Download
select n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
SELECT PowerPoint Presentation

SELECT

165 Views Download Presentation
Download Presentation

SELECT

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. SELECT SELECT [<predicato>] <lista-select> FROM <lista-from> [WHERE <condizione>] [ORDER BY <lista-order>] [ASC|DESC] [GROUP BY... <elenco-campi>][HAVING... ]

  2. <predicato>

  3. <predicato>

  4. <lista-select> Selezionare per tutti i clienti il nome e il cognome Seleziona IDCliente, IDOrdine e codice dell’ordine Moltiplicato per 10.

  5. <lista-select> Funzioni aggregate (COUNT, AVG, SUM, MIN, MAX ): *: conta il numero di righe (COUNT) ALL : trascura i null (COUNT, AVG, SUM) DISTINCT : trascura i null ed elimina i duplicati (COUNT, AVG, SUM) Conta quanti sono i clienti, quanti di essi hanno o non hanno specificato il CAP

  6. Funzioni aggregate Calcola la media, la somma, il numero, il minimo e il massimo di tutti i codice ordine.

  7. <lista-from> L’operazione di join viene usata per recuperare dati da due tabelle correlate per mezzo di un campo comune. L'espressione può essere un singolo nome di tabella, un nome di query salvato o un nome composto risultante da un INNER JOIN, un LEFT JOIN o un RIGHT JOIN.La proposizione FROM è necessaria in tutte le istruzioni SELECT che la precedono. Selezionare tutti gli ordini di ogni cliente, specificando per il cliente, nome e cognome, per gli ordini codice, stato, data ordine e consegna.

  8. <lista-from> La sintassi del JOIN è la seguente: FROM tab1 [ INNER | LEFT | RIGHT ] JOIN tab2 ON tab1.campo1 <confronto> tab2.campo2 Le operazioni di JOIN sono composte delle parti descritte di seguito. ParteDescrizione tab1, tab2 Nomi delle tabelle dalle quali vengono combinati i record. campo1, campo2 Nomi dei campi tra i quali viene creato il join. I campi devono essere dello stesso tipo di dati e devono contenere dati della stessa natura, ma non è necessario che abbiano lo stesso nome. <confronto> Operatori di confronto relazionali: "=", "<", ">", "<=", ">=" o "<>". Utilizzare un'operazione LEFT JOIN per creare un join esterno sinistro. Il join esterno sinistro include tutti i record della prima tabella (di sinistra), anche se non ci sono valori corrispondenti ai record nella seconda tabella (di destra). Utilizzare un'operazione RIGHT JOIN per creare un join esterno destro. Il join esterno destro include tutti i record della seconda tabella (di destra), anche se non ci sono valori corrispondenti ai record della prima tabella (di sinistra).  

  9. <lista-from> Troviamo tutti gli ordini, che hanno almeno un articolo associato, con la relativa descrizione e il prezzo

  10. <condizione> STRINGHE : selezionare tutti i clienti con un certo nome, predefinito o da immettere al momento

  11. <condizione> STRINGHE : seleziona tutti i clienti il cui nome comincia con una certa iniziale

  12. <condizione> NUMERI: Seleziona tutti I clienti che hanno IDCliente maggiore di 4. Seleziona tutti i clienti con IDCliente compreso tra 1 e 5: Seleziona tutti i clienti con IDCliente uguale tra 2, 3 o 5:

  13. <condizione> DATE : trovare i record in cui la data dell’ordine è 27 novembre 2002

  14. <condizione>

  15. [ORDER BY]

  16. [GROUP BY] Contare i nomi uguali che cominciano con la lettera A SELECT COUNT(*) AS [Numero nomi uguali] ,Nome FROM tabClienti WHERE Nome LIKE "A*" GROUP BY Nome;

  17. [HAVING] Contare i nomi uguali e mostrare il risultato solo se sono almeno 2 SELECT COUNT(*) AS [Numero nomi uguali] ,Nome FROM tabClienti GROUP BY Nome HAVING COUNT(*)>=2;

  18. UNION