slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
IL LEASING IMMOBILIARE PUBBLICO PowerPoint Presentation
Download Presentation
IL LEASING IMMOBILIARE PUBBLICO

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 33

IL LEASING IMMOBILIARE PUBBLICO - PowerPoint PPT Presentation


  • 108 Views
  • Uploaded on

IL LEASING IMMOBILIARE PUBBLICO Novità introdotte dalla Legge Finanziaria 2007 ed ambito di applicazione ing. Fabrizio Marafini Direttore Generale ASSILEA. Roma, 11 Ottobre 2007. Nexus Line:. Pagamento del servizio (es. di spianamento di una strada). Locazione Finanziaria. Locazione

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'IL LEASING IMMOBILIARE PUBBLICO' - sal


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

IL LEASING IMMOBILIARE PUBBLICO

Novità introdotte dalla Legge Finanziaria 2007 ed ambito di applicazione

ing. Fabrizio Marafini

Direttore Generale ASSILEA

Roma, 11 Ottobre 2007

nexus line
Nexus Line:

Pagamento

del servizio

(es. di

spianamento

di una strada)

Locazione

Finanziaria

Locazione

Operativa

Noleggio con

conducente

Acquisto

(es. pala

meccanica)

in contanti

Acquisto

(es. pala

meccanica)

a rate o con

finanziamento

LEASING

ias 17

Opzione finale d’acquisto

LocazioneFinanziaria

Locazione Operativa

Operating Leasing

Financial Leasing

IAS 17
la definizione di locazione finanziaria
LOCAZIONE FINANZIARIA

“… contratti di locazione di beni materiali (mobili e immobili) o immateriali (ad esempio, software), acquistati o fatti costruire dal locatore su scelta e indicazione del conduttore che ne assume tutti i rischi e con facoltà di quest’ultimo di divenire proprietario dei beni locati al termine della locazione, dietro versamento di un prezzo prestabilito (riscatto)”.

LA DEFINIZIONE DI LOCAZIONE FINANZIARIA

Legge n. 183/76

Banca d’Italia Circ.n. 49/89

Giurisprudenza

AdE Ris.n. 175/03

Legge Fallimentare art.72-quater

slide8

TASSO DI PENETRAZIONE DEL LEASING IMMOBILIARE RISPETTO AI FINANZIAMENTI A LUNGO TERMINE

Fonte: Elaborazioni Nomisma su dati Banca d’Italia e Assilea.

Expo Italia Real Estate – 24 Maggio 2007

Il Leasing Immobiliare: asseti, scenari e prospettive

slide9

TASSO DI PENETRAZIONE DEL LEASING SU IMMOBILI GIA’ COSTRUITI RISPETTO AL VALORE DI MERCATO DELLE COMPRAVENDITE 2006

Fonte: Elaborazioni Nomisma su fonti varie

leasing ed investimenti in costruzioni
LEASING ED INVESTIMENTI IN COSTRUZIONI

Distribuzione percentuale

degli investimenti in costruzione, 2006(*)

Fonte: Assilea - Ance

(*) Pre-consuntivi Ance

Fonte: elaborazioni Ance su dati Istat

il leasing pubblico
IL LEASING PUBBLICO …

Fonte: elaborazioni Assilea su dati Istat

servizio assilea di ricerca bandi di gara
SERVIZIO ASSILEA DI RICERCA BANDI DI GARA
  • Servizio esclusivo per le Associate ASSILEA
  • Leasing - locazione finanziaria - noleggio - renting
  • Fonti istituzionali: 25.000 stazioni appaltanti
conclusioni

scarsa attenzione da parte degli operatori pubblici nell’utilizzo di una corretta terminologia: leasing, leasing finanziario, locazione finanziaria, leasing operativo, noleggio

CONCLUSIONI

incertezza nella qualificazione della fattispecie

superficialità nella caratterizzazione dei soggetti sollecitati a partecipare alle gare

scarsa conoscenza da parte degli enti pubblici del nostro istituto e/o disattenzione su taluni profili strutturali dell’operazione

