equitalia s p a l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Equitalia S.p.A. PowerPoint Presentation
Download Presentation
Equitalia S.p.A.

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 48

Equitalia S.p.A. - PowerPoint PPT Presentation


  • 331 Views
  • Uploaded on

Equitalia S.p.A. Avvio sviluppo del nuovo sistema di riscossione. Indice. Il contesto del Sistema di Riscossione Il perimetro del nuovo sistema Strategia di sviluppo Il metodo per lavorare insieme Processi descritti Prossimi passi. Il contesto del sistema della Riscossione. PRA

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Equitalia S.p.A.' - eman


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
equitalia s p a

Equitalia S.p.A.

Avvio sviluppo del nuovo sistema di riscossione

Roma, 27 maggio 2008

indice
Indice

Il contesto del Sistema di Riscossione

Il perimetro del nuovo sistema

Strategia di sviluppo

Il metodo per lavorare insieme

Processi descritti

Prossimi passi

il contesto del sistema della riscossione
Il contesto del sistema della Riscossione

PRA

Pubblico registro

automobilistico

Enti impositori

(Erario, Enti locali, enti previdenziali,

CCIAA, altri enti, etc)

Rendicontazione fermi

Richieste Visure, Atti sui ferrmi

Associazioni di categoria

Esito ruoli, Rendicontazioni

Ruoli e Provvedimenti

Informazione sui propri assistiti

Tesoreria Ente

(Banca d’Italia /Altre banche)

Rendicontazioni,

Riversamenti

Anagrafe tributaria

(Agenzie fiscali )

Quietanze versamenti

Informazioni anagrafiche, Possidenze,Immobili, Dati da enti esterni a corredo

Sistema di

riscossione

Bollettini, Riversamenti, Rendicontazione attività

Canali di pagamento Esterni

(banche, poste, etc.)

Riscossioni

Informazioni per notifica

Ordini di rimborso

Pagamenti, Richieste informazioni, Atti, certificati

Rendicontazioni,Relate

Cartelle

Banche

Interscambio di informazioni sul trattamento dei dati

Outsourcer di notifica (Poste / Agenzia di notifica)

Cartelle, Avvisi, Solleciti, Quietanze,Notifiche

Flussi di stampa

Contribuenti

Outsourcer di stampa

Servizi / Applicazioni

indice4
Indice

Il contesto del Sistema di Riscossione

Il perimetro del nuovo sistema

Strategia di sviluppo

Il metodo per lavorare insieme

Processi descritti

Prossimi passi

il perimetro del nuovo sistema

Contratti e Normativa

Enti

Il perimetro del nuovo sistema

Telematico

Web

Sportello

Mobile

Call Center

Servizi Infrastrutturali

Servizi

trasversali

Anagrafica Unificata

Contribuenti

?

Comunicazione

Notifica

e

Cartellazione

Carico

e

Provvedimenti

Procedure Coattive

e

Contenzioso

Riscossione

Contabilità

Sicurezza

Analisi informazioni

Pianificazione e controllo operativo

Definizione di Strategie e Regole

Analisi e Profilazione

Cooperazione

servizi infrastrutturali comunicazione
L’accesso al sistema attraverso i canali resi disponibili dal mercato è garantito e supportato da un’infrastruttura che consente:

Un utilizzo uniforme e distribuito dei servizi di riscossione

Lo scambio di comunicazioni e documenti, con possibilità di firma digitale tramite posta elettronica e/o certificata

Collegamento con enti esterni tramite reti di cooperazione o altri tipi di reti sicure (VPN)

Servizi infrastrutturali Comunicazione
servizi infrastrutturali sicurezza gestione dei profili di accesso
Servizi infrastrutturali Sicurezza - gestione dei profili di accesso

Funzionalità

Risultati

tracciamento delle operazioni

  • Profilazione e tracciatura degli accessi
  • Identificazione certa di chi accede al sistema e ai suoi servizi
  • Conservazione delle variazioni e accessi ai dati congiuntamente al chi ha effettuato l’operazione

autenticazione

integrità dell’informazione

Sicurezza

Profilazione utenti del sistema

autenticità dell’informazione

riservatezza dell’informazione

servizi infrastrutturali cooperazione
Servizi infrastrutturali Cooperazione
  • La cooperazione applicativa con enti esterni al sistema riscossione viene realizzata anche attraverso l’adesione al servizio SPC (servizio pubblico di connettività e cooperazione applicativa) del CNIPA che abilita l’interazione tra enti, soggetti della Pubblica Amministrazione e aziende che a questa si rapportano
multicanalit
Multicanalità

