dai semi all orto n.
Download
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Dai semi all’orto PowerPoint Presentation
Download Presentation
Dai semi all’orto

Loading in 2 Seconds...

play fullscreen
1 / 28

Dai semi all’orto - PowerPoint PPT Presentation


  • 120 Views
  • Uploaded on

Dai semi all’orto. Abbiamo osservato alcuni semi ,. baccello. fagiolo. cece. avena. orzo. zucca. grano. granturco. Ciascuno di noi li ha descritti. - Il fagiolo è piccolo, profumato e di colore bianco. E’ corto, se cade fa rumore.Non può rotolare.

loader
I am the owner, or an agent authorized to act on behalf of the owner, of the copyrighted work described.
capcha
Download Presentation

PowerPoint Slideshow about 'Dai semi all’orto' - keran


An Image/Link below is provided (as is) to download presentation

Download Policy: Content on the Website is provided to you AS IS for your information and personal use and may not be sold / licensed / shared on other websites without getting consent from its author.While downloading, if for some reason you are not able to download a presentation, the publisher may have deleted the file from their server.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript
abbiamo osservato alcuni semi
Abbiamo osservato alcuni semi,

baccello

fagiolo

cece

avena

orzo

zucca

grano

granturco

slide3

Ciascuno di noi li ha descritti

  • - Il fagiolo è piccolo, profumato e di colore bianco. E’ corto, se cade fa rumore.Non può rotolare.
  • Il baccello è grosso e piatto, lungo di colore rossino e verdino e ha anche una macchia nera. Se cade fa rumore ed è duro.
  • Il mais è ruvido, è di colore giallo e la punta di colore bianco. Se cade a terra fa rumore, è grosso.
  • Il seme di zucca è piatto e appuntito. E’ piccolo e marroncino. E anche un po’ bianchino e lungo.
  • L’avena è di colore oro, è liscio e lungo, è duro, profuma, è appuntito, può rotolare, è piccolo e anche un po’ ruvido e anche un po’ di forma quadrata.
  • il grano è piccolo piccolo e assomiglia ad una ghianda. E’ ruvido, di color giallino e è buono.
28 febbraio li abbiamo smontati
28 febbraio li abbiamo smontati

fagiolo

cece

baccello

mais

slide5

avena

grano

zucca

orzo

pensiamo allo smontaggio dei semi che cosa noto
Pensiamo allo smontaggio dei semi:che cosa noto?
  • - Io ho notato che questi semi avevano forme diverse.
  • Il cece aveva una punta piccola
  • Il fagiolo aveva delle screpolature.
  • L’orzo aveva dei peli.
  • Ho notato che il girasole ha la forma di una gocciolina
  • Alcuni semi hanno la puntina sottile e alcuni cicciottella.
  • Io ho visto che il fagiolo ha due parti e la buccia trasparente
  • I semi hanno tutti la buccia.
  • Il dentro del fagiolo si divide in due preciso, anche quello del cece.
dalla conversazione abbiamo capito che i semi hanno
Dalla conversazione abbiamo capito che i semi hanno:
  • La buccia, tutti
  • La puntina, tutti
  • Due metà, solo il baccello, la zucca, il fagiolo e il cece
slide8

DOPO AVER OSSERVATO I SEMI “SMONTATI” ABBIAMO VISTO CHE:

TUTTI I SEMI HANNO

una bucciache si chiama

TEGUMENTO

una parte interna che si chiama

COTILEDONE

una puntinache si chiamaEMBRIONE

Alcuni semi hanno 1 solo cotiledone, come AVENA, MAIS, ORZO, GRANOe sono chiamati

MONOCOTILEDONI

Alcuni semi hanno 2 cotiledoni,come CECE, FAGIOLO, BACCELLO, ZUCCA, GIRASOLEe sono chiamati DICOTILEDONI

slide9

Racconto con le mie parole lo schema

Tutti i semi hanno: una buccia che si chiama TEGUMENTO, i semi hanno una parte interna che si chiama COTILEDONE.

Tutti i semi hanno una puntina che si chiama EMBRIONE.

Alcuni semi hanno un solo cotiledone, come l’orzo, il grano, l’avena, il mais e si chiamano MONOCOTILEDONI.

