INCONTRO CON LO SPAGNOLO
Download
1 / 40

Vita della lingua Spagnola - PowerPoint PPT Presentation


  • 208 Views
  • Uploaded on

INCONTRO CON LO SPAGNOLO “Per centinaia di milioni di persone in circa venti paesi del mondo lo spagnolo costituisce già un patrimonio di enorme valore; insieme formiamo una comunità molteplice, aperta a tutti, che la lingua comune unisce e identifica.”.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Vita della lingua Spagnola' - derek-decker


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

INCONTRO CON LO SPAGNOLO“Per centinaia di milioni di persone in circa venti paesi del mondo lo spagnolocostituisce già un patrimonio di enorme valore; insieme formiamo una comunitàmolteplice, aperta a tutti, che la lingua comune unisce e identifica.”


“Oggi più che mai lo spagnolo dev’essere un invito all’amicizia e allacomprensione, uno strumento di concordia e tolleranza, un terreno di creazionee di intesa tra persone e culture.”


Vita della lingua spagnola
Vita della all’amicizia e allalingua Spagnola


Dove si parla
Dove si parla? all’amicizia e alla

  • Parlato in:Argentina, Colombia, Cuba, Messico, Peru, Spagna ed altri 20 paesi.

  • Regioni: Gran parte dell'America centrale, vaste aree dell'America meridionale, Messico e minoranze rilevanti in America settentrionale e nei Caraibi; Spagna e enclave di gruppi immigranti in tutti i continenti

  • Persone: 330 milioni - 417 milioni- 500 milioni (come lingua secondaria)

  • Classifica: 2 - 4 (stime varie) dopo cinese

  • Lingue indoeuropee: RomanzeSpagnolo


La lingua un organismo vivo
La lingua è un organismo vivo all’amicizia e alla

  • Molto complesso

  • con uno stretto legame con la storia e ancor più con la geografia, con lo spazio che abitiamo.


La lingua è il modo concreto e determinato storicamente con cui si manifesta la capacità comunicativa verbale del linguaggio, dal quale si distingue in senso proprio.


La Filosofia del linguaggio costituisce, a parere di molti una "iperdisciplina"

avendo per oggetto il linguaggio umano o, più i generale, i sistemi di comunicazione elaborati dall'uomo


  • Gli eschimesi hanno tanti modi di dire bianco – almeno fino allo scioglimento dei ghiacciai – perché nella monocromia cromatica in cui sono immersi, riescono a cogliere tutte le sfumature.

  • Cosa che probabilmente accade anche nel deserto, ma con il colore, lo spessore e la qualità della sabbia.


  • “Oggi la maggiore frontiera fino allo scioglimento dei ghiacciai – perché nella monocromia cromatica in cui sono immersi, riescono a cogliere tutte le sfumature.

  • culturale in movimento del pianeta

  • è quella della lingua spagnola”

  • Juan Carlos I, Re di Spagna


Due grandi fino allo scioglimento dei ghiacciai – perché nella monocromia cromatica in cui sono immersi, riescono a cogliere tutte le sfumature.“comunità linguistiche” su internet .spagnola .cinese


  • UNITA’ NELLA DIVERSITà fino allo scioglimento dei ghiacciai – perché nella monocromia cromatica in cui sono immersi, riescono a cogliere tutte le sfumature.

  • L’area spagnola comprende 500 milioni di persone (di cui più di nove decimi nel continente americano).

  • Non parlano lingue “identiche” (ci sono molte varianti dello spagnolo) ma si capiscono fra loro e condividono cultura e conoscenze. Questa è, dopo l’inglese o cinese, la più grande comunità linguistica del mondo “occidentale” (sono circa 100 milioni le persone nel mondo che parlano il tedesco, il francese o l’italiano; più di 200 milioni il portoghese).


  • Gli Spagnoli sono soliti chiamare la loro lingua fino allo scioglimento dei ghiacciai – perché nella monocromia cromatica in cui sono immersi, riescono a cogliere tutte le sfumature.Español quando questa viene citatainsieme a lingue di altri Stati, ma secondo alcuni sarebbe corretto usare il termine Castellano (Castigliano), soprattutto in rapporto ad altre lingue politicamente riconosciute della Spagna.


  • Inoltre il termine generico "Español" viene esteso anche alle zone dell'America Latina, pur senza avere connotazioni politiche e di sovranità.

  • La CostituzioneSpagnola riconosce una lingua ufficiale che è il "Castellano" e 3 lingue co-ufficiali: il Galiziano (Gallego), il Basco (Euskera) ed il Catalano sia nella sua modalità orientale (Català), che valenciana (Valencià).

  • Per quanto riguarda le varietà linguistiche, ogni paese ha un suo modo particolare di parlare lo Spagnolo.


  • DIVERSITA’ alle zone dell'America Latina, pur senza avere connotazioni politiche e di sovranità.

