Locali di lavoro - PowerPoint PPT Presentation

locali di lavoro n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Locali di lavoro PowerPoint Presentation
Download Presentation
Locali di lavoro

play fullscreen
1 / 3
Locali di lavoro
111 Views
Download Presentation
perrin
Download Presentation

Locali di lavoro

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Locali di lavoro Difesa contro gli agenti atmosferici Dimensioni • L’umidità è nemica della salute, Le persone devono potersi muovere e disporre di aria sufficiente da garantire un ambiente confortevole. i locali di lavoro devono essere ben asciutti. • La coibentazione offre ampie garanzie di protezione. • Le pareti dei soffitti devono essere facilmente pulibili. • Le aperture devono garantire un rapido ricambio • dell’aria. Altezza minima m. 2,70 Altezza m. 3 Per ogni lavoratore spazio m/q 2 e m/c 10 Può essere concessa con garanzia di un sufficiente ricambio di aria Porte / portoni • devono consentire una facile apertura dall’interno; • devono essere tali da consentire una rapida uscita; • quelli apribili nei due versi, a vetri o con pannelli • trasparenti con un segno indicativo • all’altezza degli occhi. (uso-uffici rifer.to norme urban.ca) Presenza lavoratori nel locale : numero porte e larghezza apertura (aperture verso l’esodo) Pareti oltre 100 • Le pareti possono rappresentare una • fonte di disagio e anche di rischio, • una tinta chiara è preferibile, salve • eccezioni giustificate. cm. 0,80 51 a 100 m. 1,20 Fino a n. 25 26 a 50 cm. 0,80 X ogni n. 50 lav.ri o frazione di 10/50 a partire da 100 • Le pareti a vetro, oltre ad essere segnalate, • devono essere costruite, almeno fino ad • un metro da terra, con materiali di sicurezza. cm. 0,80 m. 1,20 m. 1,20 >>

  2. Illuminazione / rumore / microclima Illuminazione Finestre • I locali di lavoro devono disporre di luce naturale o artificiale. • Mantenere puliti i vetri delle finestre • a garanzia di una migliore luminosità. • L’illuminazione deve essere sufficiente in ragione del lavoro • che viene svolto. • Le finestre e i dispositivi di ventilazione • devono essere manovrati in tutta • sicurezza. • I vetri e i corpi illuminanti devono essere mantenuti puliti. Una efficiente manutenzione è una buona norma di prevenzione. Microclima Rumore Il confort climatico è un importante fattore di benessere negli ambienti di lavoro È un suono sgradevole, può procurare un danno di ipoacusia ( riduzione dell’udito). Esistono parametri per garantire condizioni ambientali di benessere microclimatico : I parametri fisici sono : livello di rischio • Umidità relativa • Temperatura dell’aria Valore di 80 db (A) • aria non inquinata • Movimentazione dell’aria • giusto grado di umidità • Temperatura radiante • temperatura adeguata E’ importante valutare il carico calorico durante il lavoro, interagisce con i fattori climatici ambientali Se la esposizione è di otto ore giornaliere Altro parametro da valutare è il vestiario che ci protegge dal freddo, permette di compensare situazioni di scambi termici con l’ambiente. <<< << >>

  3. Servizi igienico - assistenziale Le installazioni e gli arredi destinati ai refettori, agli spogliatoi, ai bagni, alle latrine, ai dormitori, ed in genere a servizi di igiene e di benessere per i lavoratori, devono essere mantenuti in stato di scrupolosa pulizia, a cura del datore di lavoro. I lavoratori devono usare con cura e proprietà detti locali, installazioni ed arredi. Numero dei lavoratori inferiori a 10 Numero dei lavoratori superiore a 10 • devono essere disposti in • prossimità dei posti di lavoro. • dotati di acqua fredda e calda, • saponi ed asciugamani. Servizi igienici differenziati per sesso Servizio unico per ambo i sessi • igiene assicurata. ( e assenza di vincoli urbanistici ) <<< <<