Avanzamento con clic
Download
1 / 23

facciamo la granita - PowerPoint PPT Presentation


  • 162 Views
  • Updated On :

Avanzamento con clic. Avanzamento con clic. La freschissima granita è facilissima da fare in casa. Vediamo passo passo una preparazione al limone. Ingredienti: 1) limoni 2) Zucchero 3) acqua. Attrezzature: Pentolino Colino Frullatore Coltello tagliere.

Related searches for facciamo la granita

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'facciamo la granita' - MikeCarlo


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

Avanzamento con clic

Avanzamento con clic


La freschissima granita è facilissima da fare in casa. Vediamo passo passo una preparazione al limone.


Ingredienti: Vediamo passo

1) limoni

2) Zucchero

3) acqua

  • Attrezzature:

  • Pentolino

  • Colino

  • Frullatore

  • Coltello

  • tagliere


Spazzoliamo per bene i limoni sotto l’acqua corrente poi, con un coltello bene affilato, affettiamo la scorza di un limone senza nulla della parte bianca;


Intanto , in un pentolino alto, mettiamo da 4 a 6 cucchiaiate di zucchero (secondo i vostri gusti) e 3 bicchieri di acqua,

lo poniamo sul fuoco;


Mescoliamo di tanto in tanto e lasciamo bollire un paio di minuti, finché farà delle grosse bolle; poi spegniamo e lasciamo intiepidire.


Spremiamo i limoni: minuti, finché farà delle grosse bolle; poi spegniamo e lasciamo intiepidire.

per una vaschetta da 1 litro ci occorrerà un bicchiere di succo


in genere bastano minuti, finché farà delle grosse bolle; poi spegniamo e lasciamo intiepidire.

da 3 a 4 limoni;


filtriamo il succo con l’aiuto minuti, finché farà delle grosse bolle; poi spegniamo e lasciamo intiepidire.

di un colino e lo raccogliamo

nel bicchiere.


Poniamo le scorzette di limone minuti, finché farà delle grosse bolle; poi spegniamo e lasciamo intiepidire.

e il succo filtrato nel pentolino, assieme allo sciroppo intiepidito, e lasciamo raffreddare completamente;


Filtriamo lo sciroppo al limone per togliere le scorzette, e lo poniamo in una vaschetta da gelato o, anche, nelle vaschette del ghiaccio private dei separatori.


Ora il composto è pronto per essere messo in frigorifero, nello scomparto del ghiaccio, avendo cura di mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio.



E questo è il risultato: potrà passare al frullatore.

una facile, economica, genuina e freschissima granita fatta in casa!



Le granite si possono preparare con tutta la frutta, anche con quella a polpa soda, basterà frullarla con l’aggiunta di un bicchiere di acqua, e 3 o 4 cucchiai di zucchero ogni 300 g di polpa (non occorre fare lo sciroppo a caldo).

Vediamo qualche suggerimento:


Granita al cocomero con quella a polpa soda, basterà frullarla con l’aggiunta di un bicchiere di acqua, e 3 o 4 cucchiai di zucchero ogni 300 g di polpa (non occorre fare lo sciroppo a caldo).

o all’anguria


Granita al melone con quella a polpa soda, basterà frullarla con l’aggiunta di un bicchiere di acqua, e 3 o 4 cucchiai di zucchero ogni 300 g di polpa (non occorre fare lo sciroppo a caldo).


Granita al kiwi con quella a polpa soda, basterà frullarla con l’aggiunta di un bicchiere di acqua, e 3 o 4 cucchiai di zucchero ogni 300 g di polpa (non occorre fare lo sciroppo a caldo).


Granita all’ananas con quella a polpa soda, basterà frullarla con l’aggiunta di un bicchiere di acqua, e 3 o 4 cucchiai di zucchero ogni 300 g di polpa (non occorre fare lo sciroppo a caldo).


Granita alla fragola con quella a polpa soda, basterà frullarla con l’aggiunta di un bicchiere di acqua, e 3 o 4 cucchiai di zucchero ogni 300 g di polpa (non occorre fare lo sciroppo a caldo).


… E tante altre, per una buona e freschissima estate! con quella a polpa soda, basterà frullarla con l’aggiunta di un bicchiere di acqua, e 3 o 4 cucchiai di zucchero ogni 300 g di polpa (non occorre fare lo sciroppo a caldo).

Musica: Mix Arrivederci Roma- O sole mio

Eseguito da OrquestraRomanticos de Cuba

Testo, realizzazione e grafica:

[email protected]