il cielo in movimento n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
IL CIELO IN MOVIMENTO PowerPoint Presentation
Download Presentation
IL CIELO IN MOVIMENTO

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 36

IL CIELO IN MOVIMENTO - PowerPoint PPT Presentation


  • 139 Views
  • Uploaded on

IL CIELO IN MOVIMENTO. I moti della Terra e i sistemi di coordinate Luna, Sole ed eclissi L’inquinamento luminoso Le costellazioni e i punti cardinali. Il cielo in movimento. Ciò che si vede in cielo è il riflesso di moti celesti che non percepiamo

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'IL CIELO IN MOVIMENTO' - hao


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
il cielo in movimento

IL CIELO IN MOVIMENTO

I moti della Terra e i sistemi di coordinate

Luna, Sole ed eclissi

L’inquinamento luminoso

Le costellazioni e i punti cardinali

il cielo in movimento1
Il cielo in movimento
  • Ciò che si vede in cielo è il riflesso di moti celesti che non percepiamo
  • Tutto ciò che vediamo è relativo al nostro punto di osservazione
slide3
La Terra ruota attorno al Sole in 365 giorni e 6 ore
  • Ruota intorno al proprio asse in 23h 56m
  • Cambia l’inclinazione dell’asse di rotazione dando vita alle stagioni
latitudine e longitudine
Latitudine e longitudine
  • La latitudine è una linea parallela all’equatore che si misura su un arco di meridiano partendo dall’equatore verso i poli
  • La longitudine è una linea che congiunge i due poli e si misura su un arco di parallelo partendo dal meridiano di riferimento (Greenwich) spostandosi verso Est o verso Ovest
slide6
I punti estremi da cui un osservatore può guardare il cielo sono i poli e l’equatore
  • Ai poli le stelle visibili non sorgono e non tramontano mai e appaiono ruotare su cerchi paralleli all’orizzonte
  • All’equatore si vedono tutte le stelle del cielo e tutte compiono un arco di 180° sopra l’orizzonte
  • Nelle posizioni intermedie le stelle rimarranno sopra l’orizzonte per periodi differenti a seconda dell’altezza.
giorno e stagioni
Giorno e stagioni
  • La rotazione della Terra su se stessa determina l’alternarsi del giorno e della notte
  • Le diverse inclinazioni dell’asse di rotazione determinano l’alternarsi delle stagioni
le posizioni del sole
Le posizioni del Sole
  • Il moto diurno del Sole compie un differente percorso a seconda delle varie stagioni
  • Il Sole è più alto in estate e più basso sull’orizzonte in inverno
l orbita terrestre
L’orbita terrestre
  • E’ ellittica
  • Le stagioni hanno perciò una diversa durata
    • L’estate e la primavera durano 93 giorni
    • L’autunno 90
    • L’inverno 89
lo zodiaco
Lo zodiaco
  • Nel corso dell’anno il Sole appare muoversi tra le costellazioni dello zodiaco
  • Di notte vedremo la regione di cielo opposta alla posizione del Sole
coordinate celesti
Coordinate celesti
  • L’equatore celeste è la proiezione in cielo dell’equatore terrestre e divide la volta stellata tra i due emisferi
  • Il meridiano celeste è la linea meridiana che partendo dal punto cardinale Nord si proietta verso Sud
  • Lo Zenit è il punto situato perpendicolarmente all’osservatore.
  • Il suo opposto è il Nadir
  • Il polo nord celeste è la proiezione dell’asse di rotazione della Terra
l eclittica
L’eclittica
  • E’ il piano su cui orbitano la Terra e la maggior parte dei pianeti attorno al Sole
  • Si proietta in cielo con un’inclinazione di 23°30’ rispetto all’equatore celeste
sistemi di misura
Sistemi di misura
  • Le coordinate altazimutali si misurano in rapporto all’orizzonte e i valori si esprimono in gradi
  • Le coordinate equatoriali si misurano in rapporto alla linea dell’equatore celeste e si misurano in ore e minuti per A.R. e in gradi per la Decl.
la precessione degli equinozi
La precessione degli equinozi
  • E’ una disomogeneità della rotazione terrestre per cui l’asse di rotazione disegna una circonferenza che viene completata in 26.000 anni circa
  • Per questo motivo la posizione relativa delle stelle in cielo cambia col passare dei secoli
le maree
Le maree
  • Un vistoso effetto della presenza della Luna è il fenomeno delle maree
  • Sono provocate dall’attrazione gravitazionale della Luna abbinata a quella del Sole
le fasi lunari
Le fasi lunari
  • Sono determinate dalla posizione reciproca di Sole, Terra e Luna
    • Luna nuova: la Luna è tra la Terra e il Sole e transita in cielo nelle ore diurne
    • Luna piena: la Terra è tra il Sole e la Luna e transita in cielo nelle ore notturne
eclissi
Eclissi
  • L’orbita lunare è inclinata di 5° rispetto a quella terrestre
  • Le eclissi si verificano solo quando Sole, Luna e Terra sono allineati
  • Possono essere di Luna o di Sole
eclissi di luna
Eclissi di Luna
  • Si ha quando la Luna entra nel cono d’ombra della terra
  • La fase totale può durare anche più di un’ora
  • Se ne hanno al massimo 3 all’anno
  • Visibile in tutto l’emisfero notturno
slide19
Può essere totale se il cono d’ombra copre interamente la Luna, o parziale se la Luna non entra completamente nel cono d’ombra.
luna rossa
Luna rossa
  • In eclissi la Luna diventa rossa perché parte dei raggi solari vengono deviati all’interno del cono d’ombra dall’atmosfera terrestre che funge da lente
eclissi di sole
Eclissi di Sole
  • Si ha quando la Luna si frappone fra la Terra e il Sole
  • La fase totale può durare al massimo 7 minuti
  • Se ne hanno al massimo 4 in un anno
  • Visibile solo in una ristretta fascia
  • Può essere parziale, anulare o totale
il percorso dell ombra
Il percorso dell’ombra
  • Il cono d’ombra entra da ovest e si sposta verso est ad una velocità di circa 3000 Km/h
  • La larghezza dell’ombra può ragiungere i 200 km
  • Le eclissi si ripetono secondo un ciclo di circa 18 anni chiamato “Saros”
eclissi di sole in italia
Eclissi di Sole in Italia
  • La prossima eclissi totale di Sole in Italia sarà nel 2081
  • Per chi non ha la pazienza di aspettare occorre spostarsi
  • La prossima eclissi totale di Sole si avrà il 1° agosto 2008 in Mongolia
l assorbimento atmosferico
L’assorbimento atmosferico
  • L’atmosfera è densa e assorbe la luce del Sole e delle stelle in misura maggiore vicino all’orizzonte
  • Per questo motivo il Sole al tramonto e all’alba appare rosso
l inquinamento luminoso
L’inquinamento luminoso
  • Provocato dall’attività umana, soprattutto dall’errato uso delle lampade di illuminazione notturna che proiettano il fascio luminoso verso l’alto anziché dove serve
  • Ciò provoca:
    • un dispendio inutile di energia
    • un’illuminazione inefficace
    • un chiarore eccessivo della volta celeste con l’impossibilità di scorgere le stelle
  • Sarebbe sufficiente indirizzare i fasci luminosi verso il basso mediante una schermatura adeguata della lampada (es. nuova illuminazione di Cortina)
slide26