  • Ad esempio, in Messico, il paese ispanofono più grande di tutti, possiamo trovare un grande elenco di parole specifiche e d'uso quotidiano che differiscono molto dalla lingua parlata in Spagna o di quella studiata nei corsi di lingua in Europa.

  • Esempio: Alberca: Piscina


Malinchismo
“Malinchismo” alle zone dell'America Latina, pur senza avere connotazioni politiche e di sovranità.

  • La parola malinchismo è un termine popolare messicano che si usa per descrivere un condotta verso lo straniero:

  • Malinchismo è la preferenza dello straniero in confronto al nazionale.

  • Malinchismo è un desiderio di sentirsi straniero prima che messicano.

  • Malinchismo significa opportunismo e tradimento a proprio favore verso lo straniero.

  • Il termine ha la sua origine ne La Malinche, una donna che accompagnò Hernán Cortés come guida e interprete verso il dominio del suo popolo.

  • Secondo una delle tante leggende grazie a questo aiuto gli spagnoli furono capaci di stabilire alleanze e patti per ottenere l'aiuto d altre popolazioni contro l'Impero Mexica.


In Centro America (Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua, Costa Rica e Panama) la situazione è abbastanza uniforme e lo Spagnolo è compreso benissimo da tutti, anche se in quei paesi esistono ancora varie lingue indios.

Rigoberta Menchú Tum

pacifistaguatemalteca che ha ricevuto nel 1992 il Premio Nobel per la Pace,


  • Nei Caraibi, distinguiamo il Cubano, il Dominicano ed il Portoricano che differiscono sia per la pronuncia sia per il significato attribuito a determinate parole. Lo Spagnolo del Venezuela è vicino a quello dei Caraibi.

  • In America del Sud si parla correntemente Castellano tranne in Brasile (portoghese), Guyana (inglese), Suriname (olandese) e Guyana Francese (francese) però con molte differenze tra una Nazione e l'altra e persino all'interno dei paesi più grandi.


Spagnolo lingua di incontro
SPAGNOLO LINGUA DI INCONTRO Portoricano che differiscono sia per la pronuncia sia per il significato attribuito a determinate parole. Lo Spagnolo del Venezuela è vicino a quello dei Caraibi.

  • PER LA SUA VITALITA’

  • PER LA SUA DIMANICA CREATIVA

  • FORZA

  • PER I GIOVANI RAPPRESENTA UN FUTURO SENZA FRONTIERE


  • A livello fonetico assume varie caratteristiche Portoricano che differiscono sia per la pronuncia sia per il significato attribuito a determinate parole. Lo Spagnolo del Venezuela è vicino a quello dei Caraibi.

  • che si incontrano anche nel sud della Spagna (Andalusia):

    • Ugualmente in alcune zone si presenta il fenomeno del YEISMO per il quale il suono della ll palatale si confonde con quello della y.

  • Mantengono arcaismi riguardo la Spagna e accettano più neologismi che le varietà iberiche (più conservative).


Territorio della mancha c fuentes
TERRITORIO DELLA “MANCHA” C. FUENTES Portoricano che differiscono sia per la pronuncia sia per il significato attribuito a determinate parole. Lo Spagnolo del Venezuela è vicino a quello dei Caraibi.

  • Il vocabolario Ispano-Americano si differenzia da quello iberico per i seguenti aspetti:

  • Arcaismi: Alcune forme tradizionali non più usate nella penisola iberica sono ancora vivi in America come, ad esempio, la parola lindo vigente nello Spagnolo peninsulare del XVII secolo e successivamente sostituita da bonito o hermoso. Comunque, è importante ricordare che i parlanti latinoamericani.

  • Neologismi

  • Cambi semantici

  • Prestiti linguistici

  • In America Latina vengono adoperati molti prestiti linguistici ovvero termini di un'altra lingua che non sono stati incorporati alla norma peninsulare.


  • Un esempio della diversità delle versioni della lingua in America lo costituiscono le varianti “argentina” e “uruguaya”

  • in cui, pur essendo presenti caratteristiche proprie di ciascuno dei due Paesi, ritroviamo alcune forme comuni:

  • in entrambi gli Stati, valgono alcune delle caratteristiche di cui sopra per gli altri paesi latinoamericani anche se l'accento e l'intonazione sono peculiari dell'Argentina e dell'Uruguay e diversi da quelli di tutti gli altri Paesi.


Spanglish
Spanglish America lo costituiscono le varianti “argentina” e “uruguaya”

  • Lo Spanglish si può definire una modalità di espressione linguistica orale e scritta. Si ottiene quando, in una frase con una struttura lessicale spagnola, sostituiamo alcuni termini con quelli della lingua inglese o viceversa.

  • Nella forma scritta comprende anche la ispanizzazione di parole inglesi ad es. write = rait, night = nait, teenager = tineller;.


Esistono diversi motivi per parlare Spanglish America lo costituiscono le varianti “argentina” e “uruguaya”

e diversi sono i gruppi sociali che lo utilizzano.