Telematico

Web

Sportello

Mobile

Call Center

  • Omogeneitàdi informazioni e comportamenti su diversi canali di contatto
  • Abilitazione alla specializzazione dei canali: finalizzata all'erogazione di servizi a valore aggiunto
servizi trasversali analisi delle informazioni
Servizi trasversaliAnalisi delle informazioni

Carico

e Provvedimenti

Notifica

e Cartellazione

Carico Provvedimenti

Notifica

Cartellazione

Riscossione

Procedure Coattive

Contenzioso

Riscossione

Procedure Coattive

e Contenzioso

Indicatori di Strategie

indicatori di profilazione

Strategie di riscossione

Analisi e Profilazione

  • La costruzione del Nuovo Sistema della Riscossione faciliterà l’alimentazione del DWH aziendale e ne arricchirà il contenuto attraverso
  • l’acquisizione dei dati provenienti dai nuovi processi di Analisi e Profilazione, definizione delle strategie e pianificazione della produzione.
  • La varietà e ricchezza delle informazioni disponibili sarà la condizione necessaria allo sviluppo della Business Intelligence aziendale a supporto delle decisioni.

Sistema alimentante

Razionalizzazione delle Informazioni

Business intelligence

Reporting

Scenari What if

Analisi Ad Hoc

Enterprise DWH

la riscossione

Contratti e Normativa

Enti

La riscossione

Anagrafica Unificata

Contribuenti

Notifica

e

Cartellazione

Carico

e

Provvedimenti

Procedure Coattive

e

Contenzioso

Riscossione

Contabilità

Pianificazione e controllo operativo

Definizione di Strategie e Regole

Analisi e Profilazione

indice12
Indice

Il contesto del Sistema di Riscossione

Il perimetro del nuovo sistema

Strategia di sviluppo

Il metodo per lavorare insieme

Processi descritti

Prossimi passi

slide13

Strategia di sviluppo

Innovare mentre si trasforma

1

Consolidamento

dei sistemi in

Sogei

2

Adozione di un

Sistema unico di

Riscossione

3

Modernizzazione

del Sistema Unico di

Riscossione

4

Sviluppo delle

funzionalità

innovative

13

innovare mentre si trasforma
Innovare mentre si trasforma

Il percorso del Sistema Unico di Riscossione investe un arco temporale di 30 mesi avviato in Luglio 2007 con la prima migrazione dei CED : Equitalia Polis migrata dal Gruppo San Paolo a Sogei

La trasformazione del sistema avviene in modo graduale ed è abilitata attraverso :

Consolidamento delle infrastrutture elaborative

Semplificazione dei Sistemi di Riscossione derivante dalle migrazioni applicative

Sviluppi Nuove Funzionalità

Sviluppo delle Nuove Interfacce della “Riscossione” verso

Enti

Contribuenti

Dipendenti

consolidamento dei sistemi c o sogei attuale architettura tecnologica
Consolidamento dei sistemi c/o Sogei Attuale Architettura Tecnologica

Partizione z/OS Equitalia A

Partizione z/OS Equitalia B

CICS Transaction Server

CICS Transaction Server

Partizione z/OS Equitalia C

Partizione z/OS Equitalia E

CICS Transaction Server

CICS Transaction Server

Logica di Business

COBOL

Logica di Business

COBOL

Logica di Business

COBOL

Logica di Business

COBOL

Database Server

Database Server

DB2

Equitalia A

DB2

Equitalia B

Database Server

Database Server

DB2

Equitalia C

DB2

Equitalia D

Procedure BATCH

Procedure BATCH

Procedure BATCH

Procedure BATCH

consolidamento dei sistemi c o sogei infrastruttura unificata
Consolidamento dei sistemi c/o SogeiInfrastruttura Unificata

Unica Partizione z/OS

CICS Transaction Server

CICS Transaction Server

Logica di Business

COBOL

Logica di Business

COBOL

Database Server

Partizione

DB2

Equitalia A

Partizione DB2

Equitalia B

Partizione

DB2

Equitalia C

Partizione DB2

Equitalia D

Procedure BATCH

  • I sistemi CICS vengono dimensionati e condivisi dagli AdR in funzione del carico
  • Viene utilizzato un singolo DB, partizionato per ambito
  • Le procedure batch vengono standardizzate e gestite da un’unica organizzazione
consolidamento dei sistemi c o sogei semplificazione dei flussi attuale architettura
Consolidamento dei sistemi c/o SogeiSemplificazione dei flussi - Attuale architettura

