slide1
Download
Skip this Video
Download Presentation
LA PROSA DI GALILEO

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 21

LA PROSA DI GALILEO - PowerPoint PPT Presentation


  • 238 Views
  • Uploaded on

LA PROSA DI GALILEO. FRA RAZIONALISMO E FANTASIA BAROCCA. RAZIONALITA' E IRONIA. Galilei a confronto con i grandi del 500. "LA RAPIDITA', L'AGILITA' DEL RAGIONAMENTO". ESPRESSIVITA' BAROCCA. IL TRATTATO DIALOGICO FRA IL CLASSICO E IL COMICO.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'LA PROSA DI GALILEO' - zahi


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1
LA PROSA DI GALILEO

FRA RAZIONALISMO E FANTASIA BAROCCA

RAZIONALITA'

E IRONIA

Galilei a confronto con i grandi del 500

"LA RAPIDITA', L'AGILITA'

DEL RAGIONAMENTO"

ESPRESSIVITA'

BAROCCA

IL TRATTATO DIALOGICO

FRA IL CLASSICO E IL COMICO

A cura della classe II A Liceo Classico “G.Galilei”, coordinata dalla prof.ssa G. Donati

slide2
Galileo Galilei
  • Scrittura razionale
  • Sottile ironia
  • È estraneo allo stile barocco
  • Debitore al razionalismo Cinquecentesco

PROSA

IRONIA

Machiavelli e Guicciardini

Ariosto

  • Razionalità
  • Vivacità
slide3
Esempi di razionalità geometrica

Machiavelli

Galilei

Schema di classificazione dilemmatica ad albero

“Piramide rovesciata”

Principale

Subordinata

Subordinata

Subordinata

Subordinata

Subordinata

Subordinata

Principale

  • Freddo realismo
  • Uso frequente di metafore
  • Metodo disgiuntivo
slide4
Vivacità del parlato

Machiavelli

Galilei

  • Riduzione del ruolo verbale (sintassi nominale)
  • Uso intenso di participi, gerundi, infiniti sostantivati
  • Ellissi verbale
  • Sintassi prevalentemente ipotattica
  • Parole dialettali e termini inventati
  • Linguaggio colloquiale
  • Latinismi
  • Espressioni popolari
  • Scatto di ironia
slide5
Ironia

Ariosto

“Orlando furioso”

Critica alla guerra e alla morale cortigiana

Atteggiamento pacato e tollerante

Varietà di temi e stile

Galilei

“Dialogo sui massimi sistemi del mondo”

Polemica contro l’ipse dixit

Struttura dialogica

Il testo è retto da sottolineature ironiche e battute di spirito

slide6
La vivacità colloquiale

“<>, <> per Galileo vuol dire ragionamento, e spesso ragionamento deduttivo. << il discorrere è come il correre>>: questa affermazione è come il programma stilistico letterario: la rapidità, l’agilità del ragionamento, l’economia degli argomenti, ma anche la fantasia degli esempi sono per Galileo qualità decisive del pensare bene. “

“Lezioni Americane”, Italo Calvino

slide7
Riflessioni di Simplicio..
  • “sono andato ruminando ”
  • “sogghignate ”
  • “Voi scotete la testa ”

Sagredo: il campo semantico delle risa

  • “scoppio nel voler far forza di ritener le risa maggiori”
slide8
Sagredo: l’aneddoto del medico
  • “Son contento”
  • “gli domandò s'ei restava ben pago e sicuro”

Simplicio: la difesa di Aristotele

  • “disputa dell'origine de i nervi non è miga cosí smaltita”
  • “ perché e' non ha scritto per il volgo ”
  • “chi averà questa pratica, saprà cavar da' suoi libri le dimostrazioni ”
  • “ accozzar questo testo con un altro”
slide9
Sagredo: la metafora del pittore e dell’alfabeto
  • “signor Simplicio mio”
  • “ cose disseminate in qua e in là non vi dà fastidio ”
  • “ trarne il sugo ”
  • “'accozzamento ”

