slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
DELF Primaire A1 PowerPoint Presentation
Download Presentation
DELF Primaire A1

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 15

DELF Primaire A1 - PowerPoint PPT Presentation


  • 225 Views
  • Uploaded on

SUDLATIUM. DELF Primaire A1. BCLA. Moi aussi!. Je parle français !. UN DIPLOMA Concepito dal CIEP (centre international d’études pédagogiques) che ne garantisce la gestione nel mondo. Rilasciato dal Ministero francese della pubblica istruzione.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

DELF Primaire A1


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
    Presentation Transcript
    1. SUDLATIUM DELF Primaire A1 BCLA

    2. Moi aussi! Je parle français! • UN DIPLOMA • Concepito dal CIEP (centre international d’études pédagogiques) che ne garantisce la gestione nel mondo. • Rilasciato dal Ministero francese della pubblica istruzione. • Gestito in Italia dal Centro Pilota per le certificazioni presso l’Ufficio Linguistico dell’Ambasciata di Francia. • Corrispondente al livello A1 del QECRL (quadro europeo comune di riferimento per le lingue). • Gestito nel Lazio Sud dall’Alliance Française, ente abilitato dal CIEP e centro esami riconosciuto dal Ministero Francese per il Delf Prim, Delf Scolaire, Delf & Dalf adulti.

    3. Il Ministero francese dell’educazione nazionale ha creato una serie di diplomi per valutare le reali competenze in lingua francese di tutti gli studenti nel mondo, dal primo insegnamento fino ai livelli più avanzati: dal livello A1 al livello C2 del QECRL. Questi diplomi permettono di accompagnare lo studente durante tutto il suo percorso formativo, oltre a rappresentare un elemento indispensabile per il CV di ogni cittadino. C2 universitario C1 universitario B2 uscita superiore B1 biennio superiore A2 uscita media A1 Delf Prim

    4. Perchè il Delf Prim ? • Per dare l’opportunità di attestare le competenze in lingua francese. • Per poter gratificare l’impegno scolastico degli alunni. • Per riconoscere il merito nello studio agli alunni e loro famiglie. • Per prendere confidenza con lo svolgimento di un vero e proprio esame di stato. • Per iniziare un percorso formativo importante che accompagnerà l’alunno durante tutta la sua scolarità, valutare i suoi progressi e prepararlo ad affrontare i livelli successivi sempre più difficili. • Per dare prestigio alla scuola con un offerta formativa di qualità che propone come finalità: un esame di stato riconosciuto in tutta Europa. • Per permettere una continuità nell’insegnamento della L2 durante tutto il percorso formativo e garantire il raggiungimento dei massimi livelli e combattere l’abbandono o il cambio di L2. • Per garantire la continuità e l’orientamento verso la scuola media.

    5. Che cosa è il Delf Prim? INFORMAZIONI GENERALI • Un diploma creato e studiato da uno staff specializzato in pedagogia e didattica per un pubblico giovane (8 / 12) della scuola elementare. • Una prova tutta a colori, ludica e adatta ai più piccoli realizzata in collaborazione con una disegnatrice specializzata in libri per bambini. • Degli insegnanti esaminatori abilitati e preparati per mettere il bambino a suo agio. • Un esame completo con 4 competenze (comprensione orale e scritta + produzione orale e scritta), motivo per il quale è riconosciuto al livello A1 del QCERL. • Dei temi, nelle 4 competenze, che riguardano l’ambiente famigliare del bambino come la famiglia, la scuola, lo sport … • Una modalità adatta all’età: durante tutto lo svolgimento dell’esame, il bambino è guidato da un insegnante, in nessun momento il candidato viene lasciato solo o in difficoltà davanti alla sua prova per gestire tempi e modalità.

    6. Esempio di prova! Un prova a colori come un gioco Indicazioni molto semplici

    7. COMPRENSIONE ORALE Devo comprendere istruzioni semplici, un’indicazione, una descrizione, i numeri …

    8. COMPRENSIONE SCRITTA Devo comprendere un’informazione semplice, un testo molto corto, un messaggio o una cartolina …

    9. PRODUZIONE SCRITTA Devo scrivere informazioni personali, completare un messaggio o una storia semplice.

    10. ESPRESSIONE ORALE Sono invitata a parlare di me, a descrivere (raccontare) delle immagini o/e dialogare sotto forma di “Jeux de rôle”.