5

1

2

3

4

Equitalia

Servizi

6

AdR

7

  • Elaborazione EQ Servizi
  • Scrittura dati su DB EQ Servizi
  • Generazione flat file e FTP verso AdR
  • Acquisizione del flat file e Verifica dati ricevuti
  • Elaborazione AdR - Scrittura dati su DB AdR
  • FTP verso EQ Servizi
  • Acquisizione del flat file e aggiornamento stato su DB EQ Servizi
  • EQ Servizi e gli AdR costituiscono domini di schedulazione indipendenti
  • Le basi dati di EQ Servizi e degli AdR sono distinte e contengono copie (tipicamente organizzate in modo diverso) delle stesse informazioni
consolidamento dei sistemi c o sogei semplificazione dei flussi architettura centralizzata
Consolidamento dei sistemi c/o SogeiSemplificazione dei flussi - Architettura centralizzata

5

2

1

3

4

Equitalia

Servizi

AdR

7

6

  • Elaborazione EQ Servizi
  • Scrittura dati su DB EQ Servizi
  • Invio messaggio MQ di fornitura dati verso AdR
  • Ricezione messaggio MQ di fornitura dati su DB EQ Servizi
  • Lettura dati da DB EQ Servizi - Scrittura dati su DB AdR
  • Invio messaggio MQ con esito fornitura a EQ Servizi
  • Ricezione messaggio MQ con esito fornitura e aggiornamento stato DB EQ Servizi
  • I messaggi MQ funzionano come trigger alternativi al servizio FTP
  • Vengono eliminate le verifiche effettuate per assicurare il buon esito dell’ FTP
  • L’impiego di code mantiene il disaccoppiamento dei sistemi EQ Servizi e AdR
  • Viene mantenuta l’indipendenza dei domini di schedulazione e delle basi di dati dei diversi ambiti societari
slide20

Adozione di un Sistema Unico di Riscossione

Progetti di Migrazione

Convergenti

Piattaforme di

Migrazione dati

Elezione del

Sistema Unico

Standardizzazione

adozione di un sistema unico di riscossione piattaforma di migrazione dati
Adozione di un Sistema Unico di RiscossionePiattaforma di migrazione dati

SW HOUSE

SW HOUSE

GESTORE SERVIZI IT

Procedure di Scarico

Procedure di Caricamento

Procedure di Estrazione

File Intermedi

Dati di Origine

Piattaforma Target (Produzione)

Sistema Cedente

(Produzione)

Piattaforma di Certificazione

Procedure di Data Quality e Quadratura

Procedure di Data Quality e Quadratura

Report Operativi

OUTSOURCER/EQUITALIA

SW HOUSE/EQUITALIA

SW HOUSE/EQUITALIA

slide22

Adozione di un Sistema Unico di Riscossione

Integrazione degli asset esistenti con i nuovi sviluppi

Adeguatezza delle

attuali Basi Dati

Compatibilità dell'asset

con i nuovi sviluppi

Indipendenza dei

processi innovativi e

delle piattaforme

a supporto

Separazione logica e

interfaccia utente Web

slide23

Modernizzazione del Sistema Unico di Riscossione

Architettura

tecnologica attuale

Metodologie di

reingegnerizzazione

Architettura

tecnologica di

riferimento

Tempi di realizzazione

modernizzazione del sistema unico di riscossione approccio alla modernizzazione del sw
Modernizzazione del Sistema Unico di Riscossione Approccio alla modernizzazione del SW

z/OS

Terminale

3270

CICS Transaction Server

Logica di Business

COBOL

WS

Database Server

DB2

Unix

Client

(Web Browser)

Web Server

J2EE Application Server

HTTP

Web Application

CICS Transaction Gateway

slide25

Funzionalità innovative

Utilizzo selettivo di Piattaforme di Mercato

Anagrafica Unificata

Analisi del contribuente, del carico e dell’Ente

Profilazione

Definizione Strategie

Pianificazione Controllo Produzione

Gestione integrata

dati anagrafici

Piattaforma di Data Warehouse e Business Intelligence

Normalizzatore

Motore a Regole

Ottimizzazione

della produzione

funzionalit innovative anagrafica unificata
Funzionalità innovativeAnagrafica unificata

Pianificazione e controllo della produzione

Definizione delle Strategie

Analisi e Profilazione

Normalizzazione

indirizzo

Individuazione

univoca del

soggetto

Scelta dell'

indirizzo "Migliore"

attraverso regole

di business

funzionalit innovative anagrafica unificata28
Funzionalità innovativeAnagrafica unificata

Centralità dell’anagrafica nell’intero sistema della riscossione

Costituzione di un archivio unico dei contribuenti, al fine di ricondurre le diverse “pratiche” associate a ciascun contribuente su una singola posizione