OBIETTIVI

Utilizzazione di una corretta terminologia

Corretta individuazione dei soggetti partecipanti alle gare

Requisiti oggettivi / soggettivi dei bandi

Linee Guida e bandi di gara “standard”

d’intesa con rappresentanti P.A., Autorità Vigilanza e categorie interessate

legge finanziaria 2007
LEGGE FINANZIARIA 2007
  • 907. Per la realizzazione, l’acquisizione ed il completamento di opere pubbliche o di pubblica utilità i committenti tenuti all’applicazione del codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture… possono avvalersi anche del contratto di locazione finanziaria.
slide16

LEGGE FINANZIARIA 2007

  • 912. L'offerente di cui al comma 908 può essere ancheun'associazione temporaneacostituita dal soggetto finanziatore e dal soggetto realizzatore, responsabili, ciascuno, in relazione alla specifica obbligazione assunta, ovvero un contraente generale…
  • 3 soluzioni:
    • (…anche…)
    • associazione temporanea(ATI)
    • contraente generale
bando tipo assilea ance immobiliare da costruire impostazione ati
BANDO TIPO ASSILEA - ANCE IMMOBILIARE DA COSTRUIREIMPOSTAZIONE ATI
  • APPALTO DI LAVORI PER LA REALIZZAZIONE/ACQUISIZIONE /COMPLETAMENTO DI UN’OPERA
  • OFFERENTE ATI VERTICALE

SOGGETTO FINANZIATORE

+

SOGGETTO REALIZZATORE

“…RESPONSABILI, CIASCUNO, IN RELAZIONE

ALLA SPECIFICA OBBLIGAZIONE ASSUNTA…”

( Art.1, Comma 912, Legge Finanziaria 2007)

bando tipo assilea ance la gara processo di scelta contestuale del finanziatore e del realizzatore
BANDO TIPO ASSILEA - ANCELA GARA: “processo di scelta contestuale del finanziatore e del realizzatore”

ATI VERTICALE

SOLO PER

OFFERTA UNICA

RESPONSABILITA’

E

PRESTAZIONI

DIVERSE

Società di

Leasing

(Mandante)

P. A.

Soggetto

Realizzatore

(Capogruppo)

bando tipo assilea ance esecuzione dei lavori
BANDO TIPO ASSILEA - ANCEESECUZIONE DEI LAVORI

Società di

Leasing

MANDATO CON RAPPRESENTANZA PER STIPULA C. DI APPALTO

E CONTROLLO LAVORI

CONTRATTO DI LEASING

P. A.

CONTRATTO DI APPALTO

Soggetto

Realizzatore

bando tipo assilea ance pagamenti
BANDO TIPO ASSILEA – ANCEPAGAMENTI
  • Il soggetto realizzatore fattura i SAL direttamente alla Società di Leasing
  • La Società di Leasing paga il corrispettivo per la realizzazione dell’opera direttamente al soggetto realizzatore
  • L’Ente aggiudicante inizierà a pagare i canoni di locazione finanziaria (quota capitale + interessi) solo dopo il collaudo finale dell’opera realizzata. A seconda degli accordi:

- pagamento di canoni di prelocazione + gli interessi durante la costruzione;

- capitalizzazione degli interessi durante la costruzione nel costo del bene

bando tipo assilea ance varie
BANDO TIPO ASSILEA - ANCEVARIE
  • La direzione dei lavori resta in capo all’Ente aggiudicante
  • La SDL procede alla nomina del responsabile dei lavori
  • Varianti in corso d’opera:

se < importo massimo complessivo pattuito con la SdL

la direzione lavori deve informare per iscritto sia l’Ente aggiudicante – che può approvarli entro 15 giorni – che la SdL, la quale provvede a pagare il soggetto esecutore solo dopo aver ricevuto l’autorizzazione scritta da parte dell’Ente aggiudicante.