    11. CONTENUTI LINGUISTICI PER IL LIVELLO A1 DEL QCERL

    12. Come inserire il Delf Prim nel POF? • QUALCHE IDEA … • PER LA SCUOLA SUPERIORE: creare un progetto “alternanza scuola- lavoro” (già sperimentato con successo durante l’anno scolastico 2009 - 2010) tra licei linguistici e circoli didattici, dove gli alunni di 4° e 5°liceo linguistico in possesso di una certificazione B1/B2, diventano “giovani docenti” per andare ad insegnare il francese ai 4° e 5° elementare. La scuola media, per assicurare una continuità nei cicli, assume il ruolo di monitoraggio del progetto in quanto possiede sia le competenze in lingua che la pedagogia con bambini piccoli. Inoltre, gli alunni del linguistico che hanno in generale sostenuto 2 o 3 esami Delf, hanno acquisito : un’esperienza da candidato, delle competenze in lingua ma soprattutto dimostrano una capacità ad interagire con i piccoli attraverso il gioco ben diversa di qualunque docente adulto. Riescono a sviluppare strategie di apprendimento uniche con ottimi risultati. Una bozza di questo progetto è disponibile sul nostro sito come fac-simile, questa bozza potrebbe suggerire altri tipi di progetto ed essere modificata in funzione delle proprie realtà territoriale o/e scolastiche. Un progetto in verticale dove ogni grado di scuola viene coinvolto. • PER TUTTE LE SCUOLE: modificare il progetto “alternanza scuola – lavoro” (cui-sopra) e proporlo sul territorio con un impatto più visivo da parte dell’utenza (in particolare nelle piccole realtà) chiedendo una collaborazione come partner alle istituzioni presenti sul territorio. Un progetto in verticale dove ogni grado di scuola (elementare, media e superiore) in collaborazione con le istituzioni (assessorato all’istruzione, comune, enti del turismo …) potrebbero lavorare insieme in un progetto più importante.

    13. PER GLI ISTITUTI COMPRENSIVI: utilizzare le risorse interne, i docenti di lingua francese che possono promuovere un progetto per la continuità e l’orientamento tra gli alunni dei due ordini di scuola elementare – medie, utilizzando il Delf Prim come una delle finalità. • PER LA SCUOLA ELEMENTARE: permettere a tutti i docenti della scuola elementare, che negli ultimi anni, hanno partecipato ai corsi abilitanti per l’insegnamento del francese alla scuola elementare (promosso dall’università) di presentare un progetto. Hanno acquisito conoscenze e competenze utili per promuovere un progetto all’interno stesso della scuola elementare, in modo da inserire un laboratorio di francese oltre a garantire continuità e orientamento. Allo scopo di aiutare questi docenti, la nostra Alliance Française organizzerà per la fine dell’anno scolastico una formazione specifica al Delf Prim gratuita e aperta a tutti i docenti. • PER LA SCUOLA ELEMENTARE: creare un laboratorio di francese che offre qualità e prestigio attraverso un semplice progetto di collaborazione con esterno (specialista – esperto - madrelingua) con finalità: l’esame di stato Delf Prim.

    14. L’ALLIANCE FRANÇAISE SUDLATIUM promuoverà a giugno 2010 una formazione aperta a tutti i docenti (elementare –media - superiore) per illustrare, presentare, analizzare e diffondere questa nuova certificazione: il diploma Delf Prim A1. Per avvicinare gli interlocutori, formare i docenti, dare informazioni e rispondere a tutte le domande sulla certificazione in generale e sul Delf Prim in particolare, la formazione si svolgerà su una intera giornata. La relativa comunicazione arriverà presso le scuole tramite e-mail e sarà sul nostro sito a breve. Comunque vi invitiamo a comunicare le vostre coordinate via e-mail o telefonicamente per essere sicuri di ricevere l’invito a questa prima formazione sul Delf Prim. delf@afsudlatium.it Tel. 340.9387367

    15. Sito:www.afsudlatium.it – email: info@afsudlatium.it Tel. 340.9387367