Calibration meeting 2013
Download
1 / 10

Calibration meeting 2013 GAS FLUORURATI DPR 27.1.2012 n. 43 attuazione Regolamento CE 842/2006 - PowerPoint PPT Presentation


  • 92 Views
  • Uploaded on

Calibration meeting 2013 GAS FLUORURATI DPR 27.1.2012 n. 43 attuazione Regolamento CE 842/2006 Bologna, 15 Marzo 2013 Rel.: Ing. Angelo Simonelli Project Manager F-gas. Riscaldamento globale / Effetto serra.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about ' Calibration meeting 2013 GAS FLUORURATI DPR 27.1.2012 n. 43 attuazione Regolamento CE 842/2006' - bryony


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

Calibration meeting 2013

GAS FLUORURATI

DPR 27.1.2012 n. 43

attuazione Regolamento CE 842/2006

Bologna, 15 Marzo 2013

Rel.: Ing. Angelo Simonelli

Project Manager F-gas


Riscaldamento globale / Effetto serra

I principali gas serra di origine antropica sono quelli disciplinati dal protocollo di Kyoto: biossido di carbonio (CO2), metano (CH4), protossido di azoto (N2O) e gas fluorurati di origine antropica.

Sono gas ad effetto serra rilevanti anche le sostanze che riducono lo strato di ozono disciplinate nell’ambito del protocollo di Montreal, come i clorofluorocarburi (CFC), gli idroclorofluorocarburi (HCFC)


DPR 27.1.2012 n. 43attuazione Regolamento CE 842/2006

  • Il 5 maggio 2012 è entrato in vigore il DPR 27.1.2012 n. 43, che disciplina le modalità di attuazione del Regolamento CE 842/2006, riferito ai gas fluorurati ad effetto serra, con particolare riferimento a quelli di seguito riportati:

    • Gli HFC (Idrofluorocarburi)– gas che trovano impiego in vari settori e applicazioni, tra cui come refrigeranti negli impianti di refrigerazione e di condizionamento dell’aria e nelle pompe di calore.

    • I PFC(Perfluorocarburi)– gas usati di norma nel settore dell’elettronica e nell’industria cosmetica e farmaceutica, possono ancora trovarsi nei vecchi sistemi di protezione antincendio.

    • L’ SF6 (Esafluoruro di zolfo) – gas utilizzato principalmente come gas di isolamento e di spegnimento in apparecchi di manovra di alta tensione e come gas di protezione nella produzione di magnesio e alluminio.


DPR 27.1.2012 n. 43attuazione Regolamento CE 842/2006

  • Il Decreto prevede un sistema di certificazione per il personale e per le imprese che svolgono attività di:

  • controllo perdite, recupero, manutenzione, ed installazione dei gas

  • florurati ad effetto serra (F-gas) utilizzati in

  • impianti frigoriferi, condizionatori d'aria, pompe di calore;

  • impianti anticendio;

  • apparecchi di manovra (commutatori) ad alta tensione;

  • recupero solventi a base gas fluorurati;

  • recupero degli impianti di condizionamento di veicoli a motore.


DPR 27.1.2012 n. 43attuazione Regolamento CE 842/2006

In seguito all’entrata in vigore del Regolamento CE 842/2006, l’Unione ha completato ed integrato lo stesso con altri 10 Regolamenti Tecnici:

CERTIFICAZIONE

KIWA (*)

REGOLAMENTIINTEGRATI


DPR 27.1.2012 n. 43attuazione Regolamento CE 842/2006

(CONTINUA)


Percorso di certificazione (Ecocerved)attuazione Regolamento CE 842/2006


Fasi di implementazione dello schema F- gasattuazione Regolamento CE 842/2006

3/10/12

start up

Schema

Assegnazione

incarico

P.M. Kiwa

5/12/12

Bozza

Documenti Tecnici F-gas

14/01/13

1° emissione

Documenti

Tecnici F-gas

e avvio

processo di ACCREDITAMENTO


Portale www.fgas.it MINISTERO DELL’AMBIENTE e della tutela del territorio e del mare


Grazie per l’attenzione

[email protected]

Mobile: 348 7047511


ad