i c o l o r i l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
I C O L O R I PowerPoint Presentation
Download Presentation
I C O L O R I

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 19

I C O L O R I - PowerPoint PPT Presentation


  • 368 Views
  • Uploaded on

I C O L O R I. Mappa concettuale dell’alunno Andrea De Marco Anno scolastico 2003/04, della classe 5° A . Entra. Termina. I C O L O R I. Latino. Inglese. Storia. Materie. Italiano. Filosofia. Fisica. Arte. Scienze. ARTE. Argomenti trattati:. Victor Vasarely Optical Art. Opere.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'I C O L O R I' - omer


Download Now An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
i c o l o r i

ICOLORI

Mappa concettuale dell’alunno Andrea De Marco

Anno scolastico 2003/04, della classe 5° A

Entra

Termina

i c o l o r i2
ICOLORI

Latino

Inglese

Storia

Materie

Italiano

Filosofia

Fisica

Arte

Scienze

slide3

ARTE

Argomenti trattati:

Victor Vasarely

Optical Art

Opere

Indietro

slide4

Opere Victor Vasarely

Pali

T5IKOS-a

Olio su cartone riportato

Su tavola dall’autore

Cm 21x31

1944/86

Indietro

Olio su tavola

Cm 63x56 1955/62

filosofia

FILOSOFIA

Argomenti trattati:

Il materialismo dialettico

sovietico

Indietro

slide6

FISICA

Argomenti trattati :

  • Le radiazioni elettromagnetiche
  • La luce, lo spettro cromatico e la scomposizione
  • della luce bianca
  • Il fenomeno dell’arcobaleno

Immagini

Indietro

slide7

Immagini

Rifrazione della luce

Arcobaleno

Avanti

Indietro

slide8

Immagini

Spettro cromatico

Indietro

slide9

INGLESE

Argomenti trattati :

Salman Rushdie:

Significati attribuiti ai colori della

bandiera indiana nel brano:

Midnight’s Children

Indietro

slide10

ITALIANO

Argomenti trattati:

Il colore come libera espressione di un sentimento,

libere associazioni.

Simbologia del colore, i colori nella poesia:

Pascoli ( Digitale purpurea ), Montale ( I limoni ),

Rimbaud ( Vocali ).

Testi

Divina commedia

Indietro

slide11

Testi

Vocali

A nera, E bianca, I rossa, U verde, O blu: vocali,Io dirò un giorno le vostre origini segrete:A, nero corsetto villoso delle mosche lucentiChe ronzano intorno a fetori crudeli,

Golfi d'ombra; E, candori di vapori e di tende,Lance di fieri ghiacciai, re bianchi, brividi di umbelle;I, porpore, sangue sputato, riso di belle labbraNella collera o nelle ebbrezza penitenti;

U, cicli, vibrazioni divine di mari verdi,Pace dei pascoli seminati di animali, pace delle rugheChe l'alchimia scava nelle ampie fronti studiose.

O, Tuba suprema piena di stridori strani,Silenzi attraversati dai Mondi e dagli Angeli:- O l'Omega, raggio violetto dei Suoi Occhi!

Avanti

Indietro

slide12

Testi

“I limoni”

 “La pioggia stanca la terra, di poi; s’affolta

il tedio dell’inverno sulle case,

la luce si fa avara – amara l’anima.

Quando un giorno da un malchiuso portone

Tra gli alberi di una corte

Ci si mostrano i gialli limoni;

e il gelo del cuore si sfa,

e in petto ci scrosciano

le loro canzoni

le trombe d’oro della solarità.”

Avanti

Indietro

slide13

Testi

Indietro

Digitale purpurea

I

Siedono. L'una guarda l'altra. L'unaesile e bionda, semplice di vestie di sguardi; ma l'altra, esile e bruna,    l'altra... I due occhi semplici e modestifissano gli altri due ch'ardono «E mainon ci tornasti?» «Mai!» «Non le vedesti    più?» «Non più, cara.» «Io sì: ci ritornai; e le rividi le mie bianche suore,e li rivissi i dolci anni che sai;    quei piccoli anni così dolci al cuore...»L'altra sorrise. «E di': non lo ricordiquell'orto chiuso? i rovi con le more?    i ginepri tra cui zirlano i tordi?i bussi amari? quel segreto cantomisterioso, con quel fiore, fior di...?»     «morte: sì, cara». «Ed era vero? Tantoio ci credeva che non mai, Rachele,sarei passata al triste fiore accanto.    Ché si diceva: il fiore ha come un mieleche inebria l'aria; un suo vapor che bagnal'anima d'un oblìo dolce e crudele.    Oh! quel convento in mezzo alla montagnacerulea!» Maria parla: una manoposa su quella della sua compagna;    e l'una e l'altra guardano lontano.

