slide1 n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
2° TRIMESTRE 2014 PowerPoint Presentation
Download Presentation
2° TRIMESTRE 2014

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 10

2° TRIMESTRE 2014 - PowerPoint PPT Presentation


  • 97 Views
  • Uploaded on

LEZIONE 10. DELLA SCUOLA DEL SABATO. CRISTO, LEGGE E ALLEANZA. SABATO 7 GIUGNO 2014. 2° TRIMESTRE 2014. COSÉ UN PATTO?. E’ un accordo tra due parti, basato su promesse o compromessi fatti da una o ambedue le parti. Un patto può essere di due tipi:.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about '2° TRIMESTRE 2014' - lecea


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
slide1

LEZIONE 10

DELLA SCUOLA DEL SABATO

CRISTO, LEGGE E ALLEANZA

SABATO 7 GIUGNO 2014

2° TRIMESTRE 2014

slide2

COSÉ UN PATTO?

E’ un accordo tra due parti, basato su promesse o compromessi fatti da una o ambedue le parti.

Un patto può essere di due tipi:

  • Unilaterale. Una delle parti detta le condizioni e l’altra parte si limita ad aderire al patto, o a beneficiare di esso.
    • Il sabato è un esempio di patto unilaterale (Genesi 2:3) al quale possiamo aderire individualmente.
    • Il patto di non mandare più il diluvio non ha bisogno di adesione da parte dell’uomo, questi può solo beneficiare del patto.
  • Bilaterale. Ambedue le parti si accordano sui termini del patto e si fanno delle promesse.
slide3

IL PATTO CON NOÉ

“Poi DIO disse: Questo è il segno del patto che io faccio tra me e voi, e tutti gli esseri viventi che sono con voi, per tutte le generazioni future. Io pongo il mio arcobaleno nella nuvola, e servirà di segno del patto fra me e la terra. E avverrà che, quando farò venire delle nuvole sulla terra, l'arco apparirà nelle nuvole; e io mi ricorderò del mio patto fra me e voi ed ogni essere vivente di ogni carne, e le acque non diventeranno più un diluvio per distruggere ogni carne.” (Genesi 9:12-15)

Che relazione c’è tra segno e patto?

I segni aiutano le parti a ricordare le condizioni incluse nel patto.

Vedendo l’arcobaleno, ci ricordiamo che Dio fece un patto unilaterale: di non distruggere più la terra col diluvio.

Nel vedere il mucchio di pietre a Galaad (Genesi 31:44-53), Labano e Giacobbe ricordavano i termini del loro patto.

slide4

I PATTI BILATERALI

“eravate in quel tempo senza Cristo, estranei dalla cittadinanza d'Israele e estranei ai patti della promessa, non avendo speranza ed essendo senza Dio nel mondo.” (Efesini 2:12)

Da “prima della fondazione del mondo” (1Pietro 1:20), Dio preparò un patto eterno con l’umanità, prevedendo che l’uomo peccasse.

Questo patto d’amore fu dato ad Adamo e Eva (Gen. 3:15) prese diverse forme attraverso il tempo:

Il patto con Abramo.

Il patto con Israele, al Sinai.

Il nuovo patto stabilito da Gesù.

La sintesi è questa: Dio offre la salvezza, l’uomo si compromette con i termini del patto eterno.

slide5

IL PATTO CON ABRAMO

“E stabilirò il mio patto fra me e te, e i tuoi discendenti dopo di te, di generazione in generazione; sarà un patto eterno, impegnandomi ad essere il DIO tuo e della tua discendenza dopo di te. E a te, e alla tua discendenza dopo di te, darò il paese dove abiti come straniero: tutto il paese di Canaan, in proprietà per sempre; e sarò il loro DIO.” (Genesi 17:7-8)

slide6

IL PATTO CON ISRAELE

“Così Mosè rimase là con l'Eterno quaranta giorni e quaranta notti; non mangiò pane né bevve acqua. E l'Eterno scrisse sulle tavole le parole del patto, i dieci comandamenti”(Esodo 34:28)

slide7

IL PATTO CON ISRAELE

“Or io dico questo: la legge, venuta dopo quattrocentotrent'anni, non annulla il patto ratificato prima da Dio in Cristo, in modo da annullare la promessa” (Galati 3:17)

  • Al Sinai, il patto eterno dato ad Abramo 430 anni prima prese corpo nel santuario e nel suo rituale.

Molte delle leggi (inclusi i 10 comandamenti) erano già conosciuti precedentemente (Genesi 7:2; Genesi. 26:5)

Questo è considerato, generalmente, come “l’antico patto”.

slide8

“Dopo il peccato Dio diede ad Adamo la legge. Noè si mantenne fedele alle norme divine, Abramo le osservò: se ogni uomo avesse ubbidito a questi insegnamenti non sarebbe stato necessario istituire il rito della circoncisione. Se i discendenti di Abramo, infatti, avessero osservato il patto, di cui la circoncisione era solo un segno, i culti pagani non li avrebbero attratti e non avrebbero dovuto affrontare la schiavitù in Egitto. Se gli israeliti avessero sempre ricordato la legge di Dio non sarebbe stato necessario annunciarla al Sinai e inciderla su tavole di pietra. Infine, se il popolo avesse messo in pratica i princìpi dei dieci comandamenti, non sarebbero state necessarie le ulteriori disposizioni che Dio diede a Mosè.”

E.G.W. (Patriarchi e profeti - cap. 32 pag. 303)

slide9

IL NUOVO PATTO

“E perciò egli è il mediatore del nuovo patto affinché, essendo intervenuta la morte per il riscatto dalle trasgressioni commesse sotto il primo patto, i chiamati ricevano la promessa dell'eterna eredità” (Ebrei 9:15)

L’antico e il nuovo patto sono troppo simili per essere completamente distinti.

Qual è allora la differenza tra ambedue? Quali parti dell’antico patto sono annullate dal nuovo e quali sono conservate?

Se il patto fu ideato da prima della fondazione del mondo, non si annulla niente. E’ trasformato solamente dalla morte di Gesù sulla croce.

slide10

I BENEFICI DEL PATTO

“Ma ora Cristo ha ottenuto un ministero tanto più eccellente in quanto egli è mediatore di un patto migliore, fondato su migliori promesse” (Ebrei 8:6)

Quando compiamo la nostra parte nel patto, otteniamo i benefici derivati dal vivere una vita conforme alla legge.

Quali altri benefici ci offre il patto?

  • Perdono dei peccati (Atti 26:18)
  • Rinnovazione spirituale continua (2 Corinzi 4:16-18)
  • La ferma promessa della vita eterna (Giov. 5:24; 1 Giov. 5:11-13)
  • Vivere come se fossimo già seduti nei luoghi celesti (Efesini 2:6)