esercitazione sul modello ad as n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Esercitazione sul modello AD-AS PowerPoint Presentation
Download Presentation
Esercitazione sul modello AD-AS

Loading in 2 Seconds...

  share
play fullscreen
1 / 13
Download Presentation

Esercitazione sul modello AD-AS - PowerPoint PPT Presentation

leena
198 Views
Download Presentation

Esercitazione sul modello AD-AS

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Esercitazione sul modello AD-AS

  2. Curva AD 1) La curva di domanda aggregata AD: • è inclinata negativamente perché un aumento di P comporta un aumento dei salari, quindi più disoccupazione e minor Y • si sposta a destra in caso di espansione fiscale, ma non in caso di espansione monetaria poiché la moneta è neutrale • si sposta a sinistra se cala la fiducia dei consumatori* • tutte le precedenti sono vere

  3. La risposta giusta è C) perché … Dietro la AD vi è l’equilibrio nel mercato dei beni (incrocio IS-LM). Se cala la fiducia dei consumatori, cala il c0 e ciò sposta IS e AD in bassoin misura pari alla riduzione della spesa autonoma per il valore del moltiplicatore

  4. Politica monetaria restrittiva in AD-AS 2) Quali effetti ha una politica monetaria restrittiva in un modello AS-AD (partendo da Y=YN)? • nel lungo periodo niente effetti su Y e su i, ma solo su P* • diminuisce YN e P diminuisce nel breve periodo esattamente della stessa percentuale di diminuzione dell’offerta nominale di moneta • nel breve periodo Y diminuisce, ma nel lungo periodo ritorna al livello iniziale per l’aumento di i • sono vere sia A) che C)

  5. La risposta giusta è A) perché … Nel lungo periodo Y=YN Si ha aggiustamento tramite P La stretta monetaria  LM in alto e AD in basso: Y<YN.  P le aspettative di riduzione dei prezzi spostano la AS verso il basso . Y  . Nel corrispondente modello IS-LM la riduzione di P sposta LM in basso (posizione precedente)

  6. Tasso naturale di disoccupazione 3) Il tasso naturale di disoccupazione: • corrisponde a una situazione in cui i salari sono stabili* • è sempre uguale per tutti i paesi • è un tasso fisiologico e comunque immutabile dell’economia • sono vere sia A) che B)

  7. La risposta giusta è la A perché … Il tasso di disoccupazione naturale è sinonimo di equilibrio nel mercato del lavoro. Ciò significa che non si verificano eccessi di domanda ed eccessi di offerta e quindi il salario deve essere stabile (costante)

  8. Il livello di produzione naturale YN 4) Il livello di produzione naturale YN: • aumenta se aumenta il mark up • aumenta se vengono diminuiti i sussidi di disoccupazione * • aumenta se aumenta il tasso di partecipazione • tutte le precedenti sono vere

  9. La risposta giusta è B perché … Se aumenta il markup, aumenta il tasso naturale di disoccupazione e si riduce YN. Il tasso di partecipazione potrebbe aumentare senza implicare necessariamente un aumento degli occupati. L’unica risposta giusta è B perché la riduzione dei sussidi di disoccupazione induce alcuni individui a offrire lavoro e riduce il tasso naturale di disoccupazione

  10. La curva AD 5) La curva AD nel modello AD-AS: • è negativamente inclinata perché si assume che l’offerta di moneta sia data • mostra tutte le combinazioni di Y e i che equilibrano il mercato dei beni • mostra tutte le combinazioni di Y e i che equilibrano il mercato delle attività finanziarie • nessuna delle precedenti è vera

  11. La risposta giusta è A perché … Al crescere di Y, a parità di i, P deve calare in modo da accrescere MS/P e soddisfare l’accresciuta MD/P. La B e la C sono errate perché, per costruzione, la AD è derivata dall’equilibrio IS-LM (sia beni che moneta)

  12. La curva AS 6) La curva AS ha inclinazione positiva: • perché l’espansione monetaria fa crescere temporaneamente YN • se la curva di Phillips non è verticale * • perché al crescere dei livelli di produzione le imprese aumentano il mark up • se i sussidi di disoccupazione riducono il salario di riserva

  13. La risposta giusta è B perché … Se la curva di Phillips è verticale ciò vuol dire che qualsiasi azione di politica economica avrà solo effetti nominali (sui prezzi e dunque sul tasso di inflazione) ma non modificherà il livello di output. In tal caso la AS è verticale. Le altre risposte sono ovviamente errate