II

    Vedono. Sorge nell'azzurro intensodel ciel di maggio il loro monastero,pieno di litanie, pieno d'incenso.    Vedono; e si profuma il lor pensierod'odor di rose e di viole a ciocche,di sentor d'innocenza e di mistero.    E negli orecchi ronzano, alle bocchesalgono melodie dimenticate,là, da tastiere appena appena tocche...    Oh! quale vi sorrise oggi, alle grate,ospite caro? onde più rosse e lietetornaste alle sonanti camerate    oggi: ed oggi, più alto, Ave, ripete,Ave Maria, la vostra voce in coro;e poi d'un tratto (perché mai?) piangete...     Piangono, un poco, nel tramonto d'oro,senza perché. Quante fanciulle sononell'orto, bianco qua e là di loro!    Bianco e ciarliero. Ad or ad or, col suonodi vele al vento, vengono. Rimanequalcuna, e legge in un suo libro buono.    In disparte da loro agili e sane,una spiga di fiori, anzi di ditaspruzzolate di sangue, dita umane,    l'alito ignoto spande di sua vita.

III«Maria!» «Rachele!» Un poco più le manisi premono. In quell'ora hanno vedutola fanciullezza, i cari anni lontani.Memorie (l'una sa dell'altra al mutopremere) dolci, come è tristo e pioil lontanar d'un ultimo saluto!«Maria!» «Rachele!» Questa piange, «Addio!»dice tra sé, poi volta la parolagrave a Maria, ma i neri occhi no: «Io,» mormora, «sì: sentii quel fiore. Solaero con le cetonie verdi. Il ventoportava odor di rose e di viole aciocche. Nel cuore, il languido fermentod'un sogno che notturno arse e che s'eraall'alba, nell'ignara anima, spento.Maria, ricordo quella grave sera.L'aria soffiava luce di balenisilenziosi. M'inoltrai leggiera,cauta, su per i molli terrapienierbosi. I piedi mi tenea la foltaerba. Sorridi? E dirmi sentia: Vieni!Vieni! E fu molta la dolcezza! molta!tanta, che, vedi... (l'altra lo  stuporealza degli occhi, e vede ora, ed ascoltacon un suo lungo brivido...) si muore!»

slide14

DIVINA COMMEDIA

Argomenti trattati:

La progressione dei colori, dal dominante nero

dell’inferno, al bianco del paradiso,

passando per l’allegoria al bianco, rosso,

verde del purgatorio.

Indietro

slide15

LATINO

Argomenti trattati:

Rosso:è il colore del sangue,delle uccisioni,

delle lotte, delle guerre civili,della corruzione.

Bianco:è il colore della pace.

Colori vivaci:simboleggiano l’esuberanza

di un popolo.

Le Guerre civili a Roma ed il problema

della corruzione affrontato da Tacito

( Historiae, Annales )

Indietro

scienze

SCIENZE

Argomenti trattati:

L’effetto Doppler e la misurazione della distanza dei corpi celesti

Indietro

storia

STORIA

Argomenti trattati:

La rivoluzione russa:

-Da febbraio a ottobre;La rivoluzione d’ottobre;Dittatura e

guerra civile;La terza internazionale;Dal comunismo di

guerra alla Nep;L’Unione Sovietica:costituzione e società;

Da Lenin a Stalin:il socialismo in un solo paese.

Immagini

Indietro

slide18

Immagini

La Rivoluzione

Russa

Indietro

i c o l o r i19
ICOLORI

Latino

Inglese

Storia

Materie

Italiano

Filosofia

Fisica

Arte

Scienze