fogli di calcolo elettronici l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Fogli di Calcolo Elettronici PowerPoint Presentation
Download Presentation
Fogli di Calcolo Elettronici

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 17
avery

Fogli di Calcolo Elettronici - PowerPoint PPT Presentation

183 Views
Download Presentation
Fogli di Calcolo Elettronici
An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author. While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Fogli di Calcolo Elettronici (Spreadsheet)

  2. Cosa sono i Fogli Elettronici? • Software applicativo nato dall’esigenza di • organizzare insiemi di dati tramite • tabelle, • schemi, • grafici, ecc. • effettuare calcoli di natura molto semplice quali totali, statistiche, ecc. • Uso: automazione procedure di contabilità e gestione aziendale

  3. Funzionalità Principali • I Fogli Elettronici permettono di • organizzare basi di dati semplificate (essenzialmente tabelle tridimensionali) • effettuare calcoli ed analisi sui dati esistenti • ad ogni modifica ai dati, aggiornare automaticamente i risultati delle analisi • formattare i dati e i risultati per la stampa • riorganizzare i dati in vari formati (es. grafici)

  4. Modello dei Dati • I dati di un foglio elettronico vengono disposti in uno spazio tridimensionale costituito da un numero determinato di • righe, • colonne, e • pagine • Gli elementi del foglio si dicono celle • Un’insieme di pagine forma una cartella di lavoro

  5. Indirizzi delle Celle • Pagine numerate A,B,C,… • Colonne A,B,C,… • Righe 1,2,3,… • Una cella ha indirizzo Pagina ! ColonnaRiga • Esempio: A ! A1

  6. Spazio delle Celle 1 A!A1 2 Righe . Pagina A . . … A B Colonne

  7. Dati in una pagina • Le pagine vengono visualizzate come tabelle (con colonne A,B,C,… e righe 1,2,…) • I dati in una pagina vengono gestiti tramite matrici che identificano un insieme di celle • Ad es. il range A1:C2 identifica la matrice A1 B1 C1 A2 B2 C2 • Un range può essere formattato, cancellato,... indipendentemente dagli altri dati del foglio

  8. Cella corrente • I dati vengono inseriti nella cella corrente (il cui indirizzo viene evidenziato in una finestra separata) • Per navigare nel foglio occorre cambiare la posizione della cella corrente tramite il mouse oppure cambiando il suo indirizzo

  9. Tipi di celle • Le celle contengono 3 tipi di informazioni: • Valori: numeri interi, reali, date, orari, … • Etichette: testi, costituiti da stringhe di caratteri • Espressioni: sono formule che possono fare riferimento ad altre celle e la cui valutazione produce un risultato • Se una cella contiene un’espressione allora il foglio visualizza direttamente il risultato della sua valutazione nel foglio allo statoattuale

  10. Operazioni sui dati • Le espressioni operano su valori ed indirizzi di celle e range ed hanno la seguente forma: • espressioni testuali: ad es. concatenazione di stringhe: CONC(“ricavi”,“spese”) • espressioni numeriche: somma, sottrazione, … e operazioni predefinite MEDIA,MIN…che operano su range, ad es.SUM(B1;B2) • espressioni logiche:costruite sui connettivi logici AND, OR,… e comparatori >,<,…

  11. Esempio: MS Excel

  12. Valutazione di un Foglio • Un foglio viene ricalcolato automaticamente dopo ogni modifica dei valori delle celle • (Nota: in Excel si puo’ anche disabiltare questa funzionailta’) • Si può definire l’ordine di calcolo secondo le righe, colonne, oppure ricalcolando tutte le celle riferite dalla formula • Un possibile problema: riferimenti circolari ad es. funzione SUM(A1:A5) nella cella A5

  13. Riorganizzazione di un foglio • Righe, colonne e gruppi di celle possono essere copiate, spostate e cancellate • Indirizzi relativi: • se un gruppo di celle contente delle formule viene copiato in un’altra posizione gli indirizzi vengono adattati alle nuove posizioni • Per default ogni indirizzo e’ relativo • Indirizzi assoluti: • se un gruppo di celle contente delle formule viene copiato in un’altra posizione gli indirizzi rimangono immutati • Gli indirizzi assoluti vengono indicati utilizzando il prefisso $ prima del numero di riga o colonna (ad es. $A1, $A$1, A$1)

  14. Indirizzi relativi e assoluti • Ind. Relativi: • Supponiamo che A5 contenga la funz. SUM(A1:A4) • Se copiamo A1:A5 in F3:F7, allora la funzione in F7 viene modificata in SUM(F3:F6) • Ind. Assoluti (indicati con $): • A5 contiene SUM($A$1:$A$4) • se A1:A5 viene copiato in F3:F7, allora la funzione in F7 rimane SUM($A$1:$A$4)

  15. Presentazione dei Dati • Oltre al formato basato sulle celle i fogli elettronici forniscono presentazioni grafiche quali • diagrammi a barre • diagrammi a torta • grafico lineare • grafico di superficie • ...

  16. Grafici

  17. Metologia di Sviluppo • Design della cartella e dei singoli fogli • Scelta funzioni • Inserimento dei dati • Formattazione del testo • Generazione grafici • Analisi dei dati