imparare una lingua straniera l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Imparare una lingua straniera PowerPoint Presentation
Download Presentation
Imparare una lingua straniera

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 30

Imparare una lingua straniera - PowerPoint PPT Presentation


  • 188 Views
  • Uploaded on

Imparare una lingua straniera. Quali sono i processi dell’apprendimento? Monika Troger. input + intake. Input = tutto il materiale linguistico (testi, informazioni, nozioni) in lingua straniera fornito al momento della lezione.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Imparare una lingua straniera' - nellie


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
imparare una lingua straniera

Imparare una lingua straniera

Quali sono i processi dell’apprendimento?

Monika Troger

input intake
input + intake
  • Input = tutto il materiale linguistico (testi, informazioni, nozioni) in lingua straniera fornito al momento della lezione.
  • Intake = tutto ciò che lo studente riesce ad assimilare in un dato momento
input
input
  • Non siamo in grado di ricordare tutte le nozioni e informazioni che ci vengono date.
intake
intake
  • Siamo in grado di memorizzare le nozioni nuove in base a
  • i nostri interessi
  • le necessità
  • le nostre conoscenze pregresse ecc.

Bisogna conoscere le strutture A B C

prima di poter apprendere le strutture D E F

p r cap un testo n n dev av tut inform
P_r cap___ un testo n_n dev__ av__ tut__ __ inform___

Non è necessario capire tutto.

A volte basta capire le parole chiavi per capire un testo o un discorso.

slide6

Ali Baba und die 40 Räuber

Oltre alla conoscenza della lingua (che è incompleta) è il contesto a facilitare la comprensione.

le difficolt dell apprendimento
Le difficoltà dell’apprendimento
  • Perché è così difficile imparare una lingua straniera?
  • Perché ci vuole tanto tempo?
  • Perché non riusciamo a memorizzare subito vocaboli nuovi?
slide8

Impariamo attraverso due canali che sono in correlazione tra di loro: apprendimento naturale (AQUISITION) e studio guidato (LEARNING).

learning aquisition
Studio guidato e controllato

mediante

selezione degli argomenti in ordine progressivo (da facile a difficile)

esercizi

correzione degli errori

Apprendimento naturale

learning – aquisition
lo studio guidato
Lo studio guidato
  • L’insegnante guida il discente:
  • propone i testi (solitamente),
  • spiega gli argomenti,
  • fa notare gli errori.
  • Chiameremo i DATI esposti dall’insegnante “INPUT” e le informazioni memorizzate “OUTPUT”.
input non si trasforma direttamente in output
INPUT non si trasforma direttamente in OUTPUT
  • Le informazioni non vengono memorizzate automaticamente.
  • Gli studenti NON sono imbuti.
learning aquisition12
Learning aquisition

Lo studio guidato (LEARNING) interagisce con la capacità di apprendimento naturale (AQUISITION) che

  • ha tempi individuali,
  • è un processo creativo. Ogni studente forma un sistema di regole variabile e progressivo.
  • I processi che avvengono nel cervello non possono essere direttamente guidati
che cosa si pu studiare e cosa si acquisisce conoscere una lingua significa
a) padroneggiare la lingua ( > studio e > apprendimento naturale)

sapere procedurale

+ lingua madre

+ approccio comunicativo

+ metodo audiovisivo

b) avere conoscenze metalinguistiche (grammatica) (>studio)

sapere dichiarativo

+ lingua straniera

+ metodo grammaticale-traduttivo

Che cosa si può studiare e cosa si acquisisce?Conoscere una lingua significa
sapere e saper fare
Sapere e saper fare

So la regola eppure ho sbagliato!

sapere non saper fare
conoscere vocaboli e regole

conoscere la cultura

parlare

scrivere

comprendere

comunicare

“sapere” non è “saper fare”
sapere dichiarativo sapere procedurale cosa come
regole grammaticali

civiltà e cultura

strategie di apprendimento

si può apprendere in un tempo relativamente breve

parlare e scrivere

applicazione delle strategie

Si apprende gradualmente attraverso l’esercizio.

Si apprende facendo.

SAPERE DICHIARATIVO SAPERE PROCEDURALECOSA COME
dove risiede il linguaggio
Dove risiede il linguaggio?
  • la produzione linguistica è principalmente localizzata nell'area di Broca, la comprensione nell'area di Wernicke.
che cosa succede nel nostro cervello quando impariamo pi lingue
Che cosa succede nel nostro cervello quando impariamo più lingue?
  • Ogni lingua ha un suo sistema proprio e nettamente separato dagli altri.
  • Ogni lingua viene “salvata” in una zona a se stante diversa dalla lingua madre.
  • Tradurre i termini dalla lingua madre alla lingua straniera serve solo per verificare la comprensione.
  • Per memorizzare le parole e le strutture bisogna innestarle su parole e strutture già note.
memorizzare le parole nuove
memorizzare le parole nuove
  • Collegare le parole nuove a parole già note.
  • Memorizzarle insieme ad altre parole della lingua straniera.
  • La traduzione non serve per la memorizzazione e l’uso attivo (ecco perché non sappiamo PARLARE in latino o greco).
la memoria una rete
La memoria è una rete
  • Più legami ha un concetto con gli altri concetti, più saldamente è ancorato nella nostra memoria. Più facile è ricordarlo.
difficolt
Non ricordare una parola non vuol dire non saperla. Vuol dire solo che è bloccato l’accesso all’informazione.

forse la parola o l’informazione è stata salvata in un luogo sbagliato,

forse è sbagliato il comando per richiamarla,

stress e nervosismo bloccano la memoria.

Difficoltà
c un modo solo per superare queste difficolt
C’è un modo solo per superare queste difficoltà:

esercitarsi, esercitarsi,

esercitarsi

imparare ad imparare

Imparare ad imparare

Organizzazione dello studio

Problemi e soluzioni

problemi frequenti
Problemi frequenti
  • Non ho tempo per studiare
  • Non riesco a ricordare i vocaboli nuovi
  • Non riesco a concentrarmi
la mancanza di tempo
La mancanza di tempo
  • si possono ascoltare i CD in lingua viaggiando in macchina o in treno,
  • si possono scrivere le parole nuove su bigliettini che si possono utilizzare nelle situazioni più impensate (aspettando il treno, facendo la fila dal medico …)
quando studiare
Quando studiare?

E’ importante fissare in anticipo l’orario con il tempo da dedicare allo studio.

Ciò che non si colloca nel tempo e nello spazio non esiste.

E’ vantaggioso ripassare spesso e negli intervalli (schede, walkman, post-it).

dove studiare
Dove studiare?

Alcuni preferiscono un posto fisso per studiare. Ma si può studiare ovunque:

in treno, al caffé, durante una passeggiata … e guadagnare tempo prezioso.

come studiare
Come studiare?
  • Studiare insieme a qualcuno può essere più divertente. Anche la musica (per es. J. S. Bach) può aiutare la concentrazione.
  • Alternate esercizi scritti a esercizi orali.
quante volte bisogna ripassare
Quante volte bisogna ripassare?

Per “salvare” un’informazione nella memoria a lungo termine bisogna averla masticata a lungo nella memoria breve.

Almeno 3 volte:

dopo 1 giorno, 1 settimana, 1 mese.

Il ripasso è fondamentale!