politiche aziendali nell age management una ricerca intervento in veneto l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Politiche aziendali nell’ age management una ricerca-intervento in Veneto PowerPoint Presentation
Download Presentation
Politiche aziendali nell’ age management una ricerca-intervento in Veneto

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 10

Politiche aziendali nell’ age management una ricerca-intervento in Veneto - PowerPoint PPT Presentation


  • 167 Views
  • Uploaded on

Politiche aziendali nell’ age management una ricerca-intervento in Veneto. Renzo Scortegagna, Università di Padova Fonte principale: Progetto EQUAL “AGE MANAGEMENT Regione Veneto. Struttura del progetto.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Politiche aziendali nell’ age management una ricerca-intervento in Veneto' - gardner


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
politiche aziendali nell age management una ricerca intervento in veneto

Politiche aziendali nell’age managementuna ricerca-intervento in Veneto

Renzo Scortegagna, Università di Padova

Fonte principale: Progetto EQUAL “AGE MANAGEMENT Regione Veneto

struttura del progetto

Strutturadel progetto

Una forte committenza della Regione Veneto,che ha unificato quattro progetti Equal, con riferimenti a quattro partnership diverse (associazioni di categoria, datoriali e di lavoratori, enti di ricerca e di formazione, Camera di commercio, ecc.

obiettivo generale
Obiettivogenerale
  • Analizzare la consapevolezza, la percezione e i criteri di gestione dell’invecchiamento del lavoratore
  • Sperimentare a livello aziendale e nelle reti teritoriali azioni finalizzate a sostenere la valorizzazione dell’esperienza e l’invecchiamento attivo (anche attraverso azioni di C.S.R.)
le azioni del progetto
Le azioni del progetto
  • Ricerca quantitativa su un campioni di popolazioni
  • Ricerca qualitativa su casi aziendali
  • Sperimentazione in azienda attraverso interventi di action learning
  • Sperimentazione sul territorio attraverso gli sportelli over 45
risultati dell analisi qualitativa
Risultati dell’analisi qualitativa
  • aziende nelle quali si identifica un sapere di tipo “artigianale”, patrimonio del lavoratore anziano trasferibile ad altri, pur in una logica di sviluppo (conservano una cultura di “bottega”)
  • aziende che rinunciano a valorizzare il lavoratore anziano e “attendono” la loro uscita, anche attraverso azioni di accompagnamento (manifestano un atteggiamento di rinuncia)
  • aziende che anticipano le situazioni di crisi, attraverso strategie innovative e progetti di miglioramento continuo, coinvolgendo anche il lavoratore anziano alla pari degli altri secondo le specifiche caratteristiche (manifestano un atteggiamento di valorizzazione)
le configurazioni aziendali viste in un ottica di sviluppo
Le configurazioni aziendali viste in un’ottica di sviluppo
  • il modello “Family Oriented”: presenza di imprenditorialità (concentrata)
  • il modello “Business Oriented”: ricerca della massima convenienza
  • il modello “Vision Oriented”: presenza di obiettivi articolati
la sperimentazione in azienda
La sperimentazione in azienda
  • Oggetto: la valorizzazione dell’esperienza
  • Modalità: attivazione gruppi inter-generazionali
  • Metodologia: action learning guidata da consulenti aziendali
i contenuti dei vari progetti di lavoro nelle aziende partecipanti
I contenuti dei vari progetti di lavoro nelle aziende partecipanti
  • Analisi dei linguaggi e produzione e conservazione della documentazione
  • Contenuti della responsabilità e pratiche di empowerment
  • Cultura e valori aziendali e relazioni col territorio
linee di sviluppo per gestire il lavoratore anziano in azienda
Linee di sviluppo per gestire il lavoratore anziano in azienda
  • Non separare il tema dell’invecchiamento dalla funzione “gestione e sviluppo risorse umane”
  • Valorizzare la mobilità interna ed esplorare nuove competenze e nuove funzioni
  • Investire in formazione (in azienda), secondo l’approccio life-long learning
  • Attivare e mantenere relazioni con il contesto sociale e culturale
i diversi approcci della politica della formazione in azienda
I diversi approcci della politica della formazione in azienda
  • Orientato all’adattamento: sostituire competenze obsolete di un target specifico
  • Orientato alla reciprocità: costruire conoscenze nuove a partire dall’esistente, senza identificare target specifici
  • Orientato alla responsabilità sociale: andare oltre i confini per misurarsi e per inter-agire con i contesti