tavola rotonda sul vasospasmo ed emorragia subaracnoidea n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Tavola rotonda sul vasospasmo ed emorragia subaracnoidea PowerPoint Presentation
Download Presentation
Tavola rotonda sul vasospasmo ed emorragia subaracnoidea

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 36

Tavola rotonda sul vasospasmo ed emorragia subaracnoidea - PowerPoint PPT Presentation


  • 190 Views
  • Uploaded on

Tavola rotonda sul vasospasmo ed emorragia subaracnoidea. Se desiderate partecipare al survay nazionale Completate il questionario su DIAP + Nome cognome Istituto/U.O. Ospedale indirizzo E-mail + telefono

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Tavola rotonda sul vasospasmo ed emorragia subaracnoidea' - lilika


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
tavola rotonda sul vasospasmo ed emorragia subaracnoidea

Tavola rotonda sul vasospasmo ed emorragia subaracnoidea

Se desiderate partecipare al survay nazionale

Completate il questionario su DIAP +

Nome cognome

Istituto/U.O.

Ospedale indirizzo

E-mail + telefono

Ed inviare a : sienaneuromeeting@unisi.it

quali scale di valutazione applichi per valutare la gravit del paziente con esa
Quali scale di valutazione applichi per valutare la gravità del paziente con ESA ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Hunt and Hess

WFNS

GCS

quando effettui la valutazione chi la effettua
Quando effettui la valutazione ?Chi la effettua ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Fase acuta:

All’accettazione del paziente

Dopo eventuali terapie mediche/chirurgiche

Fase post-chirurgia/embolizzazione

Giornalmente più volte

In occasione di variazioni di ICP

In occasione di variazione di parametri sistemici (Temperatura, MAP-CPP etc)

Effettuata da medici e IP

come definisci un deterioramento neurologico in questo paziente
Come definisci un deterioramento neurologico in questo paziente ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Modificazione della GCS

Comparsa di anomalie pupillari

chi ricoveri in terapia intensiva
Chi ricoveri in Terapia Intensiva ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Tutti i pazienti con HH ≥ 3

quali diagnostiche utilizzi per documentare la sede dell aneurisma
Quali diagnostiche utilizzi per documentare la sede dell’aneurisma ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Angio TC

Angiografia

come classifichi il sanguinamento
Come classifichi il sanguinamento ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Fisher scale

effettui anche determinazioni di flusso nella fase tomografica
Effettui anche determinazioni di flusso nella fase tomografica ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Perfusion CT non in acuto

effettui un tcd basale
Effettui un TCD basale ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

All’accettazione in rianimazione

qual la politica del tuo centro relativamente all esclusione dell aneurisma
Qual è la politica del tuo centro relativamente all’esclusione dell’aneurisma?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Endovascolare 70-80%

Chirurgia 20-30%

posizionate una dve preoperatoria in quali pazienti
Posizionate una DVE preoperatoria ?In quali pazienti ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

In tutti i pazienti con HH ≥ 3

slide13
Complicanze cardiache 3

Complicanze polmonari 8

Controllo ipertensione endocranica 10

Crisi epilettiche 8

Difficoltà di diagnosticare disturbi di flusso 3

Esperienza operatore 10

Febbre 8

Idrocefalo 10

Iperglicemia 8

Iposodiemia 8

Ischemia cerebrale 10

Risanguinamento 10

Tipo di trattamento (ch/endovasc) 3

Vasospasmo 10

Volume attività ospedale 10

In una scala da 1 (poco rilevante) a 10 (estremamente rilevante) valuta l’importanza, attribuendo un valore per ciascuna, queste problematiche nel paziente con ESA

slide14
Complicanze cardiache 3

Complicanze polmonari 3

Controllo ipertensione endocranica 3

Crisi epilettiche 3

Difficoltà di diagnosticare disturbi di flusso 3

Esperienza operatore 3

Febbre 3

Idrocefalo 3

Iperglicemia 3

Iposodiemia 3

Ischemia cerebrale 3

Risanguinamento 3

Tipo di trattamento (ch/endovasc)

Vasospasmo 3

Volume attività ospedale 3

In una scala da 1 (molto facile) a 10 (dannatamente difficile) valuta le tue capacità diagnostiche, attribuendo un valore per ciascuna, relativamente queste problematiche nel paziente con ESA

slide15
Complicanze cardiache 8

Complicanze polmonari 5

Controllo ipertensione endocranica 3

Crisi epilettiche 5

Difficoltà di diagnosticare disturbi di flusso 10

Esperienza operatore 10

Febbre 10

Idrocefalo 3

Iperglicemia 5

Iposodiemia 5

Ischemia cerebrale 10

Risanguinamento 10

Tipo di trattamento (ch/endovasc) 3

Vasospasmo 10

Volume attività ospedale 10

In una scala da 1 (scarsa) a 10 (ottima) valuta le tue capacità terapeutiche, attribuendo un valore per ciascuna, relativamente a queste problematiche nel paziente con ESA

slide16
Ho inteso così le 3 diapo precedenti:

Alcune complicanze, pur se frequenti, sono meno problematiche (eg: complicanze cardiache)