“Oggi cito Galileo che vedeva nella combinatoria alfabetica lo strumento insuperabile della comunicazione . Comunicazione tra persone lontane nello spazio e nel tempo, dice Galileo; ma occorre aggiungere comunicazione immediata che la scrittura stabilisce tra ogni cosa esistente o possibile. “

“Lezioni Americane”, Italo Calvino

slide10
Simplicio: la vanità de’ cervelli
  • “non mancano al mondo de' cervelli molto stravaganti ”

Salviati: contro gli aristotelici

  • “Il fatto non cammina cosí, signor Simplicio”
  • “poveretti di cervello”
  • “delle sue interpretazioni si ridevano”
  • “come pecore stolide”
slide11
Salviati: la metafora della scorta e del mondo di carta
  • “ gli occhi nella fronte e nella mente”
  • “ alla cieca”
  • “serrar la bocca all'avversario ”
  • “ben ritornare a riva ”
  • “i discorsi nostri hanno a essere intorno al mondo sensibile, e non sopra un mondo di carta.”
slide12
Contro il “lago” immobile di De Sanctis : equilibrio e vivacità

Soluzioni sintetiche

Sintassi nominale.

  • “Eccovi il pozzo”
  • “eccovi i vapori grossi”
  • “eccovi fortificata la vista”
  • “con l’accozzar un poco di questo con un poco di quello”
slide13
Elementi barocchi nella prosa galileiana

“Perche’ leggere i classici” (I. Calvino)

Lettera a Marco Versieri Arcimboldo

“capricciosi pittori” (“bizzarrie”) = peripatetici

Galileo e il barocco?

slide14
Maria Luisa Altieri Biagi prosa di Galileo
  • Argomenti tecnici e meccanici a livello scientifico lingua letteraria
  • Nuova lingua scientifica
  • Pubblico vasto e non specialistico
  • Rifiuto del latino volgare
  • Rigore, capacita’ argomentativa
  • Gusto barocco per non deludere il pubblico

“Sidereus nuncius” (1610)

“grandi e oltremodo mirabili spettacoli”Gusto iperbolico

Universo come scena teatrale

“Dialogo sopra I due massimi sistemi del mondo”

  • “Teatro del mondo”
  • “Fantasia ingegnosa”Concettismo
slide15
“Saggiatore”

“Chi piu’ sa, piu’ sa di non sapere”

Apologo del curioso

  • “Curiosita’ straordinaria” Ricerca
  • Gusto per l’inconsueto Stupore
  • “Ingegno perspicacissimo”
  • Indagine tra gli oggetti quotidiani

(Asor Rosa)

“Adone” (G. Marino) vs “Apologo del curioso” (G. Galilei)

Giardino dell’udito (dio Mercurio) gara tra musico e usignolo

Arte superiore

ARTE vs NATURA

Morte dell’usignolo

slide17
Cultura umanistica

uso del dialogo come genere di scrittura

Galileo tuttavia elabora un proprio modello letterario

Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo (1632)

G.Galilei (1564-1642)

slide18
Dialogo sopra i due massimi sistemi

influsso classico in:

-suddiviso in quattro giornate

-interlocutori:Simplicio,Sagredo,Salviati

Prima giornata:

-entrata ritardata di Simplicio

Simposio, Repubblica (mondo greco)

De Republica, De oratore, De re rustica (mondo latino)

Quarta giornata:

-scansione retorica del discorso

slide20
I PERSONAGGI

Diplomatico con linguaggio forbito

Salviati

Temperamento focoso e polemico

Sagredo

Il Calandrino della situazione, goffo e ignorante

Simplicio

slide21
SITUAZIONE COMICA

Confronto con la “Mandragola” di Machiavelli

DIALOGO SOPRA I DUE MASSIMI SISTEMI

MANDRAGOLA

  • Simplicio
  • Salviati e Sagredo
  • Nicia
  • Protagonisti e aiutanti (gli scaltri)
ad