Mosaico di immagini notturne riprese dal satellite che mostra quanto inquinamento luminoso vi sia oggi nel mondo.

  • Poche zone sono completamente buie e qui i grandi centri di ricerca piazzano i loro osservatori (Hawaii, Cile, Sudafrica, Australia)
slide28
Le costellazioni suddividono idealmente il cielo in 88 configurazioni, alcune delle quali molto famose; come Orione, Cassiopea o Andromeda, altre sconosciute ai più.
  • Le costellazioni dello zodiaco sono 13, infatti anche Ofiuco viene attraversato dal Sole tra novembre e dicembre.
  • Le costellazioni circumpolari sono quelle che alle nostre latitudini non tramontano mai.
i punti cardinali
I punti cardinali
  • Per orientarsi in cielo è necessario conoscere i punti cardinali
  • Ad est sorge il Sole, ad ovest tramonta
  • Verso sud il Sole transita a mezzogiorno, verso nord è visibile la stella polare.
  • Anche le stelle sorgono e tramontano allo stesso modo
slide30

Orizzonte Nord: Pomagagnon Cristallo

Orizzonte Est: Faloria Sorapis

Orizzonte Sud-Est: Antelao

Orizzonte Sud: Rocchette Becco di Mezzodì

Orizzonte Ovest: Nuvolau Averau

Orizzonte Nord Ovest: Tofane