se >importo massimo pattuito

necessaria preventiva autorizzazione della SdL

  • La proprietà dell’opera rimane alla SDL fino all’esercizio del diritto di opzione finale di acquisto e pagamento di tutti i canoni periodici e del prezzo pattuito per l’opzione finale di acquisto da parte dell’Ente aggiudicante
bando tipo assilea ance fase di utilizzo dell immobile
BANDO TIPO ASSILEA - ANCEFASE DI UTILIZZO DELL’IMMOBILE

PAGAMENTO CANONI

SOCIETÀ DI

LEASING

P. A.

TRASFERIMENTO PROPRIETA’

(in caso di esercizio opzione finale d’acquisto)

slide23

…work in progress…

prima

Per ulteriori informazioni:

andrea.albensi@assilea.it

situazione delle principali gare di leasing in costruendo prima della finanziaria 2007
Situazione delle principali gare di leasing in costruendo prima della Finanziaria 2007

Fonte: Edilizia e Territorio

bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo finanziaria 07 1 comune di spinea
Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo Finanziaria’07 –1) COMUNE DI SPINEA

Oggetto

CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA IMMOBILIARE "IN COSTRUENDO", AVENTE AD OGGETTO LA REALIZZAZIONE E IL GODIMENTO DI UN NUOVO EDIFICIO SCOLASTICO (WALT DISNEY)

Scadenza

Importo

27/08/2007

€ 3.350.000,00

Requisiti Soggettivi

• iscrizione all’albo di cui all’art. 13 o art. 64 del D.Lgs. 385/1993 o all’elenco generale di cui all’art. 106 e 107 del D.Lgs. 385/1993.

• soggetti aventi sede legale in altri Stati dell’UE, abilitati, nei rispettivi paesi di origine, a fornire servizi di locazione finanziaria.

Capacità Ec. Fin.

capitale sociale interamente versato di almeno euro 50.000.000,00

Capacità Tecnica

aver realizzato negli ultimi 3 esercizi (2004, 2005, 2006) almeno un appalto di leasing in costruendo del valore complessivo di euro 3.000.000,00 (valore complessivo dei canoni di leasing)

bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo finanziaria 07 2 comune di spinea
Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo Finanziaria’07 –2) COMUNE DI SPINEA

Oggetto

LOCAZIONE FINANZIARIA IMMOBILIARE IN COSTRUENDO AVENTE AD OGGETTO LA REALIZZAZIONE E IL GODIMENTO DELL’AMPLIAMENTO DI PALESTRA SCOLASTICA (MARCO POLO)

Scadenza

Importo

18/09/2007

€ 433.000,00

Requisiti Soggettivi

• iscrizione all’albo di cui all’art. 13 o art. 64 del D.Lgs. 385/1993 o all’elenco generale di cui all’art. 106 e 107 del D.Lgs. 385/1993.

• soggetti aventi sede legale in altri Stati dell’UE, abilitati, nei rispettivi paesi di origine, a fornire servizi di locazione finanziaria.

Capacità Ec. Fin.

capitale sociale interamente versato di almeno euro 5.000.000,00

Capacità Tecnica

aver realizzato negli ultimi 3 esercizi (2004, 2005, 2006) almeno un appalto di leasing in costruendo del valore complessivo di euro 500.000,00 (valore complessivo dei canoni di leasing)

bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo finanziaria 07 3 provincia di messina
Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo Finanziaria’07 –3) PROVINCIA DI MESSINA

Oggetto

SERVIZIO DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) IMMOBILIARE, IN COSTRUENDO, FINALIZZATA ALL'ACQUISIZIONE DI N. 1 ISTITUTO SCOLASTICO DA ADIBIRE A LICEO SCIENTIFICO NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PATTI IN PROVINCIA DI MESSINA.

