Progetto age s incoraggiare e guidare la partecipazione degli anziani
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 10

PROGETTO AGE S: INCORAGGIARE E GUIDARE LA PARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI PowerPoint PPT Presentation


  • 71 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

PROGETTO AGE S: INCORAGGIARE E GUIDARE LA PARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI. MANUALE PER LA FORMAZIONE DEGLI UTENTI. RISOLUZIONE DI PROBLEMI DURANTE L’INIZIATIVA. Ambiente dei corsi Se l’utente è indisposto :. RISOLUZIONE DI PROBLEMI DURANTE L’INIZIATIVA. Se il tecnico è indisposto

Download Presentation

PROGETTO AGE S: INCORAGGIARE E GUIDARE LA PARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Progetto age s incoraggiare e guidare la partecipazione degli anziani

PROGETTO AGES: INCORAGGIARE E GUIDARE LA PARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI

MANUALE PER LA FORMAZIONE

DEGLI UTENTI


Risoluzione di problemi durante l iniziativa

RISOLUZIONE DI PROBLEMI DURANTE L’INIZIATIVA

  • Ambiente dei corsi

  • Se l’utente è indisposto:


Risoluzione di problemi durante l iniziativa1

RISOLUZIONE DI PROBLEMI DURANTE L’INIZIATIVA

  • Se il tecnico è indisposto

  • Domande sull’iniziativa

  • Se l’utente ha bisogno di assistenza con urgenza


Risoluzione di problemi durante l iniziativa2

RISOLUZIONE DI PROBLEMI DURANTE L’INIZIATIVA

  • Registro di ricerca

  • Ritiro da parte dell’utente


Gestire ansie e preoccupazioni

GESTIRE ANSIE E PREOCCUPAZIONI

Ricordi tristi o dolorosi


Gestire ansie e preoccupazioni1

GESTIRE ANSIE E PREOCCUPAZIONI

  • Capita spesso che esperienze tristi riaffiorino quando si parla della propria vita. Queste esperienze sono importanti tanto quanto quelle positive, quindi non cercate di cambiare argomento a meno che vi accorgiate che l’utente è in stato di ansia.

  • Rispondete con comprensione ed empatia e provate a capire l’importanza di questa esperienza per l’utente.


Gestire ansie e preoccupazioni2

GESTIRE ANSIE E PREOCCUPAZIONI

  • Ansia o lacrime agli occhi,

  • Difficoltà a cambiare discorso

  • Cambiamenti nelle abitudini alimentari, ritmi di sonno o abitudini personali

  • Astinenza dalle regolari attività.


Gestire ansie e preoccupazioni3

GESTIRE ANSIE E PREOCCUPAZIONI

  • Che cosa dovete fare?

    • Non ignorate o evitate il ricordo/l’esperienza.

    • Parlate del ricordo o dell’esperienza e delle emozioni che provocano nell’utente; permettete all’utente di condividere con voi il ricordo e l’esperienza

    • Se l’utente desidera interrompere l’iniziativa, proponete di tornare un’altra volta oppure prendete un appuntamento per fare una chiacchierata al telefono.

    • Contattate il responsabile dell’assistenza per comunicargli la reazione dell’utente. Chiedete loro di contattarvi se dovessero verificarsi problemi.

    • Se sono presenti sintomi di angoscia a lungo termine, contattate il responsabile dell’assistenza che provvederà a fornire sostegno professionale e counseling.

    • Prendete nota della reazione dell’utente nel Registro di ricerca.


Ansia da prestazione

Ansia da prestazione

  • Assicuratevi che l’ambiente sia adatto all’apprendimento (ad esempio che ci sia silenzio e temperatura adatta), che l’utente beva acqua a sufficienza (per concentrarsi a dovere), e che non sia indisposto.

  • Durante i corsi usate un linguaggio semplice e ripetete le dimostrazioni.

  • Rassicurate l’utente che serve tempo per imparare questi metodi, motivo per cui abbiamo dedicato 1 mese ai corsi e 2 mesi per le attività post-corsi.

  • Incoraggiate il cliente a consultare le guide dettagliate.


Ansia da prestazione1

Ansia da prestazione

  • Cessate l'attività e provate a calmare l’utente. Incoraggiate l’utente a fare respiri lunghi e profondi per calmarsi.

  • Parlate dell’ansia e rassicurate l’utente che risolverete l’episodio. Usate esempi personali di apprendimento per mostrare all’utente che tutti abbiamo bisogno di tempo per imparare questi metodi.

  • Fate una pausa per un tè o un caffè, suggerendo di tornare al corso dopo la pausa e con l’autorizzazione dell’utente.

  • Come prima, informate il responsabile dell’assistenza dell’episodio di ansia e prendetene nota nel Registro di ricerca.


  • Login