Diversita a confronto
This presentation is the property of its rightful owner.
Sponsored Links
1 / 15

DIVERSITA’ A CONFRONTO PowerPoint PPT Presentation


  • 74 Views
  • Uploaded on
  • Presentation posted in: General

DIVERSITA’ A CONFRONTO. QUANTE DIVERSITA’!. Le diversità sono tantissime: razza, religione, convinzioni, esperienze di vita, lingua, cultura, età, semplicemente il fatto di essere uomini o donne, il lavoro che abbiamo scelto o che non abbiamo potuto scegliere, i gusti ecc.

Download Presentation

DIVERSITA’ A CONFRONTO

An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Presentation Transcript


Diversita a confronto

DIVERSITA’ A CONFRONTO


Quante diversita

QUANTE DIVERSITA’!

  • Le diversità sono tantissime: razza, religione, convinzioni, esperienze di vita, lingua, cultura, età, semplicemente il fatto di essere uomini o donne, il lavoro che abbiamo scelto o che non abbiamo potuto scegliere, i gusti ecc.


Diversita una minaccia

DIVERSITA’: UNA MINACCIA?

  • La diversità è uno dei valori fondamentali del nostro secolo. La diversità è colore, cultura, ricchezza, scambio, crescita, necessità e fa’ parte della storia di ogni uomo.

  • Spesso, però, la diversità appare come un pericolo, una minaccia, una barriera che si oppone tra i simili e “gli altri“.


Diversita a confronto

Forse bisognerebbe formulare opinioni sulle persone non in base al colore della pelle, alla religione, al paese d’origine, alle tendenze sessuali, ma in base ai comportamenti. 


Gestire la diversita

GESTIRE LA DIVERSITA’

Gestire la diversità richiede impegno, forza, pazienza, ma regala la gioia della scoperta, l’avventura del viaggio, il rischio del confronto e il coraggio di mettersi in discussione.


Educare all identita all alterita alla diversita

EDUCARE ALL'IDENTITA', ALL'ALTERITA', ALLA DIVERSITA'

"Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo guardare le cose sempre da angolazioni diverse“.

(Robin Williams in "L'attimo fuggente" di Peter Weir)


Tutta l esperienza di ogni essere umano costantemente attraversata da continue presenze dell altro

Tutta l'esperienza di ogni essere umano è costantemente attraversata da continue presenze dell'ALTRO.


Universi omologati

UNIVERSIOMOLOGATI

  • Entrare in relazione con l'altro innegabilmente vuol dire entrare in contatto con un'altra identità, cioè con qualcuno che è "diverso" da me e quindi rispondere alle richieste dell'altro con modalità differenti e singolari.

  • Eppure a volte, nel contesto sociale ed anche educativo, si cerca di annullare la "diversità" che ci rende tutti così meravigliosamente unici, si tende a lavorare più sul collettivo che sull'individuo.


Diversit una minaccia

Diversità: una minaccia?

La "diversità" è spesso vista in chiave negativa, come "minaccia" della propria identità e per questo la presenza del "diverso“ frequentemente genera sentimenti di paura, ansia, sospetto.


La nostra ricchezza collettiva ha scritto albert jachard data dalla nostra diversit

"La nostra ricchezza collettiva - ha scritto Albert Jachard -è data dalla nostra diversità".

L'altro, come individuo o come gruppo, è prezioso nella misura in cui non è simile a noi. Oggi più che mai la scuola deve educare gli studenti a considerare il diverso non come un "pericolo" per la propria sicurezza, ma come "risorsa" per la crescita.


Diversita a confronto

E' chiaro che, perché tutto ciò avvenga, è necessario porre come elementi centrali della relazione:

  • l'ascolto;

  • il dialogo;

  • la possibilità di sviluppare la capacità critica di porsi delle domande;

  • la capacità d’imparare a mettersi nei panni degli altri;

  • di uscire dagli schemi che ci siamo costruiti;

  • di essere creativi e differenti.


La mia esperienza lavorativa

LA MIA ESPERIENZA LAVORATIVA


Alcune citazioni

ALCUNE CITAZIONI

  • "L'importanza sia nel tuo sguardo, non nella cosa guardata.“

    André Gide

  • "Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi."

    Marcel Proust

  • Tu sei una persona diversa, che vuole essere uguale. E questo, dal mio punto di vista, è considerato una malattia grave.

    Paulo Coelho

  • Nessuno può essere libero se costretto ad essere simile agli altri. Oscar Wilde


Una testimonianza significativa

Una testimonianza significativa

“Essere xxx non significa non essere umani, ma essere diversi. Quello che è normale per altre persone non è normale per me e quello che io ritengo normale non lo è per gli altri.

In un certo senso sono mal equipaggiato per sopravvivere in questo mondo, come un extraterrestre che si sia perso senza un manuale per sapere come orientarsi. Ma la mia personalità è rimasta intatta. La mia individualità non è danneggiata. Ritrovo un grande valore e significato nella vita e non desidero essere guarito da me stesso.

Concedetemi la dignità di ritrovare me stesso nei modi che desidero; riconoscete che siamo diversi l’uno dall’altro, che il mio modo di essere non è soltanto una versione guasta del vostro.

Interrogatevi sulle vostre convinzioni, definite le vostre posizioni.

Lavorate con me per costruire ponti tra noi” .

Jim Sinclair


Articolazione del persorso

ARTICOLAZIONE DEL PERSORSO

  • “Dialogo nel buio”

    (Il mondo dei non vedenti)

  • La dislessia

  • Il ritardo mentale (l’autismo)


  • Login