Importo

Scadenza

€ 9.349.736,20

03/09/2007

Requisiti Soggettivi

iscrizione al registro delle imprese della C.C.I.A.A. con un oggetto sociale compatibile con quello del presente appalto, ovvero esercitare le attività finanziarie oggetto del presente bando, che ai sensi del TUB possono essere esclusivamente svolte da:

banche

soggetti appartenenti a gruppi creditizi

intermediari finanziari di cui all’art. 106

Capacità Ec. Fin.

a. fatturato globale di ciascuno degli ultimi tre esercizi finanziari (2003-2004-2005) di importo non inferiore a 20.000.000,00 (ventimilioni/00) di euro;

b. importo relativo ai servizi nel settore oggetto della presente gara, realizzati negli ultimi tre esercizi

c. aver effettuato, nell’ultimo triennio, almeno un servizio assimilabile a quello oggetto della gara di importo pari o superiore a €. 10.000.000,00 (euro diecimilioni/00)

Capacità Tecnica

capacità tecniche dei concorrenti devono essere fornite ai sensi dell’articolo 42 del D.Lgs n. 163/06

ATI

ammesso il Raggruppamento Temporaneo di Imprese ai sensi dell’art. 1, comma 912, della Legge Finanziaria 2007

bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico nel 2007 4 provincia di salerno x 3
Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico nel 2007 –4) PROVINCIA DI SALERNO X 3

Oggetto

ACQUISIZIONE AREA E REALIZZAZIONE O ACQUISIZIONE EDIFICIO SCOLASTICO ATTRAVERSO CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA

Scadenza

Importo

31/07/2007

€ 6.500.000,00

Requisiti Soggettivi

REQUISITI PER SOGGETTO FINANZIATORE:

-iscrizione artt. 13 - 64 - 106 TUB o soc. fin ammesse al mutuo riconoscimento

Imprese di costruzione scelte discrezionalmente ed esclusivamente dalla SDL aggiudicataria

Capacità Tecnica

  • comprovata esperienza
  • fatturato per servizi svolti nel triennio antecedente pari a € 6.500.000

ATI

Richiamo all’art. 1, comma 912 legge 27 dicembre 2006, n 296

bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico nel 2007 5 comune di stezzano
Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico nel 2007 –5) COMUNE DI STEZZANO

Oggetto

LAVORI DI AMPLIAMENTO SCUOLA MEDIA F. NULLO CON CERTIFICAZIONE ENERGETICA DI CLASSE A TRAMITE RICORSO AL LEASING IMMOBILIARE PUBBLICO, OVVERO LOCAZIONE FINANZIARIA IMMOBILIARE IN COSTRUENDO.

Importo

Scadenza

€ 3.400.000,00

15/10/2007

Requisiti Soggettivi

• banche iscritte nell’albo di cui alI’art. 13 TUB;

• intermediari finanziari di cui agli artt. 106 o 107 TUB;

• banche o società finanziarie operanti nell’ambito del mutuo riconoscimento.

Capacità Ec. Fin.

Capacità Tecnica

capitale sociale interamente versato di almeno 50 milioni di Euro

aver realizzato negli ultimi 3 esercizi (2004, 2005, 2006) appalti di leasing in costruendo del valore complessivo di almeno euro 6.000.000,00 (valore complessivo dei canoni di leasing)

ATI

ATI tra società di leasing/banca ed un soggetto realizzatore dovrà provvedere all’insieme dei lavori, forniture e servizi necessari per consegnare alla stazione appaltante l’opera “chiavi in mano”, con facoltà di riscatto al termine del periodo di locazione

bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo finanziaria 07 6 enerpass
Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo Finanziaria’07 –6) ENERPASS

Oggetto

SERVIZIO DI FINANZIAMENTO MEDIANTE LEASING DELLA CENTRALE IDROELETTRICA IN PASSINO (BZ) CONCESSIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

Caratteristiche

acquisizione della centrale idroelettrica da parte della Societa’ di leasing (“sale & lease back”);

completamento della costruzione della centrale idroelettrica;

esercizio della centrale per la durata di 15 anni;

alla fine del periodo di locazione, esercizio del diritto di riscatto.