Fare diagnosi delle complicanze della SAH è relativamente semplice

La terapia delle medesime può essere molto difficile

Gli ospedali che hanno un volume più elevato di patologia curano meglio

descrivi la tua casistica del 2005 casi embolizzati operati icp vasospasmo outcome
Descrivi la tua casistica del 2005 (casi, embolizzati/operati, ICP, vasospasmo, outcome….)
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)
come diagnostichi il vasospasmo
Come diagnostichi il vasospasmo ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

TCD

Angio-TC – Perfusion CT

Angiografia

quali sono le soglie da te utilizzate per definire un vasospasmo con il tcd
Quali sono le soglie da te utilizzate per definire un vasospasmo con il TCD ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Velocità media > 120 cm/sec: vasospasmo possibile

Angio TC

Velocità media > 200 cm/sec: vasospasmo altamente probabile

Angiografia

Variazioni di velocità medie > 50 cm/sec: vasospasmo possibile

Angio TC

Eventuale Lindegaard ratio

in che pazienti effettui una angiografia per diagnosticare il vasospasmo quando
In che pazienti effettui una angiografia per diagnosticare il vasospasmo ? Quando ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

TCD > 200 cm/sec

TCD < 200 cm/sec e segni Angio-TC e/o CT-perfusion di vasospasmo

Comparsa di aree ischemiche in TC

usi metodiche di flusso semi quantitative xenonct tac perfusionali per diagnosticare il vasospasmo
Usi metodiche di flusso semi/quantitative (XenonCT, Tac perfusionali, …) per diagnosticare il vasospasmo ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

CT-Perfusion

effettui una strategia profilattica per il vasospasmo
Effettui una strategia profilattica per il vasospasmo ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Nimodipina

somministri routinariamente nimodipina come
Somministri routinariamente nimodipina ? Come?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Si, endovena

in presenza di vasospasmo cosa fai hai protocolli
In presenza di vasospasmo, cosa fai? Hai protocolli ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Terapia sistemica (Triple H)

Terapia endoventricolare (sodio nitroprussiato) in assenza del radiologo

Terapia intra-arteriosa (nimodipina-papaverina) in presenza del radiologo

Angioplastica a cura del radiologo

IABP nei casi refrattari alla terapia sistemica e endovascolare

ordina l utilizzo di ipertensione ipervolemia ed emodiluizione nel tuo centro
Ordina l’utilizzo di ipertensione, ipervolemia ed emodiluizione nel tuo centro

Ho capito poco la domanda, scusate

I pazienti che sviluppano vasospasmo hanno sempre un monitoraggio emodinamico che guida le scelte terapeutiche

hai dei targets di cpp
Hai dei targets di CPP ?

CPP > 60 mmHg

Trial di CPP più elevati in casi di desaturazione SjO2 o riduzione dei valori di PbrO2 (quando disponibile)

effettui terapie endovascolari dello spasmo quali quando
Effettui terapie endovascolari dello spasmo? Quali ? Quando ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Terapia farmacologiche e/o angioplastica a cura del radiologo

Dopo conferma angio-Tc della presenza di vasospasmo o in caso di TCD fortemente suggestivo in presenza di variazione clinica.

utilizzi strategie neuroprotettive
Utilizzi strategie neuroprotettive ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Farmaci: solo nimodipina – MgSO4 in attesa ulteriori valutazioni

Stretto controllo della temperatura

Controllo della glicemia ogni 4 ore

come verifichi l efficacia delle terapie contro il vasospasmo
Come verifichi l’efficacia delle terapie contro il vasospasmo ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

TCD

Angio-TC e TC-Perfusion

Angiografia

come controlli l ipertensione endocranica
Come controlli l'ipertensione endocranica ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

DVE

Sedazione e analgesia

Mannitolo – Soluzioni Ipertoniche

Iperventilazione

Ipotermia – Craniectomia decompressiva

quale terapie di primo livello utilizzi per controllare la pressione endocranica
Quale terapie di primo livello utilizzi per controllare la pressione endocranica ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

DVE

Sedazione – analgesia

Mannitolo – Soluzioni ipertoniche

Iperventilazione

utilizzi terapie di secondo livello per controllare la pressione endocranica
Utilizzi terapie di secondo livello per controllare la pressione endocranica ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Iperventilazione severa

Barbiturici

Craniectomia decompressiva

Ipotermia

quali insulti secondari in presenza di vasospasmo ti preoccupano
Quali insulti secondari in presenza di vasospasmo ti preoccupano ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Sviluppo di DIND

Difficoltà ad ottenere una MAP adeguata

Difficoltà a controllare l’ICP

Sviluppo di complicanze polmonari/cardiache legate alla terapia HHH

Ipertermia e gestione di problemi infettivi associati

Disturbi del sodio

Crisi comiziali

Meningiti- Ventricoliti

Iperglicemia

quali sono i tuoi targets per ridurre l impatto degli insulti secondari in presenza di vasospasmo
Quali sono i tuoi targets per ridurre l’impatto degli insulti secondari in presenza di vasospasmo ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)

Monitoraggio cerebrale

Monitoraggio sistemico

Controllo della temperatura

Controllo della glicemia

Bilancio del sodio e osmolarità plasmatica

Sorveglianza delle infezioni

quali sono i tuoi risultati
Quali sono i tuoi risultati ?
  • Inserirci qui la tua risposta (una o due diapo)