Integrazione con AT ed altri sistemi, al fine di favorire l’efficienza del sistema, in termini di certezza delle fonti, tempestività, normalizzazione e completezza delle informazioni

Costituzione unica delle Anagrafiche degli Enti, degli intermediari, delle Convenzioni, dei prodotti e dei fornitori

slide29

Funzionalità innovativeAnalisi e Profilazione

  • Per aumentare l’efficienza e l’efficacia della riscossione occorre incrementare la conoscenza del contribuente e del suo comportamento nel mondo della Riscossione.
  • L’analisi del profilo dei contribuenti, arricchita con le informazioni relative ai carichi da riscuotere e all’ente proprietario di tali carichi, abiliterà strategie di riscossione flessibili, dinamiche e modellabili anche sulle peculiarità territoriali.

Analisi e

Profilazione

del

Contribuente

Analisi e

Profilazione

del

Magazzino dei Carichi

Definizione di Gruppi Omogenei

di Partite da

Aggredire con Strategie ad hoc

Analisi e

Profilazione

Dell’Ente

funzionalit innovative analisi e profilazione esempio
Funzionalità innovativeAnalisi e Profilazione - esempio

Analisi del Contribuente

Informazioni

Anagrafiche

Profilo del contribuente

Informazioni sul Comportamento

nel mondo della Riscossione

Informazioni da Fonti esterne

al mondo della Riscossione

slide31

Funzionalità innovativeAnalisi e Profilazione - creazione gruppi omogenei di partite

Partite media entità sensibili a procedure di fermo amministrativo

Profilo del Contribuente

Partite rilevanti a rischio prescrizione dell’ente XXX

Partite di piccola entità non esigibili

Profilo dell'Ente

Profilo del Carico

Partite di media entità di contribuenti a "rischio sociale"

slide32

Strategie attuabili

Strategie non attuabili

(a fronte dell’applicazione delle regole)

Strategie “imposte”

(a fronte dell’applicazione delle regole)

Funzionalità innovativeDefinizione di Strategie e Regole

  • Le strategie vengono definite come sequenza di una o più azioni che descrivono le attività necessarie al conseguimento dell’obiettivo fissato
  • La scelta delle strategie attuabili viene ricavata sulla base di un insieme di regole prestabilite, quali ad esempio:
    • linee guida dettate dal Vertice Aziendale;
    • raggiungimento degli obiettivi di produzione/riscossione prefissati;
    • vincoli normativi;
    • convenzioni specifiche;

Strategie di riscossione

Cluster di partite

L’applicazione delle regole permette di escludere, per ogni cluster di partite, tutte le strategie non attuabili o, se richiesto, di “imporre” una determinata strategia

slide33

Funzionalità innovativeDefinizione di Strategie e Regole

Strategie di riscossione

Strategie attuabili

Strategie non attuabili

(a fronte dell’applicazione delle regole)

Strategie non considerate dal processo di ottimizzazione

Strategie “imposte”

(a fronte dell’applicazione delle regole)

Strategie “migliori” a fronte dell’applicazione di simulazioni, analisi di impatto e ottimizzazione)

Ottimizzazione

Cluster di partite

L’unione delle strategie “imposte” e delle strategie “migliori” identifica l’insieme delle strategie da adottare

  • Criteri, condizioni, fasce di importo, per l’attuazione di:
  • sequenza di azioni cautelari ed esecutive,
  • modalità di cartellazione e notifica,
  • strategia di gestione del contenzioso
slide34

Funzionalità innovativePianificazione e controllo operativo

Le dimensioni di Pianificazione

LIVELLO DECISIONALE

OUTPUT

ATTIVITA’

  • Definizione delle strategie di produzione
  • Analisi impatto e simulazione scenari alternativi di produzione
  • Assegnazione obiettivi di produzione
  • Analisi e monitoraggio
  • Obiettivi di produzione
  • Strategie di produzione
  • Piano di Produzione Strategico
  • Clusterizzazione delle partite

Strategico

  • - Schedulazione stampa/invio massivo cartelle
  • Schedulazione procedure cautelari/esecutive massive
  • Riscossione, Rendicontazione, Riversamento
  • Analisi e monitoraggio dei fattori della produzione
  • - Piano di Produzione Tattico
  • Volumi di attività

Tattico

  • Piano di Produzione Operativo
  • Carichi di lavoro
  • Pianificazione attività di sportello
  • Attività di notifica sul territorio
  • Azioni esecutive svolte sul territorio
  • Gestione operativa del contenzioso

