slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
LA NUOVA PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DEL CARBURANTE AGRICOLO A PREZZO AGEVOLATO PowerPoint Presentation
Download Presentation
LA NUOVA PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DEL CARBURANTE AGRICOLO A PREZZO AGEVOLATO

play fullscreen
1 / 12
Download Presentation

LA NUOVA PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DEL CARBURANTE AGRICOLO A PREZZO AGEVOLATO - PowerPoint PPT Presentation

evania
126 Views
Download Presentation

LA NUOVA PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DEL CARBURANTE AGRICOLO A PREZZO AGEVOLATO

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. LA NUOVA PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DEL CARBURANTE AGRICOLO A PREZZO AGEVOLATO Dott. Paolo Banti

  2. LA NORMATIVA HA CARATTERE NAZIONALE Decreto Min. Economia e Finanze n. 454/2001 Decreto Min. Politiche Agricole e Forestali del 26/02/2002 I CRITERI DI APPLICAZIONE SONO DI COMPETENZA DELLE REGIONI Decreto Regionale n. 4422/2002 Decreto Regionale n. 6395/2003 IL SERVIZIO VIENE EROGATO DALLE AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI

  3. SUL TERRITORIO POSSONO COESISTERE DIVERSE PRASSI AMMINISTRATIVE ED INTERPRETATIVE STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE

  4. NUOVA PROCEDURA • UTILIZZO TECNOLOGIA INTERNET • COMPILAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE • INTEGRAZIONE CON IL SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO ARTEA

  5. LA NUOVA PROCEDURA CONSENTE la completa integrazione con l’anagrafica ARTEA con aggiornamento costante del fascicolo aziendale • SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVAmediante l’utilizzo informatizzato dei dati aziendali e l’eliminazione delle richieste di documenti • TRASPARENZA AMMINISTRATIVAche si ottiene uniformando i dati e le informazioni • MAGGIORE EFFICIENZA NEI CONTROLLI attraverso un • riscontro informatico

  6. LA NUOVA PROCEDURA CONSENTE La gestione dell’intero ciclo della pratica, dalla fase di immissione della domanda, alla dichiarazione dei consumi dell’anno precedente, dal calcolo realizzato in modo automatico dell’assegnazione del carburante, alla stampa del libretto di controllo

  7. INOLTRE……….. L’applicazione semplifica l’immissione dei dati segnalando il mancato riempimento di alcuni campi obbligatori, facendo in modo automatico dei calcoli, non facendo reinserire dati già presenti e segnalando eventuali anomalie.

  8. LA NUOVA PROCEDURA CONSENTE la trasmissione in via telematica agli uffici provinciali delle domande da parte di uffici decentrati siano essi sedi territoriali UMA e/o organizzazioni professionali secondo le rispettive competenze

  9. LA NUOVA PROCEDURA consentirà di scambiare informazioni con altre banche dati a livello nazionale (Guardia di Finanza- Agenzia delle Dogane) fornendo controlli automatici e parametri di valutazione

  10. IL PASSO SUCCESSIVO…… L’inserimento del procedimento amministrativo di assegnazione del carburante agevolato nella convenzione ARTEA/CAA

  11. OBIETTIVI GENERALI CHE SI INTENDONO RAGGIUNGERE QUANDO L’INTERO PROGETTO SARA’ A REGIME • Omogeneità delle procedure e condivisione delle informazioni da parte dei soggetti coinvolti • Semplificazione delle procedure e riduzione dei tempi di erogazione del servizio • Maggiore efficienza nei controlli • Maggiore facilità di accesso al servizio da parte degli agricoltori

  12. E’ ATTIVO IL FORUM UMA …….. http://servizi.regione.toscana.it