UN NUOVO ARRIVO NELLE CLASSI TERZE - PowerPoint PPT Presentation

fawzi
slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
UN NUOVO ARRIVO NELLE CLASSI TERZE PowerPoint Presentation
Download Presentation
UN NUOVO ARRIVO NELLE CLASSI TERZE

play fullscreen
1 / 26
Download Presentation
UN NUOVO ARRIVO NELLE CLASSI TERZE
107 Views
Download Presentation

UN NUOVO ARRIVO NELLE CLASSI TERZE

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. UN NUOVO ARRIVO NELLE CLASSI TERZE

  2. Un riccio è stato trovato in giardino da Milena, si è spaventato ed ha cercato di scappare ma la Nicoletta l’ha preso e l’ha messo in una scatola piena di foglie secche. Finita la ricreazione l’abbiamo portato in classe (Vittoria) Un giorno la Milena ha trovato un riccio abbastanza piccolo, con un muso schiacciato e con degli aculei pungenti. L’abbiamo portato in classe per guardarlo meglio (marco) il ritrovamento Un giorno, in un momento talmente inaspettato, abbiamo trovato un riccio. Era in giardino e le maestre sono corse incontro al riccio. Dopo in classe ci abbiamo lavorato ben ben con il quaderno di scienze e ci abbiamo fatto un mezzo testo.(Matteo) USCITA

  3. ECCO VE LO PRESENTIAMO ! USCITA

  4. ALLORA …. OSSERVIAMOLO MEGLIO ! E… USCITA

  5. GUARDIAMOLO CON GLI OCCHI ASCOLTIAMOLO CON LE ORECCHIE TOCCHIAMOLO CON LE MANI ANNUSIAMOLO CON IL NASO ASSAGGIAMOLO … USCITA

  6. Che buffo ! Che buffo ! Che buffo ! Che buffo ! CON GLI OCCHI GUARDIAMOLO USCITA

  7. ANNUSIAMOLO Ha un odore come di terra bagnata! Che odore strano….. Puzza di calzino sudato

  8. Il nasoè umido e liscio, la testa morbida, ma il corpo pungente La pancetta è morbida TOCCHIAMOLO Con le zampine , buca! Come punge… USCITA

  9. ASSAGGIAMOLO .... USCITA

  10. divieto d'assaggio USCITA

  11. FINE ...ma solo dei sensi!! USCITA

  12. E' DIVENTATO PROPRIO UNA PALLINA ! ELEONORA..e,infatti si chiamava proprio pallina! IRENE… quando noi parlavamo troppo forte, il riccio diventava una pallina e, finché non si calmava, non si apriva! ILENIA …per difendersi si ritira a palla, ma con la volpe non ce la fa perché essa gli fa la pipì addosso, il riccio sviene dal puzzo e la volpe lo mangia. USCITA

  13. si raggomitola sul dito ... VITTORIA…Si raggomitolava sul dito e i suoi orecchi diventavano due buchi neri che si intravedevano alla luce del sole! VITTORIA …Quando si spaventa, si arrotola tutto e non si riesce a srotolare.

  14. ma non si ferma mai !! FILIPPO …e correva veloce per avere delle zampe corte! USCITA

  15. E' PROPRIO AFFAMATO..... SARA P.…quando mangia, fa un movimento strano ed è goloso del tuorlo dell’uovo sodo. VIOLA V. …il riccio mangiava solo l’uovo perché le pere non gli andavano.

  16. MA SALE PROPRIO DAPPERTUTTO... MARGHERITA …ad un certo punto il riccio è cascato dalla cattedra e, mentre cascava, ha fatto il suo versetto! KETTY…mentre camminava sulla cattedra, saliva anche sui quaderni e sugli astucci, di qua e di là. Alla fine stava cascando di sotto, ma per fortuna lo abbiamo ripreso al volo!

  17. E ORA... RICERCHIAMO altre notizie! Dai libri? USCITA

  18. NO! Da internet ! USCITA

  19. AMBIENTE È diffuso in Europa ed in Asia. Vive nei boschi ma lo si trova anche negli orti, nei frutteti, nei giardini; non ha paura dell’uomo e infatti lo si può incontrare amche nei luoghi dove vive l’uomo. (gruppo misto di ricerca) MALATTIE E… Il riccio può essere infestato da parassiti e da questi indebolito; è ospite molto gradito di pulci e zecche. Quando arriva l’inverno i ricci malati possono morire perché non hanno accumulato energie ALIMENTAZIONE Benchè faccia parte degli insettivori il riccio è onnivoro; si nutre di una vasta gamma di invertebrati(coleotteri, lumache,millepiedi, ragni) ma preferisce anche mangiare rane, piccoli rettili, uccelli, topi. Non disdegna uova,ghiande, bacche e tutti i tipi di frutta. NEMICI E … Il riccio è un nemico naturale della vipera. Il predatore principale dei ricci è la volpe che ci fa la pipì sopra quando è arrotolato; il riccio, per non soffocare, si apre e la volpe se lo mangia RIPRODUZIONE Ill periodo degli accoppiamenti da da aprile ad agosto; il maschio gira attorno alla femmina e volteggia emettendo veloci richiami. Nascono da 3 a 7 piccoli senza pelo che hanno bisogno della mamma per 4-6 settimane. Vivono fino a 6 anni. CURA PERSONALE I ricci tenuti in casa, se molto sporchi, possono essere lavati, ma non ne sono molto contenti USCITA

  20. Il riccio è facile da addomesticare e si affeziona facilmente; è conosciuto per essere un ottimo “antiparassitario” in cattività può vivere fino a 10 anni. • Ai ricci piace infilare la testa all’interno dei tubi di carta igenica e giocare a spingerlo; alcuni si divertono così tanto che hanno imparato a mangiare e a bere con il tubo in capo. • Il riccio è un animale solitario; tuttavia, quando parecchi ricci si trovano nella stessa zona, tendono ad emettere suoni e sbuffi. • Il riccio è molto agile, è in grado di arrampicarsi con grande facilità; inoltre è un ottimo nuotatore • Il riccio esplora il territorio con curiosità, fiutando qualsiasi oggetto che incontra • I giovani ricci fanno i fischi come gli uccellini nel nido • Il riccio produce bolle di saliva che sputa sugli aculei USCITA

  21. COME PENSATE CHE FINISCA QUESTA STORIA ?

  22. Il riccio era carino …… così carino che non volevamo abbandonarlo mai più. Ma, se lo avessimo tenuto in classe, sarebbe morto; allora, dopo tre giorni, lo abbiamo liberato perché forse aveva anche una famiglia.

  23. Il rilascio USCITA

  24. Il rilascio Lui era contento anche perché noi non gli davamo più noia. Noi eravamo tutti tristi perché, ormai, c’eravamo affezionati.

  25. ED ORA....CHISSA' COSA STARA' FACENDO....