Operativo

slide35

Funzionalità innovativePianificazione e controllo operativo

Le dimensioni del Controllo

Controllo Processi

  • SAL lavorazioni
  • Rendicontazione ai clienti (stato lavorazione e stime a finire)

Controllo Performance

  • Volumi prodotti
  • Tempi, costi
  • Valutazione dell’efficacia/efficienza delle singole fasi del processo produttivo

La quadratura sui ruoli (esempio)

PROVVEDIMENTI

NON CARTELLATO

PROVVEDIMENTI

NON NOTIFICATO

PROVVEDIMENTI

CARICO AD UNA

CERTA DATA

CARICO RISCOSS

CARICO

CARTELLATO

PROVVEDIMENTI

CARICO

NOTIFICATO

CARICO CON

PROCEDURE

CARICO NON

RISCOSSO

CARICO SENZA

PROCEDURE

PROCEDURE

ESECUTIVE

CARTELLAZIONE

NOTIFICA

RISCOSSIONE

indice36
Indice

Il contesto del Sistema di Riscossione

Il perimetro del nuovo sistema

Strategia di sviluppo

Il metodo per lavorare insieme

Processi descritti

Prossimi passi

il metodo per lavorare insieme
Il metodo per lavorare insieme
  • Per il processo di sviluppo è stata adottata una metodologia standard che consente una maggiore condivisione tra le strutture di Business e di IT, facilitata dal linguaggio comune.
  • La metodologia è supportata dall’adozione di uno strumento di mercato che supporta il costante allineamento della documentazione di sistema e facilita lo scambio di informazioni tra Business ed IT
  • Il percorso logico che viene implementato può essere semplificato in alcuni passi principali:
      • Rilevazione dello scenario di partenza
      • Definizione dei business goal, partendo da quanto indicato nel piano industriale
      • Articolazione del contesto Equitalia che consente di definire perimetro, attori e interazioni del mondo Riscossione
      • Disegno dei processi di business
il metodo per lavorare insieme as is
Il metodo per lavorare insieme AS IS
  • Durante la prima fase progettuale è stata eseguita una ricognizione delle diverse soluzioni gestionali ed applicative ad oggi in essere presso gli ADR.
  • Tale attività ha delineato lo scenario AS-IS in termini sia di processi che di soluzioni informatiche adottate.
  • Modelli organizzativi a supporto delle diverse realtà di riscossione
  • Processi in uso nel perimetro riscossione a ruolo
  • Mappa della distribuzione delle soluzioni in uso
il metodo per lavorare insieme la documentazione prodotta
Il metodo per lavorare insieme La documentazione prodotta

I Processi To Be producono Documentazione che poi serve per la realizzazione dell’intero sistema

Le Schede processo

L’ Architettura di Business

Business Architetture Document

indice40
Indice

Il contesto del Sistema di Riscossione

Il perimetro del nuovo sistema

Strategia di sviluppo

Il metodo per lavorare insieme

Processi descritti

Prossimi passi

i processi descritti
I Processi descritti

Contribuenti

Contratti e Normativa

Enti

Carico

e Provvedimenti

Notifica

e

Cartellazione

Riscossione

Procedure Coattive

e

Contenzioso

Contabilità

  • Cartellazione
  • Gestione Notifica
  • Acquisizione e gestione Carico e Provvedimenti
  • Riscossione
  • Trattamento Anti Riciclaggio
  • Rimborsi in Conto Fiscale
  • Rimborsi al Contribuente
  • Compensazioni
  • Procedure Coattive
  • Contenzioso
  • Inesigibilità
  • Rendicontazione
  • Riversamento
  • Quadratura di Cassa

Pianificazione e controllo della produzione

Definizione di Strategie e Regole

  • Pianificazione e Controllo operativo
  • Strategie di cartellazione e notifica
  • Strategie Coattive

Anagrafica Unificata

Analisi e Profilazione

  • Analisi Carico
  • Analisi Morosità
  • Analisi Contribuente
  • Analisi Ente
indice47
Indice

Il contesto del Sistema di Riscossione

Il perimetro del nuovo sistema

Strategia di sviluppo

Il metodo per lavorare insieme

Processi descritti

Prossimi passi

prossimi passi
Prossimi passi

Al fine di rendere il nuovo sistema di riscossione rappresentativo della nostra realtà occorre recepire osservazioni, peculiarità e prassi operative.

Principale attenzione è rivolta ai processi/sistemi innovativi:

Pianificazione e controllo operativo

Definizione di strategie e regole

Analisi e profilazione

Nuovo sistema di sportello (front /back office)

Si propone pertanto l’avvio di tavoli di lavoro finalizzati al consolidamento dei processi disegnati