappresentazioni.

slide23

La cortigiana Fillide Melandroni:

La conversione di Maddalena

Giuditta ed Oloferne

Santa Caterina

slide24

Annuccia Bianchini:

Maddalena

Dettaglio di “riposo nella fuga in Egitto”

slide25

Maddalena Antognetti:

Madonna dei pellegrini

Dettaglio di “Madonna dei palafranieri”

slide26

Morte della Vergine

In questo dipinto la vergine appare scalza e gonfia. Si pensa infatti che Caravaggio avesse scelto come modello una ragazza morta per annegamento, suscitando così un forte scalpore

slide27

3) I ritratti dichiarati

Pochi sono i ritratti appartenenti a quest’ultima tipologia. In ogni modo con essi Caravaggio ha voluto celebrare la magnificenza di vari personaggi illustri.

slide28

Ritratto di Alof de Wignacourt

Alof de Wignacourt era gran maestro dell’ordine dei Cavalieri di Malta, ordine di cui anche Caravaggio fece parte. Alcuni però riconoscono nella fionomia di questo personaggio quella di fra Antonio Martelli.