Importo

Scadenza

€ 433.000,00

22/02/2007

Requisiti Soggettivi

iscrizione all’albo di cui all’art. 13 o art. 64 del D.Lgs. 385/1993 o all’elenco generale di cui all’art. 106 e 107 del D.Lgs. 385/1993. Saranno inoltre ammessi alla gara anche soggetti aventi sede legale in altri Stati dell’Unione Europea, abilitati, nei rispettivi paesi di origine, a fornire servizi di locazione finanziaria

Capacità Ec. Fin.

a) aver realizzato negli ultimi 3 esercizi (2004, 2005, 2006) un fatturato relativo a contratti di leasing non inferiore a Euro 150 milioni

b) avere il bilancio 2005 in attivo

bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo finanziaria 07 7 ama spa
Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo Finanziaria’07 –7) AMA SPA

Oggetto

REPERIMENTO DI UN FINANZIAMENTO, MUTUO O LEASING IMMOBILIARE, PER L'ACQUISTO DI UN IMMOBILE DA ADIBIRE A PROPRIA SEDE.

Caratteristiche

  • Durata: 15 anni;
  • Percentuale di finanziamento, dal 90% al 100%;
  • Tasso: fisso;
  • Rate costanti mensili posticipate;
  • Possibilità di estinzione anticipata, o riduzione parziale, senza penale;
  • Rate mensili posticipate comprensive di capitale, interesse e ogni altro onere.

Scadenza

Importo

17/03/2007

€ 4.778.125,00

Capacità Ec. Fin.

Requisiti Soggettivi

Non prevista

Non previsti

slide32

Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico dopo Finanziaria’07 –8) REGIONE VENETO

Oggetto

ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE FINANZIARIA DI PORZIONE DELL'IMMOBILE SITO IN VENEZIA FONDAMENTA SANTA LUCIA DENOMINATO "EX COMPARTIMENTALE"

Scadenza

Importo

€ 64.900.000,00

10/09/2007

Requisiti Soggettivi

  • iscrizione agli albi ex artt. 13 o 64 del d.lgs 385/1993 e possesso dell’autorizzazione all’attività bancaria ex art. 14 o iscrizione nell’elenco speciale di cui all’art. 107 del d.lgs. 385/1993.
  • iscrizioni ad albi analoghi per i concorrenti dei Paesi membri

Capacità Ec. Fin.

capitale sociale afferente l’Impresa/raggruppamento di almeno euro 64.900.000,00

Capacità Tecnica

aver fatto una o più operazioni di locazione finanziaria immobiliare nel triennio 2004-2006 per un ammontare complessivo di almeno Euro 64.900.000,00 (valore beni)

bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico nel 2007 9 albatros lumezzane
Bandi di gare sul leasing immobiliare pubblico nel 2007 –9) ALBATROS (Lumezzane)

Oggetto

LEASING FINANZIARIO PER IL FINANZIAMENTO DEI LAVORI DI AMPLIAMENTO DELLA PISCINA COMUNALE

Caratteristiche

  • l’affidatario dell’esecuzione dei lavori sarà scelto a seguito di apposita gara
  • l’ammontare effettivo del capitale da finanziare potrà essere fissato solo al momento della definitiva aggiudicazione della relativa gara

Scadenza

Importo

€ 572.000,00

Requisiti Soggettivi

10/09/2007

iscrizione nell’elenco speciale (gruppo bancario) di cui all’art. 107 del

d.l.gs.385/93.

Capacità Ec. Fin.

Capacità Tecnica

fatturato totale nell’ultimo triennio per contratti di leasing finanziario immobiliare non inferiore a € 655.000,00 iva esclusa

aver concluso, nell’ultimo triennio, almeno un contratto di leasing (anche in ATI) con enti pubblici