slide1 l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Preghiera di un Terziario Francescano: Don Tonino Bello. PowerPoint Presentation
Download Presentation
Preghiera di un Terziario Francescano: Don Tonino Bello.

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 8

Preghiera di un Terziario Francescano: Don Tonino Bello. - PowerPoint PPT Presentation


  • 193 Views
  • Uploaded on

Preghiera di un Terziario Francescano: Don Tonino Bello. Voglio ringraziarti Signore per il dono della vita. . Ho letto da qualche parte che gli uomini sono angeli con un’ala soltanto; possono volare solo rimanendo abbracciati. .

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Preghiera di un Terziario Francescano: Don Tonino Bello.' - erv


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide3

Ho letto da qualche parte che gli uomini

sono angeli con un’ala soltanto; possono volare solo rimanendo abbracciati.

slide4

A volte nei momenti di confidenza, oso pensare ,Signore, che anche tu abbia un’ala soltanto .L’altra la tieni nascosta .. Forse per farmi capire che Tu non vuoi volare senza di me.

slide6

Insegnami allora a vibrarmi con Te, perché vivere non è trascinare la vita, non è strapparla, non è rosicchiarla;vivere è abbandonarsi come un gabbiano, all’ebbrezza del vento; vivere è assaporare l’avventura della libertà, vivere è stendere l’ala l’unica ala con la fiducia di chi sa avere in volo un partner grande come Te.

slide7

Ma non basta saper volare con Te Signore: Tu mi hai dato il compito di abbracciare anche il fratello, e aiutarlo a volare .

slide8

Ti chiedo perdono, perciò per tutte le ali che non ho aiutato a distendersi; non farmi più passare indifferente davanti al fratello che è rimasto con l’ala, l’unica ala, inesorabilmente impigliata nella rete della miseria e della solitudine e si è ormai persuaso di non essere più degno di volare con Te: soprattutto per questo fratello sfortunato, dammi , o Signore un’ala di riserva.