Alcuni semi hanno due cotiledoni, come il cece, il fagiolo, il girasole, la zucca e il baccello e si chiamano DICOTILEDONI.

27 febbraio oggi abbiamo seminato i nostri semi dentro dei contenitori di plastica
27 febbraio Oggi abbiamo seminato i nostri semi dentro dei contenitori di plastica

Abbiamo foderato i contenitori con un foglio di scottex

Abbiamo messo alcuni semi tra lo scottex e la plastica

slide11

Li abbiamo riempiti di terra

Li abbiamo innaffiati

slide12

FASI DELLA SEMINA

La maestra ci ha dato il diagramma di flusso tutto smontato;noi abbiamo messo i pezzi al posto giusto.

INIZIO

METTERE LO SCOTTEX DENTRO IL CONTENITORE

INSERIRE I SEMI TRA IL CONTENITORE E LO SCOTTEX

RIEMPIRE IL CONTENITORE DI TERRICCIO

innaffiare

FINE

12 marzo osservazione
12 marzo Osservazione

baccello

zucca

Sono nati cinque germogli, sono grossi e si vedono le foglie. Il seme si è rotto e diviso. Ogni seme ha una radice grossa e tante fini

Sono nati sei germogli ed hanno le foglie grosse, grosse. Il seme si è rotto e diviso. Ogni seme ha una radice grossa dalla quale partono tante radici fini

grano

orzo

Sono nati tanti germogli, i semi sono interi, ogni seme ha tante radici fini fini

Sono nati nove germogli, il seme è intero e ha tante radici fini e lunghe lunghe

slide15

avena

mais

Ogni seme ha un germoglio lungo lungo e sono nate tante radici fini fini

Sono nati tre germogli, il seme è intero ed è nata una radice per seme

cece

fagiolo

Sono nati i germogli e si vedono le foglioline. Il seme si è rotto e diviso. Ogni seme ha una grossa radice

I fagioli sono un po’ gonfiati e sono più scuri ma non è spuntato niente

18 marzo osservazioni conclusive
Avena, orzo, grano e mais hanno

Radici fini, lunghe, bianche tante

Piantine dritte, fini, lunghe, da ogni seme nasce una sola foglia

MONOCOTILEDONI

Ceci, baccelli e zucca hanno

Una radice grossa con tante radicine

Ogni piantina ha un gambo con tante foglie

DICOTILEDONI

18 marzo osservazioni conclusive:
8 aprile situazione dei nostri vasetti
8 aprile situazione dei nostri vasetti

Va nell’orto

Cece

Mais

Grano

Zucca

Mai nato

fagiolo

Un po’ seccati

Avena

Orzo

Vanno nell’orto e si guarda se vivono

Cresciuto molto

Baccello ma non va nell’orto perché una bambina è allergica

Dove potremmo ora mettere le nostre piantine perché continuino a crescere?Nel giardino della scuola!

progetto per l orto
Progetto per l’orto

Dove: dietro la casina

Quando: martedì pomeriggio

Come: si prende una pala e una motozappa per scavare e zappare, si prende una pala e si comincia a zappare e bucare la terra. Prima si farà una buca nella terra e poi si metterà il seme e si copre poi si annaffia e si aspetta che nasca la pianta. Una motozappa dei semi e della cacca vegetariana

slide20

Io vorrei che il nostro orto avesse un albero di ciliegie, una pianta di fragole e tre alberi di mele. Tre piante di cetrioli, tre piante di pomodori, 7 fiori e 7 carote. Lo vorrei fare dietro la casetta e lo vorrei fare giovedì 7 febbraio 2013

Cosa: pomodori, cavolo, cipolle, insalata, fragole, ciliegie, un albero di pesche, girasoli, carote, cocomeri, sedano, carciofi, cetrioli, un melo, viole

prepariamo la terra
Prepariamo la terra,

con l’aiuto dei nonni.

per riconoscere le nostre piante mettiamo le etichette di creta fatte con l aiuto di una mamma
Per riconoscere le nostre piante, mettiamo le etichette di creta fatte con l’aiuto di una mamma.