  • Alcuni, in verità pochi, lo fanno ancora oggi per sopperire alle lacune di conoscenza di termini corrispettivi inglesi; altri sono anglofoni che vogliono semplicemente farsi capire meglio dalla comunità latina; altri lo parlano per rivendicare il loro orgoglio di essere ispanici e con la voglia di resistere all’omologazione in una cultura che non li rappresenta e nella quale non si riconoscono; altri ancora hanno voglia di distinguersi.


  • Il fenomeno consiste quindi di due aspetti: quello dell’inglese, soprattutto negli Stati Uniti, contaminato dagli ispanismi portati dal flusso di latinoamericani provenienti dalla frontierI col Messico e quello dello Spagnolo in Spagna ed America Latina contaminato da anglicismi


  • In particolare, a Puerto Rico esiste una mentalità molto legata al concetto di Nazione portoricana portata avanti soprattutto dagli indipendentisti. L'idioma nazionale è ufficialmente l'Inglese ma in famiglia e per le strade quasi tutti parlano Portoricano (diverso dal Castigliano). Poiché nelle scuole e negli uffici pubblici è obbligatorio l'uso dell'Inglese mentre nelle strade c'è il dominio del Portoricano, ecco che questo tipo di bilinguismo fa nascere con molta spontaneità lo Spanglish.


I falsi amici
“I falsi amici” legata al concetto di Nazione portoricana portata avanti soprattutto dagli indipendentisti. L'idioma nazionale è ufficialmente l'Inglese ma in famiglia e per le strade quasi tutti parlano Portoricano (diverso dal Castigliano). Poiché nelle scuole e negli uffici pubblici è obbligatorio l'uso dell'Inglese mentre nelle strade c'è il dominio del Portoricano, ecco che questo tipo di bilinguismo fa nascere con molta spontaneità lo Spanglish.

  • sono una dimostrazione dell’arbitrarietà del rapporto fra lo spagnolo e l’italiano

  • Ecco perché è sempre bene per uno straniero avere anche un dizionario monolingue serio della lingua che sta studiando, non appena ha raggiunto una competenza sufficiente per usarlo. Per lo spagnolo è bene averlo fin dall’inizio, perché il tasso di falsi amici tra spagnolo e italiano è uno dei più alti sulla terra.



Esempi
ESEMPI rappresenta l'elenco delle voci che pur essendo uguali o molto simili a termini in italiano, hanno però un significato diverso, dette appunto

Aburrir

ASSOMIGLIA: aborrire

Annoiare

TRAD: aborrecer

  • Acaso

  • ASSOMIGLIA: a caso

  • forse

    TRAD: a voleo, al azar

Aceite

Aceto

Olio

vinagre

Acero

Acero

Acciaio

arce


  • È al secondo posto tra le lingue di comunicazione internazionale.

  • È inoltre la lingua in cui si esprimono molti grandi

  • creatori di cultura. Milioni di persone in tutto il mondo studiano

  • lo spagnolo per il suo valore pratico e la sua crescente

  • utilità nella vita professionale, ma anche perché è una grande

  • lingua di cultura e di dialogo.


Instituto cervantes
Instituto Cervantes internazionale.

  • creato in Spagna nel 1991, è la maggiore tra le istituzioni

  • che, a livello mondiale, provvedono all’insegnamento dello

  • spagnolo e alla diffusione delle culture dei paesi ispanofoni.

  • ha cura di diffondere la sua ricchezza linguistica: castellano, catalano, basco e galego


L aula virtual
L’aula virtual internazionale.


  • Un sito sempre aggiornato internazionale.

  • I contenuti del CVC vengono continuamente accresciuti

  • e perfezionati.

  • Inoltre, dal server non viene

  • eliminata nessuna pagina pubblicata posteriormente

  • al 1997. L’aggiornamento è:

  • • continuo: nel caso dei forum, il cui contenuto aumenta grazie

  • ai contributi degli utenti.

  • • quotidiano: per le sezioni Rinconete (articoli e concorsi), El

  • trujamán (articoli per traduttori), DidactiRed e Rayuela.

  • • settimanale: nel caso dei concorsi e di determinate pagine di

  • informazione.

  • • quindicinale: ogni quindici giorni il resto dei

  • contenuti - compresa la pagina iniziale del


SPAGNOLO internazionale.

SOPRAVVIVENZA ASSICURATA

  • Quante persone parleranno spagnolo tra 50 anni?

  • Perché

  • nelle università degli Stati Uniti due studenti di lingue su

  • tre scelgono lo spagnolo


Bandiera della hispanidad
BANDIERA DELLA HISPANIDAD internazionale.


G garcia marquez
G. GARCIA MARQUEZ internazionale.

  • “EL DIOS DE LAS PALABRAS”

  • “LOS ANTIGUOS MAYAS RESPETABAN MUCHO LAS PALABRAS Y CREIAN EN LA EXISTENCIA DE UN DIOS QUE REGIA LA VIDA DE ELLAS”.

  • POPOL VUH

  • “LA PAROLA DIEDE ORIGINE AL MONDO”


ad