Download
dal quattrocento al cinquecento n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Dal Quattrocento al Cinquecento PowerPoint Presentation
Download Presentation
Dal Quattrocento al Cinquecento

Dal Quattrocento al Cinquecento

472 Views Download Presentation
Download Presentation

Dal Quattrocento al Cinquecento

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Dal Quattrocento al Cinquecento Il panorama storico-sociale

  2. RINASCIMENTO Fervore in tutti i campi dell’attività umana nei secc. XV e XVI RINASCITA RISVEGLIO Sentimento forte di fiducia nell’uomo e nelle sue possibilità creative MEDIOEVO: Uomo vale solo in rapporto a Dio RINASCIMENTO: Uomo vale come essere autonomo IL RINASCIMENTO: UNA NUOVA FIDUCIA NELL’UOMO

  3. L’UMANESIMO: LA RISCOPERTA DEI CLASSICI

  4. La debolezza degli Stati italiani e la perdita dell’indipendenza • XV sec.: i 5 Stati più potenti nella Penisola sono MILANO – VENEZIA – FIRENZE – ROMA – NAPOLI • 1492: la scoperta dell’America sposta i commerci dal Mediterraneo agli oceani • 1494: iniziano con Carlo VIII le “guerre d’Italia”, con le quali Spagna, Francia e Germania si contendono la Penisola

  5. La cultura e l’evoluzione della lingua: il Quattrocento • In Italia: ristagno culturale ai primi del ‘400 POI riscoperta di letteratura e cultura classica (dei greci e dei latini)

  6. La ripresa del volgare e l’invenzione della stampa • Seconda metà del ‘400: Leon Battista Alberti, Angelo Poliziano, Lorenzo de’ Medici usano il volgare (= fiorentino o toscano italiano) per poetare • L’invenzione della stampa permette • Una rapida diffusione del libro • L’espansione del volgare

  7. I poemi cavallereschi • Nel Rinascimento i letterati vivono nelle corti al servizio dei Signori e scrivono per loro • Maggiore sentimento di libertà trasforma l’idea del cavaliere, non più modello di perfezione, ma persona con debolezze e passioni