slide1 l.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Ecosistema PowerPoint Presentation
Download Presentation
Ecosistema

Loading in 2 Seconds...

  share
play fullscreen
1 / 18
kin

Ecosistema - PowerPoint PPT Presentation

472 Views
Download Presentation
Ecosistema
An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author. While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Ecosistema • Gruppo di lavoro

  2. EcosistemaRapporto fra esseri viventi Home

  3. Biosfera 18Km La vita è presente solo in una fascia che si estende dagli abissi oceanici alla prima parte della Troposfera per un totale di 18Km. In tale fascia (Biosfera) abitano gli esseri viventi adattati alle diverse condizioni climaticheai vari tipi di suolo, ed alla maggiore o minore disponibilità di cibo. Home Mappa

  4. Stessa specie Relazioni non casuali Organismi Altre specie Tutti gli organismi che vivono nello stesso luogo formano unaComunità Biologica o Biocenosi Comunità Biologica =associazione organizzataBiocenosi=vita + unione Comunità Biologica In tutti gli ambienti gli Organismi non vivono isolati, ma a contatto con altri esseri della stessa specie e di altre specie

  5. Ecosistema boschivo Ecosistema acquatico Comunità Biologicaesempi Ecosistema lagunare Home Mappa

  6. Ecologia La scienza che studia le relazioni fra i vari organismi e l’ambiente è l’Ecologia Oikos = casa Logos = studio Ecologia Organismi-----------------------Ambiente relazioni Home Mappa

  7. Ambiente Ogni ambiente è caratterizzato da fattori fisico-chimico (abiotici) quali :aria, suolo, acqua , temperatura, luce ecc...E da fattori biologici (biotici) rappresentati dagli esseri viventi che popolano ed interagiscono con quell’ambiente Biotico Abiotico Individui della stessa specie che appartengono ad una Comunità biologica formano unaPopolazione Es. gli individui che vivono sulle sponde boscose di un fiume. Fringuelli carabi querce

  8. Esempio Ambiente Es. : le sponde boscose di un fiume insieme alla comunità biologica che in esso vive formano un Ecosistema Ogni ecosistema ha la propria comunità Biologica es.: Home Mappa

  9. Produttori e Consumatori In ogni Ecosistema gli esseri viventi instaurano rapporti fra di loro e con l’ambiente in cui vivono, tali rapporti dipendono dal bisogno primario di nutrirsi, in pratica quando ciascun viventeappartenente ad un determinato Ecosistema trova il nutrimento che gli è necessario, la comunità Biologica rimane stabile nel tempo cioè l’Ecosistema è in equilibrio. Gli esseri viventi, in base al modo in cui si procurano il nutrimento si dividono: Produttori Consumatori

  10. Bioriduttori Fra i Consumatori esiste un gruppo speciale formato dai Decompositori o Bioriduttori(funghi, batteri, muffe, lombrichi, insetti ecc..)

  11. Catene Alimentari In qualsiasi Ecosistema tra gli organismi animali e vegetali si stabiliscono delle precise relazioni, chiamate Catene Alimentari, la cui funzione è quella di assicurare ad ogni membro della catena il nutrimento necessario, cioè gli organismi di una comunità biologica sono ordinati in modo che ciascuno mangi quello che lo precede e sia mangiato da quello che lo segue Le catene alimentari iniziano con un produttore e termina con predatore

  12. Modello di Catena Alimentare Ambiente Consumatori1° ordine Consumatori2° ordine Bioriduttori Sali mineralie acqua Consumatori3° ordine Produttori

  13. Ambiente: stagno Lenticchia d’acqua Produttori Consumatori1° ordine Decompositori Consumatori2° ordine Consumatori3°ordine Larva di zanzara Ditisco Trota Batteri SALI MINERALI

  14. Esempi di reti alimentari L’esistenza di queste reti alimentari rende più stabile gli ecosistemi

  15. Piramide Alimentare Osservate la seguente catena alimentare Fra un anello e l’altro (fiore, cavalletta, rana, biscia, falco) quanto cibo viene ingerito ed utilizzato ad ogni passaggio? Secondo studi accurati, il tetto massimo di utilizzo ad ogni passaggio è del 10%.Cosa significa: 100.000 fiori nutriranno 1000 cavallette che nutriranno 100 rane, che nutriranno10 bisce che nutriranno1 falco Gli organismi per sopravvivere devono essere in numero sempre minore via via che si passa dai produttori ai consumatori. Devono presentare una distribuzione a piramide che viene detta appunto Piramide Ecologica o Alimentare Home Mappa

  16. Habitat e Nicchie E. Gli studiosi chiamano Habitat il particolare tipo di ambiente naturale in cui vive una data specie animale o vegetale. Per cui in base al tipo di professione che svolge ed in base al tipo di alimento che è specializzato a mangiare ogni specie occupa uno spazio ben preciso; gli studiosi chiamano tale spazio Nicchia Ecologica. In ogni Habitat esistono numerose nicchie Ecologiche in questo modo tutte le risorse alimentari sono sfruttate al massimo Home Mappa

  17. Equilibrio di un Ecosistema Un Ecosistema si dice in Equilibrio quando il numero degli individui che formano le popolazionirimane costante nel tempo. Le rane diminuiranno, le cavallette aumentano,distruzione della vegetazione. Supponiamo che le bisce aumentano in modo spropositato, cosa succede all ecosistema considerato in figiura? Le cavallette saranno destinate a morire per mancanza di cibo e lentamente si stabilirà un nuovo equilibrio, in pratica in natura fra prede e predatori si stabilisce sempre un equilibrio.Gli equilibri degli ecosistemi dipendono dalle caratteristiche fisiche e chimiche dell’ambiente:temperatura, quantità di acqua disponibile, caratteristiche del suolo, luce, ossigeno disciolto nell’acqua ecc... o dannosi interventi dell’uomo, il solo essere vivente capace di sconvolgere questo equilibrio biologico Home Mappa

  18. Gruppo di lavoro Nicolò Leonardi IC Stoppani Seregno – Scienze Matematiche E-mail: nicola@scuter.it Filippo Caracci IC Fermi Cusano Mil. – Educ. Musicale E-mail: filippo.caracci@istruzione.it Marzia Sanvito ITG E. Pacle Primo Levi – Seregno – Lettere E-mail: marzia.sanvito@istruzione.it Luigi Luciano Albanetti IC A. Manzoni – Lecco – Educ. Tecnica E-mail: luigi.albanettiluciano@istruzione.it Note Immagini testi e nuclei tematici sono stati tratti dai seguenti testi F. Bertolotti C. Bisi P. Mascheretti – L’ambiente e la sua salvaguardia – Minerva italica G. Flaccavento N. Romano – Invito alle scienze – Fabbri Editori Federico Tibone: A portata di mouse - Zanichelli F. Falcone M. Venegoni – Primi passi nel computer – Ghisetti e Corvi Editori Aica – Syllabus 4.0 Da Internet: immagini Il presente lavoro, realizzato nell’ambito del Progetto Monfortic – Percorso A, ha uno scopo esclusivamente didattico. Home Mappa